« GIUSEPPE UVA

"HO CAPITO CHE TI AMO"

Post n°6488 pubblicato il 31 Agosto 2014 da odette.teresa1958

Risentire quella canzone mi ha riportato indietro di di 40 anni.
Mi rivedo a 16 anni,timida,insicura,convinta di essere irrimediabilmente brutta e quindi scostante,quasi brusca.
Avevo cominciato da poco a uscire con una nuova compagnia e quella domenica pomeriggio decidemmo di andare a ballare alla Taverna Fiesolana (belle le discoteche pomeridiane,chissà se quel posto esiste più).Vittorio,il leader del gruppo per i suoi 18 anni,portò con sè due amici.
In discoteca ballammo,ci divertimmo,e arrivarono i lenti.Il "Tema di Papillon",come me lo ricordo!
Uno di questi due,che si chiamava Rinaldo (che nome improbabile!) mi invitò a ballare.
A un certo punto mi guarda fissa e fa :"Ma lo sai che i tuoi capelli sanno di solfato di rame?"
Certo se era un complimento era quanto meno bislacco,in quanto detto solfato di rame è altamente velenoso!
Ovviamente me la presi a morte e quando andammo via salutai tutti meno lui.
Non vi dico come mi arrabbiai con me stessa quando la mattina dopo,durante l'ora di religione,passa una decina di minuti a riempire un foglio col suo nome!
Dovevo essere proprio una cretina e mi ripromisi di stargli decisamente alla larga,tanto più che sapevo benissimo che di lì a pochi giorni al ritiro spirituale a Montesenario sarebbe venuto anche lui.
Ma come sapete l'uomo propone e Dio dispone.
Non saprò mai se per caso o per l'attenta regia di Vittorio la sera a cena me lo ritrovai seduto accanto,che tentava penosamente di attaccare discorso!
Gli risposi per pura cortesia,lasciando che parlasse lui e fingendo educatamente di ascoltare,mentre dentro di me maledicevo silenziosamente il destino porco che lo aveva fatto sedere vicino a me.
Uscimmo per una breve passeggiata.Notte bellissima di marzo,tante stelle,buio pesto.Improvvisamente una mano prese la mia.Non ebbi bisogno di voltarmi per capire chi fosse.Furono un paio di minuti,non di più,che bastarono a non farmi dormire la notte.
Da allora e per tutto il resto del ritiro sentii i suoi occhi seguirmi ovunque,e mio malgrado cominciai a desiderare quello sguardo.
Visto e considerato che eravamo due ragazzini e per giunta imbranatissimi, per qualche settimana continuammo così.
Se n'erano accorti tutti,questo lo seppi poi,e tutti si stavano chiedendo quanto ci avremmo messo.
Immagino che qualche risata ai nostri danni se la siano pure fatta.
Io di certo il primo passo non volevo farlo,lui men che meno...
Rinaldo sapeva suonare molto bene la chitarra e spesso durante le nostre uscite domenicali la portava e suonava.
Anche quel giorno fu così.
Ma non suonò De Andrè  come sempre,no!
Guardandomi fisso attaccò "Ho capito che ti amo" di Tenco.
Restai lì come una scema,cuore che batteva a centomila.senza sapere dove guardare.
Pochi giorni dopo,per il mio compleanno,andammo per la prima volta a fare una passeggiata da soli,e quando la passeggiata finì ero la sua ragazza.
Siamo stati insieme per quasi 4 mesi,poi lui mi lasciò.
La presi non male,MALISSIMO!
Sono passati 40 anni.
La vita a me ha risparmiato ben poco:ho perso persone che amavo,ho vissuto la malattia di mio padre e la morte assurda di mio fratello,ho sposato l'uomo sbagliato,sono caduta e mi sono rialzata.
Adesso sono una signora di 56 anni,che vive beatamente separata in una casa piena di libri con tre figli e due gatti.Non sono più timida,mi batto per le cause in cui credo e le amiche mi chiamano Il Generale; chi mi conosce poco mi ritiene brusca e dura,chi mi conosce bene sa che non è così.
Ma se mi capita di sentire "Ho capito che ti amo" il cuore mi batte ancora a centomila!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

aiutiamocitradinoifarmaciadistefanot4piocaOnphaloszisamarionick_mansonflodimocarminepagano70fraparmiFrancescoLancillottoepicuro0814morena1956anna.dest24gv.gramignailrinoceronte
 

Ultimi commenti

Ciao, serena serata
Inviato da: RicamiAmo
il 01/08/2014 alle 18:11
 
Ciao per passare le tue vacanze vi consigliamo Lampedusa...
Inviato da: Dolce.pa44
il 26/07/2014 alle 18:22
 
Buon pomeriggio.Tiziana
Inviato da: do_re_mi0
il 23/04/2014 alle 18:01
 
i gatti sono proprio così.:)
Inviato da: odio_via_col_vento
il 14/04/2014 alle 20:57
 
questi versi sono tanto struggenti quanto veritieri. Ciao e...
Inviato da: Krielle
il 23/03/2014 alle 04:38
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom