Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

giuliana.penelopegiadaot70zaffiro63paccomioedmond1975acuoredirondine53karenin.amymuse77pampa2005livingfirebamby1966psiche08crapstpidimart
 

Ultimi commenti

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

Nick ancestrale

 

Raiz - Nanninella X

Nanninella è ancora piccerella
ma quann' cammin' par' femmen'
ess''a notte se sonn''e pazziell'
e quann' schiara juorno addà faticà
Nanninella cresc' mmiez''a gente
ca ten int''o core sul''nfamità
chesta ros' nunn'è nat'ancora
però ce stà chi ci 'a vulesse sciupà
vott''o tuocc' cu 'e cumpagne
a chi se sposa pe' primm'
int''e vic' ciorta nun ce ne stà
quann' magn' vot' accà
quanti ccos' c'aggià fà
coccherun' vogli' addiventà
suonn' nennella mia tu suonn'
te scuord''o mal' ch''o munn' t' fà
suonn' nennella mia tu suonn'
fin''a quann' o peggi' passarrà
suonn' nennella mia tu suonn'
tutt''e pensier' se ponn' apparà
suonn' nennella mia tu suonn'
si ce crire tutt' se po ffà
sta vita è suonne
quann' suonn' tu te scuord''o mmale
ce sta chi ten' tutt''e ffurtune
'a sacc' a ten' chien nun se po' lamentà
nanniella sord' nun ne tien'
ma pe' tte na stella semp''n cielo sta
tu nun dic' mai che nno a n'amica
a te t'abbasta poc' e si cuntent' già
si crisciuta addò nu gramm' e cor'
val' cchiù 'e tutt''e denare che può ffà
m'e 'mparat' che l'ammore
nunn' è sul' 'na parola
pecchè senz' nun se po' campà
a te n'omm' nun te po' chiammà
si nun capisc' che tu o ttien'
sulamente si saje da
suonn' nennella mia tu suonn'
te scuord''o mal' ch''o munn' t' fà
suonn' nennella mia tu suonn'
fin''a quann' o peggi' passarrà

suonn' nennella mia tu suonn'
tutt''e pensier' se ponn' apparà
suonn' nennella mia tu suonn'
si ce crire tutt' se po ffà
suonn' nennella mia tu suonn'
te scuord''o mal' ch''o munn' t' fà
suonn' nennella mia tu suonn'
fin''a quann' o peggi' passarrà
suonn' nennella mia tu suonn'
tutt''e pensier' se ponn' apparà
suonn' nennella mia tu suonn'
si ce crire tutt' se po ffà
suonn' nennella mia tu suonn'
si ce crire tutt' se po ffà

 
Creato da: livingfire il 28/01/2008
penso che il titolo sia eloquente

 

 
« Riflessioni sull'univer...Due scemi »

Il decalogo

Post n°6 pubblicato il 06 Febbraio 2008 da livingfire

Mi è venuto in mente di scrivere un mio personalissimo decalogo di cose da fare quando si vuole fare innamorare una donna...diciamo anche una specie di consigli per gli altri maschietti. :D

  1. Falla sentire sempre e comunque desideratissima e speciale.
  2. Non darla mai per scontata e quindi anche se conquistata corteggiala sempre ogni giorno come se non l'avessi mai conquistata.
  3. Quando lei ti fa sentire una persona speciale faglielo sapere non tenertelo per te.
  4. Non farti dare mai per scontato e non cedere alla paura di perdere.
  5. Cerca di essere sicuro di te stesso. 
  6. Non cercare di passare per donnaiolo quando non lo sei, non serve e poi le donne sono piu' intelligenti di noi, se ne accorgono... ma allo stesso tempo non nascondere se altre donne ti cercano...cavolo! la tua vita precedente non puo' sparire di colpo!
  7. Tieni loro testa quando quando ti stuzicano con domande all'apparenza innocue...dai sempre la risposta giusta al momento giusto.
  8. Curati e cerca di essere sempre al meglio, come tu lo vuoi da loro perchè non dovrebbe valere il contrario.
  9. Cerca di essere attentissimo ai particolari, soprattutto quando fai l'amore.
  10. Il piu' importante... cerca di essere sempre te stesso!

Fatto, commentate e fatemi sapere cosa cambiereste o cosa aggiungereste.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/livingfire/trackback.php?msg=4051570

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
kraphenvendetta
kraphenvendetta il 06/02/08 alle 15:41 via WEB
bhe fire...sono cose "sante"...ma visto che io vedo sempre me quando si parla di qualsiasi argomento...posso dirti come donna...che solo la 10°, x me va, bene ...le altre sembrano solo leccate di c...o.....comunque è sempre un piacere leggerti ciao,amico...fire.
(Rispondi)
 
 
livingfire
livingfire il 06/02/08 alle 15:48 via WEB
beh...kraphenissima l'egocentrismo è presente in tutti noi, magari nelle done un pizzichino in piu' e magari in te ancora di piu':D quelle che tu chiami leccate di culo sono il mio modo di essere e so per certo che apprezzi come sono quindi devo dedurre che ti piace chi lecca? Ti voglio bene "amica" kraphen! smack :D (per gli altri questa risposta è un esempio dell'applicazione della regola n°7 ahahahahah)
(Rispondi)
 
 
 
livingfire
livingfire il 06/02/08 alle 16:00 via WEB
e forse anche della 4 ahahahahah
(Rispondi)
 
kraphenvendetta
kraphenvendetta il 06/02/08 alle 16:07 via WEB
ok fire..risp. giusta al momento giusto....comunque credo che il piacere.... sii sempre direttamente propozionato al sapero far...apprezzare..(super starda...)Ps. x gli altri che leggono questa è un esempio,che anche x le donne vale la regola numero 10.....ciao amico...(le mie €100,x queste risp.me le dai non appena ci vediamo)...kiss.
(Rispondi)
 
 
livingfire
livingfire il 06/02/08 alle 16:09 via WEB
azz!!! 100 euro?? ma è incluso anche il darmela??? ahahahah ti adoro!
(Rispondi)
 
 
 
kraphenvendetta
kraphenvendetta il 06/02/08 alle 16:11 via WEB
bhe x quello non c'è prezzo....non mi si compra...mi dono...ahahhahah...ciao.
(Rispondi)
 
lgstcs
lgstcs il 06/02/08 alle 16:11 via WEB
beh ...a scriverlo un decalogo così si fa presto....un pò meno presto si fa a metterlo in pratica....io aggiungerei una cosa.... cercate, insieme, di fare in modo che la 'monotonia' che dopo tanti anni invitabilmente attanaglia la coppia diventi solo, solo si fa per dire, un modo nuovo e diverso di stare insieme.... perchè farla innamorare si può fare....è reggere sulla lunghezza il difficile :-)) In bocca al lupo gioietta
(Rispondi)
 
farfalla1984xx
farfalla1984xx il 06/02/08 alle 18:35 via WEB
grazie x il commento ricambio...........
(Rispondi)
 
zira5
zira5 il 07/02/08 alle 14:31 via WEB
Sono d'accordo con il pensiero che la vita e' ardere e a volte bisognerebbe buttarsi nelle scelte difficili ,avere il coraggio di farlo,per assaporare il gusto dell'ignoto in tutta la sua forma e essenza....baci ziretta
(Rispondi)
 
bellabravabenestante
bellabravabenestante il 08/02/08 alle 17:12 via WEB
11) non sbagliare i congiuntivi... ;-)
(Rispondi)
 
 
livingfire
livingfire il 08/02/08 alle 17:18 via WEB
ahahahaahahah :)
(Rispondi)
 
 
 
bellabravabenestante
bellabravabenestante il 08/02/08 alle 19:56 via WEB
ridi? guarda che l'uso dei congiuntivi è sintomatico di una cultura di base..la dice lunga sul soggetto che (o che non)li usa in modo appropriato.. ;-)
(Rispondi)
 
nettie39
nettie39 il 08/02/08 alle 18:27 via WEB
Bella Fire...qualcosa me lo diceva che sei tosto hahahahahah...
(Rispondi)
 
 
livingfire
livingfire il 08/02/08 alle 18:31 via WEB
Grazie, gentilissima :)
(Rispondi)
 
MIKELA832005
MIKELA832005 il 12/02/08 alle 14:24 via WEB
X ME L 80% DEL RAPPORTO E' BASATO SUL FATTORE FISICO QUINDI SECONDO EM HAI OMESSO IL FATTO DI COCCOLARE OGNI GIORNO AL PRORPIA DONNA!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/02/08 alle 13:18 via WEB
sono d'accordo solo sul punto 10. Una Donna (dico con la D maiuscola) si innamora perchè vede i pregi ed i difetti di uomo ed ama ed amarè sempre quello. Un sorriso.
(Rispondi)
 
sandratm
sandratm il 15/02/08 alle 10:28 via WEB
ma siamo così impegnative? non me n'ero mai accorta:-) complimenti per l'impegno:-) buona giornata
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Grazie Martha Medeiros

Quien Muere?

Muere lentamente
quien se transforma en esclavo del hábito,
repitiendo todos los días los mismos trayectos,
quien no cambia de marca.
No arriesga vestir un color nuevo y no le habla a quien no conoce.
Muere lentamente
quien hace de la televisión su gurú.
Muere lentamente
quien evita una pasión,
quien prefiere el negro sobre blanco
y los puntos sobre las "íes" a un remolino de emociones,
justamente las que rescatan el brillo de los ojos,
sonrisas de los bostezos,
corazones a los tropiezos y sentimientos.
Muere lentamente
quien no voltea la mesa cuando está infeliz en el trabajo,
quien no arriesga lo cierto por lo incierto para ir detrás de un sueño,
quien no se permite por lo menos una vez en la vida,
huir de los consejos sensatos.
Muere lentamente
quien no viaja,
quien no lee,
quien no oye música,
quien no encuentra gracia en si mismo.
Muere lentamente
quien destruye su amor propio,
quien no se deja ayudar.
Muere lentamente,
quien pasa los días quejándose de su mala suerte
o de la lluvia incesante.
Muere lentamente,
quien abandona un proyecto antes de iniciarlo,
no preguntando de un asunto que desconoce o
no respondiendo cuando le indagan sobre algo que sabe.

Evitemos la muerte en suaves cuotas,
recordando siempre que estar vivo exige un esfuerzo mucho mayor
que el simple hecho de respirar.
Solamente la ardiente paciencia hará que conquistemos
una espléndida felicidad.

Martha Medeiros

 

Celia Cruz - la vida es un carnival

Todo aquel que piense que la vida es desigual,
tiene que saber que no es asi,
que la vida es una hermosura, hay que vivirla.
Todo aquel que piense que esta solo y que esta mal,
tiene que saber que no es asi,
que en la vida no hay nadie solo, siempre hay alguien.

Ay, no ha que llorar, que la vida es un carnaval,
es mas bello vivir cantando.
Oh, oh, oh, Ay, no hay que llorar,
que la vida es un carnaval
y las penas se van cantando.

Todo aquel que piense que la vida siempre es cruel,
tiene que saber que no es asi,
que tan solo hay momentos malos, y todo pasa.
Todo aquel que piense que esto nunca va a cambiar,
tiene que saber que no es asi,
que al mal tiempo buena cara, y todo pasa.

Ay, no ha que llorar, que la vida es un carnaval,
es mas bello vivir cantando.
Oh, oh, oh, Ay, no hay que llorar,
que la vida es un carnaval
y las penas se van cantando.
Para aquellos que se quejan tanto.
Para aquellos que solo critican.
Para aquellos que usan las armas.
Para aquellos que nos contaminan.
Para aquellos que hacen la guerra.
Para aquellos que viven pecando.
Para aquellos nos maltratan.
Para aquellos que nos contagian.