Creato da furia19781 il 10/01/2012

RITUALI D'AMORE

LE LETTURE VANNO BENE PER AVERE UN’IDEA SUL DA FARSI. MA CIÒ CHE CONTA È LA MESSA IN PRATICA, NEL FARE QUOTIDIANO, DI QUELLO CHE ABBIAMO COMPRESO E APPRESO. E ANCOR DI PIÙ RENDERE PARTECIPI GLI ALTRI DELLE NOSTRE CONQUISTE E DELLE NOSTRE REALIZZAZIONI. UNA PRECISAZIONE: NON È CULTURA, È IL MIO VISSUTO QUOTIDIANO. VI RICORDO( A TUTTI ) CHE UNA MANGUSTA TIENE A BADA 7 SERPENTI !! NON SOLO IN SENSO LETTERALE..

 

« Maliziosamente...@ »

IL NOSTRO AMBIENTE

Post n°1298 pubblicato il 01 Ottobre 2022 da furia19781
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non possiamo tornare indietro nel tempo e diventare cacciatori-raccoglitori.

Dobbiamo imparare a lavorare entro i limiti della nostra biologia.

Nel campo della politica, la risposta più razionale alla nostra debolezza

gerarchica è decentralizzare il più possibile il potere.

Individui carismatici, forti e astuti aumenteranno in ogni popolazione

e avranno influenza sulle persone,

ma non c'è motivo per cui il loro potere debba

metastatizzare e diventare canceroso, demenziale e corrompendolo

mentre abusa del pubblico. Nonostante le lezioni del 20° secolo,

il potere politico, soprattutto negli Stati Uniti,

tende a diventare ancora più centralizzato,

una tendenza che ha un disperato bisogno di essere invertita.

Altrettanto problematico è l'accumulo di potere nelle entità corporative,

che sono soggette alla tirannia tanto quanto i politici,

ma che sono ancora più astute,

Tuttavia, nella "vita naturale" c'è di più della politica.

L'evoluzione sta iniziando a guidare la medicina più che negli anni passati:

ora ci stiamo rendendo conto che lanciare bombe antibiotiche nelle nostre viscere

non è la linea d'azione più saggia data la nostra dipendenza da alcune

specie batteriche per processi di base come la digestione.

Alcuni ricercatori suggeriscono che i nostri corpi hanno bisogno di batteri "ostili"

al loro interno solo per dare qualcosa da fare al nostro sistema immunitario:

altrimenti, attacca il proprio corpo. Oppure prendiamo questioni di dieta:

proprio come un gatto non se la passerebbe bene con l'insalata,

o un cane con il plancton o un koala con qualcosa di diverso dalle foglie di eucalipto,

così non se la caverebbe bene con molti dei moderni "cibi" che riempiono

la drogheria negozio.

Negli ultimi anni è sorto un movimento dietetico 'paleo',

che sostiene che le persone dovrebbero mangiare ciò

che ci siamo evoluti per mangiare: carne, frutta,

Molti dei problemi che affrontiamo sono causati dal nostro tentativo di vivere come

qualcosa che non siamo, come creature in un mondo di nostra scelta.

Non possiamo cambiare drasticamente le nostre condizioni di vita e aspettarci che le

conseguenze siano marginali.

Creiamo un ambiente pieno di cibo finto e nessuna opportunità per lo sforzo fisico

per cui i nostri corpi sono stati progettati,

quindi ci chiediamo perché l'obesità e il diabete sono aumentati vertiginosamente.

Permettiamo ai bambini di mantenersi eccessivamente stimolati con i giochi sui tablet,

o li costringiamo a stare seduti in una scatola per sette ore al giorno ad ascoltare in

silenzio, quindi etichettandoli come affetti da deficit di attenzione.

Forse è il nostro modo di vivere, non noi stessi, ad essere disordinati.

Forse se ai bambini venisse insegnato il modo in cui si sono evoluti per essere istruiti -

sul campo, attraverso l'esperienza - e giocato mentre si sono evoluti per giocare,

pelle a pelle con compagni di gioco fisici: non sarebbero fasci di nevrosi.

Forse se gli adulti trascorressero più tempo l'uno con l'altro e con le loro famiglie,

e meno tempo occupandosi di lavori che producono profitti per altre persone,

o bloccati nel traffico, non sarebbero facili segni di depressione e religioni energiche.

A dire il vero, non so cosa significhi, del tutto, vivere in modo naturale.

Ho alcune idee, motivo per cui mangio cibo vero, ho votato libertario

alle ultime elezioni e pratico una vita semplice. In astratto, posso solo dire:

vivere in modo naturale è abbracciare la nostra umanità,

proteggerci dalle nostre debolezze mentre ci godiamo

l'esperienza di essere umani.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK