Amici sempre

Post n°196 pubblicato il 04 Ottobre 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

Amicizie lontane, echi che ancora risuonano nella mente e nel cuore. Tanti discorsi, tante risate nelle sere d'estate o per le feste. Quanta gioia giovane in quei giorni che sembrano ieri ma che non lo sono più. Ricordo l' ingenuità di quel tempo, la bontà del nostro stare insieme in quel piccolo paese che ha visto le nostre radici. E poi la città, insieme ad altri amici, i canti, le gite con la continuità nel tempo del vedersi per poi perdersi e poi ritrovarsi così per caso...chissà se c'è stato uno sguardo "diverso".
Un'amicizia che ci vede girare attorno come a un satellite sconosciuto, ciascuno con la propria vita non sempre perfetta forse. Ma questa particolare e "strana" amicizia è essa stessa vita. E va bene così perché bella e divertente e forse ancora spensierata. A te P.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Il mio angelo custode

Post n°195 pubblicato il 29 Settembre 2017 da lukretiabi
Foto di lukretiabi

Mio padre era un poliziotto. Lo era nell'animo, nella testa, nel cuore, nelle gambe se doveva correre. Lo era sempre con o senza divisa perché non arrestava solamente. No. Mio madre aiutava chi incontrava per il suo lavoro cercando di far riprendere la giusta via a chi l'aveva smarrita. E, talvolta, c'è riuscito anche. Io non so scindere la persona di mio padre dal suo essere poliziotto. Perché è vero: se uno è un  poliziotto per vocazione e non per ripiego, lo sarà  sempre. Chi fa questo servizio lo deve svolgere con cuore e senza arroganza altrimenti non va da nessuna parte. Io so e sento che mio padre continua a essere un poliziotto anche se non c'è più. Lui è andato via quando ha finito il suo servizio.Adesso sarà un angelo custode in altro modo e in altri cieli. Il suo cuore lo sento vicino sia come padre sia come uomo di legge.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

29 settembre

Post n°193 pubblicato il 29 Settembre 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

                  A mia madre Jolanda( 29 settembre)

                                              

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 192

Post n°192 pubblicato il 28 Settembre 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

Ho nostalgia di me stessa, forse di quello che sono stata un tempo oppure semplicemente dei ricordi che mi appartengono. Ho nostalgia delle mie speranze, di quello che immaginavo ingenuamente fosse il mio futuro . La più dolorosa nostalgia appartiene alla delusione di aver mancato qualcosa. Di non esserci stata al momento giusto. E chissà forse anche al momento sbagliato ai miei occhi in quel momento. Ho nostalgia dei miei gesti semplici e spensierati. Delle parole divertenti e senza senso con gli amici. Dei miei canti. Ho nostalgia del mio ascoltare attento e più paziente verso gli altri. Ho nostalgia dei miei libri letti e curati con amore. Nostalgia dei miei luoghi vissuti. Nostalgia di essere stata abbastanza o molto chissà per i miei affetti . Nostalgia di aver dato tutto il mio cuore a chi mi chiedeva amore. Nostalgia dei miei giorni più belli volati in un battito di ciglia.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Giovanni Falcone

Post n°191 pubblicato il 18 Maggio 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

E non è vero che le idee di Giovanni Falcone camminano con le nostre gambe. Le sue idee sono morte con Lui. Noi annaspiamo come sempre alla meno peggio. La mafia non uccide più ma solo per convenienza. L'Italia rimane uno dei Paesi più corrotti al mondo. Gli "affari" continuano più di prima perché c'è troppo silenzio. Silenzio in ogni direzione e in ogni campo soprattutto in quello politico. E i mandanti degli attentati e l'Agenda rossa di Paolo Borsellino? Che noia questo Paese in cui non si riesce nemmeno a scoprire un solo colpevole non dico di una strage, non pretendiamo troppo, ma almeno chi fu il "mostro" dell'amaro caso della Baronessa di Carini. Il padre si narra ma nemmeno quello si sa con certezza, giusto per rimanere nella tradizione 😧

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Radice

Post n°190 pubblicato il 14 Maggio 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

Mamma, la radice del mio essere. In te mi rispecchio ogni giorno, in te e in quello che facevi e che pensavi. Il tuo ricordo è presenza viva. Il mio pensiero sempre ti giunge là dove sei. Sempre. L'amore di una madre si estende ogni oltre limite, dilaga, invade anche il mondo anche gli altri...e tu mamma l'hai fatto.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

La stupida armelli

Post n°189 pubblicato il 10 Maggio 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

E poi c'è la prof di diritto che odia i meridionali e me in particolare. E non so perché. Non la conosco. La incontro solo per i corridoi e basta. Oggi in consiglio da cafona e polentona ignorante qual è, mi ha fatto una piazzata mettendo il suo lurido naso nella mia didattica. Se la tira da qui a Bora Bora, non sa un tubo perché se chiedo ai ragazzi come si chiamano le due camere di Montecitorio non sanno nemmeno se siano camere o cantine. Eppure questa strega interviene a gamba tesa là non dove non le compete. E mi ha ingiurato dopotutto. No, molti non sanno stare al mondo senza rompere i marron glacé.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Il salto

Post n°188 pubblicato il 07 Maggio 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

Vorrei aver già fatto il salto oltre le nuvole per non attraversare più le onde burrascose di questa vita... vorrei andare oltre le miserie umane, staccarmi dagli affanni inutili, da comportamenti forzatamente adeguati che alimentano il mio fastidio verso certe forme di stupidità insanabili...non vedo progressi, non ci sono speranze. Solo una certezza mi porta più in là...credo d'aver imboccato la strada che non fa rimpiangere questo mondo perché in quell'azzurro misterioso e splendido, lassù tra le nuvole, già dei cuori battono per me.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Homini malissimi

Post n°187 pubblicato il 07 Maggio 2017 da lukretiabi
 
Tag: Libera, malo, mia

Sono certa della cattiveria del mondo. Sono sicura del male. E che l'invidia, la gelosia, il rancore uccidono le persone. Libera nos a malo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Vita

Post n°186 pubblicato il 30 Aprile 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

La vita è un percorso che non conosciamo se non man mano che lo facciamo e lo possiamo intuire di tanto in tanto. È una storia individuale in divenire in cui ci sono tanti incontri, tanti avvenimenti, gioie e dolori che ti fanno diventare adulto. E qualcuno alla fine riesce a individuare il senso della vita, quello di prendere coscienza della propria essenza divina sia pure nella nostra condizione umana.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Oltre

Post n°185 pubblicato il 30 Aprile 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

Cos'è l'amore...l'amore è oltre. L'amore è coraggio, certo, ma è anche rinuncia. È saper cogliere l' essenza divina dell'altro. È superare lo sguardo degli occhi per entrarvi dentro così come un ruscello sfocia in un fiume. È l'impatto di due anime che si sono sempre cercate. È un unico pensiero ed è lo stesso cuore. Sono mani segnate e riconosciute. L'amore è quel grazie muto e riconoscente per la gioia di essere qui e ora. L'amore parte dall'eterno in cerca dell'altro se stesso perché è parte di te. L'amore va riconosciuto. Chi sbaglia disintegra la sua stessa anima.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Sogno

Post n°184 pubblicato il 30 Aprile 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

E non è vero che i sogni non si realizzano. Si realizzano in modi diversi ma li riconosci perché sono i tuoi. Sono quelli che avevi pensato o immaginato. E perché tu hai dato forma e sostanza a quei sogni. Sei tu che sei diventata un "sogno",mamma 😘

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Candle in the wind

Post n°183 pubblicato il 23 Aprile 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

Una piccola candela bianca, lucida, profumata, nuova...Quando s' accendeva emanava una bella luce di gioia, di allegria... senz'altro pensiero se non quello di rivolgere la sua fiammella verso il cielo. Poi, un giorno la sua luce malvolentieri cambiò direzione e non ne fu molto contenta. Ma il suo brillío benché incerto uccideva il buio ugualmente ...tanto lavoro povera cera, tanti sacrifici... poche gioie. Alla fine s'è intristita sino ad ammalarsi. Povera candelina ti sei consumata delusa e stanca. La tua tenera cera s'è sciolta e sei sparita così semplicemente...senza disturbare nessuno. É rimasto il dolce tuo indimenticabile profumo...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ferla

Post n°182 pubblicato il 23 Aprile 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

Ritorno col pensiero alla mia Pasqua a Ferla. Il paese solo perché vi sono nati i miei genitori. Il mercoledì "U Signuri a canna". Giovedì i sepolcri. Venerdì Santo le processioni cominciavano di pomeriggio con Gesù crocifisso e poi, la sera, in cassa sempre con la Madre Addolorata. Il Sabato Santo ancora in giro con la Madonna Immacolata e la sera la "ciaccarata" che accompagnava Cristo risorto. La Domenica "U scontru" la madre riabbraccia il Figlio... Adesso sono lontana e quest'anno va diversamente. Ma anche se fossi lì lo stato d'animo è capovolto. Gli amici dei miei tempi non so nemmeno dove siano: ciascuno di noi per le nostre strade, a inseguire la vita. E tu mamma manchi...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ombre

Post n°181 pubblicato il 23 Aprile 2017 da lukretiabi
 
Foto di lukretiabi

Mi volto indietro e vedo solo ombre di un passato vicino eppure così lontano...ieri mi sembra un' altra vita che non mi pare di aver vissuto come avrei voluto...ma ogni cosa è accaduta veramente e allora perché tutto sembra svanito per sempre? Una cosa sola è rimasta intatta, ferma, forte come una roccia: l'amore trasformatosi in un sentimento sublime ma legato pur sempre a me e alla mia fragile condizione umana e quotidiana ma con il mio sguardo verso il blu...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

lukretiabiTerzo_Blog.Giusmtrotirotientretejidooscardellestellelab79slavkoradicacer.250Sky_Eagleblumannaroarte1245esmeralda.carinifrederaicksandra.angeloni
 

Ultimi commenti

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom