Creato da mantica_occulti il 10/03/2010

Mantica

Un piccolo spazio dove postare i miei appunti.

 

 

« RiconosciEquilibrio »

Meditazione

Post n°146 pubblicato il 13 Gennaio 2014 da mantica_occulti
 

 

 

Sto leggendo nuovamente "Il libro tibetano dei morti" edizione integrale, in questi giorni.Un libro di scienza e psiche, un libro di coscienza ed emozioni, un libro di pensiero e meditazione. Coraggioso in ogni verso, nella più gran profondità che possa mai stata essere scritta. Nessun altro libro ti fa addentrare all' interno di te stesso così volontariamente come lo fa questo. Neppure l' I-Ching, uno dei famosi 5 classici di filosofia cinese riesce ad essere altrettanto coinvolgente allo stesso modo. Eppure ce ne sono tanti di libri, al giorno d' oggi... se ne vedono un' infinità, molti te li tirano pure dietro su internet, chissà perché. Un libro di continua prima meditazione, conosci la linea guida ma non conoscerai mai ciò che susciterà e farà pensare nel suo momento. Sii presente con il corpo e con la mente, partecipa attivamente a questa grande emozione continua che è il divulgarsi dei pensieri che nascono e muoiono nella tua mente, nel tuo spazio, nella tua vacuità. Addentrati in ciò di cui hai maggiormente più paura, ciò che ti destabilizza, ciò che non è sicuro, ciò che è impermanente e privo di senso, addentrati in questo gioco che sono i tuoi pensieri, le tue emozioni, le tue paure e controsensi. Avvinghiati ad essi ed al contempo riconosci la loro alba ed il loro tramonto, osserva la loro manifestazione ed alla prossima occasione comprendine la natura, il loro evolversi, comprendi ciò che ne é la causa, e l' effetto. Governa te stesso, riconosciti comprenditi e muori con esso. Riconosciti osservandoti da un nuovo punto di vista, riconosciti da ogni manifestazione del tuo carattere fino a quando arrivi ad essere amore con te stesso, fino a quando praticamente non sei una perfetta armonia con ciò che vuoi essere in quel momento.
E finito quest' istante di naturale debolezza del corpo e sopraffazione della mente, riconosci il tuo stato, riconosci il suo stato, la sua manifestazione. Riconosci che corpo e mente sono tutt' uno e non hanno a che fare con nient' altro di ciò che sei. Riconosci attraverso il corpo tutto ciò che lo circonda, del suo essere, della sua manifestazione. Riconosci con quel corpo la manifestazione di ciò che sei, di ciò che sono gli altri, riconosci attraverso i mezzi che già conosci tutto ciò che non hai ancora riconosciuto, osservalo e di nuovo prova ad osservare la morte e la rinascita, fino al punto che cominci a comprendere che sei divino, demone, entità, spettro, natura ed universo. Riconosciti in quanto tutto ciò che sei é la pura naturale manifestazione di ciò che sei illusoriamente. Non c' è una vita che non dipenda da un' altra, non c' è morte che non dipenda da un' altra. Non c' è pace se non c' è caos, non c' è frastuono se non c' è silenzio. Riconosciti nell' attività delle tue manifestazioni, riconosciti nella causa delle tue azioni e reazioni, riconosciti in tutto ciò che abbraccia ciò che sei, come devi anche essere consapevole di riconoscerti nella volontà stessa del riconoscimento.
Delucida la tua mente, ovvero offuscala da tutto ciò che conosci, un viaggo con me é un viaggo nell' infinito. Crea spazio, vuotati, che non sei altro che un contenitore chiuso per causa tua, per volontà tua. Riconosci che hai deciso di essere soltanto in parte, riconosci che hai deciso di nasconderti soltanto in parte, comprendi che sei una manifestazione completamente sincrona con ciò che vivi, ed assottiglia i tuoi sentimenti, le tue sensazioni, i tuoi pensieri, la tua attività.

Affina i tuoi movimenti fino al punto che diventino un armonia con ciò che vien fatto o vien deciso di fare, durante il giorno del corpo. La notte è riservata a tutt' altra vita sicuramente più reale di quella che vive il giorno del corpo. Cosciente, reale, creazione.

Hai e sei, nient' altro. E di ciò che devi cibare il tuo essere corpo e spirito, l' universo e la mente. Gioca con la consapevolezza che puoi essere, gioca con la consapevolezza che puoi manifestare, gioca con la consapevolezza degli altri attraverso la tua consapevolezza. É questo il modo di comunicare, di interagire l' un l' altro. Ciò vien già fatto in un certo senso, ma vien fatto con logica e pensiero elaborato, non è più naturale quindi. Lasciati andare in ciò che sei invece e riconosci il sorgere della tua manifestazione, e di quella altrui. Non provare ad insegnarti a chi ti sta osservando, rischieresti di perdere il tuo filo del discorso. Chi ti osserva molto probabilmente farà lo stesso, e tu non vuoi questo. Tu vuoi agire attivamente, vuoi crescere, vuoi illuminare, vuoi essere, vuoi infinito. Sii infinito, sii tutto. Ma prima di questo, sii nulla, sii niente.

Hai una capacità molto forte, ascendere ciò che vien disceso. Trascendi nel tuo stato, in quello stato ed in quel momento, tutto ciò che si sta manifestando e di cui ne puoi prendere parte, di cui ne puoi essere partecipe. Scopri che é una parte di manifestazione che vuoi essere, volontariamente. Comincia ad essere completamente l' opposto, lasciati guidare, lascia che diventi un canale della manifestazione, diventa veicolo di un qualcosa che non ti appartiene: vacuità. Diventa ciò che chi ti sta di fronte ed intorno vuole che tu sia. Osservati nel momento stesso che si manifesta questa volontà, osserva che stai provando in ogni modo di metterti alla prova, di metterti in difficoltà, di metterti in condizioni di ridurti e di complicarti. Lascia che il tuo corpo sia soltanto il mezzo con il quale la legge di causa ed effetto sia un libero sfogo di tutto ciò che non si é.

Se sarai attento sarai manifestazione conscia di ciò che é la consapevolezza, pura vacuità e niente spazio.

Affonda le tue radici dove non c' é assolutamente nulla, c' è molto di più in questa meditazione che ti ho appena descritto che in ogni altro stato dell' essere che hai già provato.

Siate Luce

Siate Pace

Siate Amore

 

 

Mantica Occulti

 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: mantica_occulti
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 122
Prov: EE
 

DIALOGHI

Sei dubbioso, titubante, indeciso, c' è qualcosa che non ti torna, qualche discorso che ti sembra essere nascosto, qualche atteggiamento che non riesci a capire? Hai bisogno di parlare con qualcuno, hai un dubbio e vuoi un parere?

Scrivimi pure nella mail cliccando nel box contatta l' autore. Ti risponderò appena controllo, di norma cerco quotidianamente od ogni 2/3 giorni controllo.

Non chiedo nessun ricompenso in denaro, al contrario di chi offre anche solo 2 chiacchiere come un servizio a pagamento, io metto a Vostra disposizione il mio tempo per leggere, pensare e rispondervi. A volte poche parole bastano per esprimere anche infiniti pensieri.

Sta a te poi saper usare la comunicazione nel migliore dei modi.

 

KHEPER

 

 

AMARE SE STESSO PER AMARE GLI ALTRI

A chi è duro, sciogligli il cuore

A chi è insensibile, donagli l' affetto

A chi è in balia del vento, fallo fermare ad ascoltare

A chi è a testa bassa, sfioragli il mento e vedrai che sorriderà

A chi tiene il cuore in mano, aiutalo a rimetterlo al suo posto

A chi piange, fagli trovare l' amore ovunque

A chi guarda gli altri, fallo guardare dentro a se stesso

A chi sta già guardando dentro a se stesso, fallo aprire come un fiore

A chi è aperto come un fiore, salvalo dalle intemperie

A chi scappa una lacrima quando sente qualcosa che gli ricorda l' Amore, donagli unità e pace

A chi riesce a stare in mezzo alla gente e regalare un sorriso col cuore, donagli la forza per sorridere nuovamente

A chi ama, e a chi non sa più se ama, amali

Perché il loro amore è tutto ciò che può dare vita anche a te stesso

Ama, sappi cos' è l' amore dentro te, perché quando ti verrà donato saprai riconoscerlo ed amarlo.

Ama il cuore, ama l' amore, ama la vita e tutto ciò che ti circonda

Una cosa sola c' è dentro di te, donala incondizionatamente e verrai riempito subito e costantemente dello stesso Amore che saprai dare.

 

MANTICA OCCULTI

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTATORE VISITE ESTERNO

 

CANTO DIFONICO - CANTO DEGLI ANGELI