Blog
Un blog creato da queen_nefertari il 17/03/2006

Sfinge

I Miei Enigmi

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

QUEEN NEFERTARI

 
 

FACEBOOK

 
 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

venere_privata.xCoulomb2003MrMephistomariomancino.mmohamed21magronenicola2009salzano.npoeta.72sosicknicolina1947giuseppenicolardiOsirideDioDeiMorti2yentlGTORMENT1alba673
 

TAG

 

immagine

 

immagine

 
Citazioni nei Blog Amici: 24
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

immagine

immagine

 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

 

« Illuminiamoci Di MenoMessaggio #235 »

Post N° 234

Post n°234 pubblicato il 08 Marzo 2008 da queen_nefertari

Mi sono sentita troppo vuota e arida, ultimamente, per avere qualcosa da dire e da scrivere. Ho vagato sconsolata, affrontando ogni giorno come fosse una scalata ritta e pericolosa. Oggi finalmente ho quella strana sensazione che si avvicina, sfiorandola, alla pace. Quel senso di leggerezza che non provavo da tanto. So che non durerà, i problemi non sono risolti, anzi è probabile che comincino ora. Ma accetto la sfida con lo sguardo fiducioso rivolto in avanti.

Per la prima volta, da tanto, ho preso una posizione. Ho pensato a me stessa. Ho detto basta e questo mi fa stare incredibilmente bene. Sono stata coerente con quello che ho deciso in quel guizzo di tempo in cui ho capito che, se fosse andato tutto bene avrei dovuto smetterla. Chiudere. Voltare pagina. Mi sono anche messa alla prova, m sono data qualche giorno di tempo per capire se non sarei tornata sui miei passi. Non è successo. Ho capito che a volte chiudere un capitolo ti fa riguadagnare un po' di vigore, ti fa riacquistare quelle energie che ormai credevi perse.

Sarà poi che oggi l'ultima cosa che mi aspettassi era di ricevere un rametto di mimosa. Nemmeno lo desideravo, detesto i simboli, i clichè, cerco sempre di andare oltre. Ma forse proprio perchè inaspettato mi ha riempito il cuore, mi ha fatto sentire così bene.

E' come se avessi la sensazione di avere finalmente trovato la chiave del lucchetto che legava con la catena una palla al mio piede.
Ora rimane da trovare quella che sia in grado di liberare anche l'altro.


 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

AREA PERSONALE

 

SUL GIRADISCHI

immagine

 

SUL COMODINO

immagine

 

SUL DVD PLAYER

immagine

 

IN EDICOLA

immagine

 
immagine 
 
immagine
 
immagine
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.