LO STRUMENTO MAGICO

laboratorio interattivo di consapevolezza

Creato da lo_strumento_magico il 22/06/2012

INDICE

INDICE
Lo strumento Magico

1.  La Conoscenza di sé

2.L'attenzione divisa

3. stati di consapeovolezza

4. L'identificazione

5. Essenza e Personalità

6. Approfondimento: la frammentazione dell'io

 Commenti al post precedente

7. Ostacoli

8. Una metafora

9. i centri e le funzioni

10. Come funzioniamo?

 

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Area personale

 

Tag

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

valentina.polgatimikecarannar1francjgdonatellacremonesidanzulianisimonalositopepefiorenzomarty.fonsecafalchetto5761info_lavaligiaiovoloinaltoottelmarghe68enribaldo52
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

LA VERITA' OLTRE LA MATERIA - LO STRUMENTO MAGICO - 25

---------------------------------------------

Attenzione! 

cervello e vista

 

cliccando sull'immagine qui a lato, 
troverai un video che potrebbe cambiare drasticamente
il modo in cui guardi il mondo e la vita intera!

Vuoi vedere anche il seguito?
Allora
clicca QUI

 -------------------------------------------------

 
 
 

Chi sono i visionari?.... Lo Strumento Magico- 24

Post n°33 pubblicato il 25 Ottobre 2012 da lo_strumento_magico
 

------------------------------------------------------

Chi sono i visionari? Visionari sono coloro che hanno una visione e cominciano ad elaborare un nuovo modello. Lo pensano, quindi lo creano.

Visionario non è solo chi costruisce castelli in aria, come vuole l'accezione peggiore del termine, più spesso sono persone straordinarie in grado di dare una spinta alla società umana.

Il cervello crea immagini che non sono solo bidimensionali. Il più delle volte sono a tre dimensioni.: veri e propri ologrammi. E' così che il cervello crea modelli di realtà.

 Che cos'è un modello? E' il limite della nostra realtà. Se il modello cambia, cambia anche la nostra realtà. I visionari hanno una visione e cominciano cioè ad elaborare un nuovo modello.

Spesso l'opinione comune sostiene che una cosa è impossibile. Poi arriva qualcuno che non ci crede e la inventa. Il visionario è qualcuno che riesce a pensare fuori dell'ordinario.

Prendi consapevolezza di ciò che vuoi fare. Cambia te stesso e cambierai la tua realtà, la società, il mondo....

Un video eccellente... importante ... da non perdere se vuoi veramente cambiare qualcosa nel mondo che ti circonda!

------------------------------------------------------------------------

 
 
 

LO STRUMENTO MAGICO - 23 - PERCHE' CI AMMALIAMO?

-----------------------------------------------------------------------------

UNA RIFLESSIONE SULLE MALATTIE....
CE LA PROPONE FABIO NETZACH.

LA CONSAPEVOLEZZA CI FA STARE BENE!!!

BASTA CAMBIARE IL PUNTO DI VISTA E GUARDARE ANCHE LA MALATTIA DAL PUNTO DI VISTA SPIRITUALE!...

INTERESSANTISSIMO!

 -------------------------------------------------------------------

 
 
 

LO STRUMENTO MAGICO - 22 - STAI VIVENDO IN UNA BOLLA!...

------------------------------------------------------------

Stai vivendo in una bolla.....

bolla

una bolla ereditata in gran parte dalla tua famiglia… tradizioni, conoscenze, credenze, religioni, timori, pregiudizi, superstizioni, opinioni, punti di vista... se analizzi bene le tue opinioni e le tue credenze ti renderai conto che sei un sottoprodotto di quello che hanno pensato, detto, fatto altri al tuo posto e che i tuoi concetti, le tue religioni, le tue credenze, non seguono la verità…. Ma sono semplicemente l’espressione del tuo contesto socio-culturale....

Ti sei mai chiesto quale sarebbero le tue credenze se fossi nato in Giordania o in Israle o in India oppure in Tibet? Probabilmente sarebbero molto diverse da quelle che hai ora.  

Ma allora che cos’è che ti rende diverso?

Il pacchetto di credenze che qualcun altro ha depositato nella tua mente. Tu pensi quello che sai e dici quello che pensi però le informazioni che hai nella tua mente sono state strategicamente depositate lì, durante il trascorrere della tua vita, fin da quando eri piccolo…

E così hai interiorizzato dei concetti  che ora sono parte delle tue credenze più profonde e che non hai mai messo in discussione....(Da un video Youtube).  Clicca sulla bolla per ascoltare tutto il video)

------------------------------------------------------------------

Commenti a questo Post:

21/10/2012: inviato da "Lettore M"

"Un argomento interessante.. concordo che ognuno di noi vive in una "bolla"... pur se le "informazioni" principali sono le stesse, le infinite variabili (scelte e esperienze) possono identificarci in esseri unici e irripetibili.
Quindi una bolla che può essere in continua trasformazione se l'individuo cresce con le esperienze maturate... Si può anche uscire fuori da quella bolla quando accade un fatto traumatico che ci trasforma nelle "fondamenta"... o come accade più spesso, modifichiamo la nostra bolla aggiungendo o togliendo credenze, concetti, giudizi, paure... e quant'altro fa parte del nostro bagaglio socio-culturale.
Quindi la "bolla" ci identifica con ciò che noi siamo nel "quì e ora" che sarà diverso da ciò che eravamo, e da ciò che saremo... tanto più alleggeriremo la nostra bolla, tanto più saremo vicini alla dimensione superiore.. cioè ci allontaneremo dalle dualità di questa nostra dimensione.
Non vivo con apprensione il fatto di essere chiuso (ma non prigioniero) nella mia bolla, ma la accetto sapendo che è il frutto di quanto fin quì maturato, e che potrò sempre cambiare consapevolmente."

 
 
 

LO STRUMENTO MAGICO - 21 - LA PREGHIERA DELLA MEDITAZIONE

Post n°30 pubblicato il 26 Settembre 2012 da lo_strumento_magico
 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MEDITAZIONE

Preghiera è una parola che ci è molto familiare... ci riporta alla nostra infanzia... spesso ce ne ricordiamo nei momenti di bisogno... ma altrettanto spesso dimentichiamo che...  

la preghiera è il respiro dell'anima...

l'anima avvizzisce e  agonizza senza preghiera....

La preghiera ripetitiva è automatica, meccanica, la preghiera di richiesta è troppo "interessata"... ma entrambe sono sempre rivolte a Qualcuno che è fuori di noi.

Ma la Vita, l'Essenza divina è dentro di noi e pregare significa entrare in contatto con questa Vita che in noi pulsa e respira in continuazione, ogni secondo... lasciarsi permeare da una Presenza che è la Vita stessa che ci anima...

Questa è la preghiera della Meditazione....

Siediti  con la schiena eretta, (ma non rigidamente), con i piedi ben posati per terra, le mani raccolte in grembo o appoggiate sulle gambe. Osservati per vedere se ci sono delle tensioni nel corpo e rilassale e poi...

1. incomincia a inspirare  con il suono (silenzioso) SO

2. Espira con il suono (silenzioso) HAM

inspira ..... SO....

espira...... HAM.....

SO.... HAM..... SO.... HAM....

Continua a respirare in questo modo regolarmente  e senti l'aria che entra attraverso le narici quando dici SO ed esce quando dici Ham

SO... HAM.... SO.... HAM... SO.... HAM....

Continua per 5-6 minuti... Fai questa pratica  più spesso che puoi, ma almeno una volta al giorno per nutrire la tua anima e ne esperimenterai direttamente il beneficio!

 Provare per credere!

Cliccando sull'immagine in alto potrai seguire una voce che ti guida  in questa pratica (dopo i primi minuti di istruzioni in inglese)

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
 
 
Successivi »