mario palmieri

eventi teatrali e reading poetici

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

DON'T WAR ...BE HAPPY

 

POETI DA MORIRE - ROMA

 

J.HIRSHMANN"CASA" 2

lL battito del polso il suono tengtengendeng

di monetine che si ammucchiano sui banconi, nellecabine telefoniche, nelle gettoniere della metropolitana, tengtengendengnei parchimetri, negli aggeggi dei flipper,nei bagni pubblici, ai caselli;la nostra pelle trasformata in dollari,carte di credito, banconote, paralumiper gli uffici dei dirigenti, giornali,carta igienica;il nostro cuore – l’organo sanguinolento che lo Statotrangugia come uno di quei mostri in un baracconeche è diventato un circo nazionale di dannati.
 

J.HIRSHMANN"CASA"

L’inverno è arrivato.Nei portoni, nei vicoli, in cima ai gradini delle chiese,sotto cartoni, sotto coperte ormai straccio, se fortunati, in sacchi di plastica,dopo un altro giorno di umiliazioni,addormentati,congelati isolati, divisi, senza un soldo,senza lavoro, ansimando, pellesporca avvolta intorno a ossa fredde,questo siamo, questo siamo negli USA:cemento duro, cuscino freddo,dov’è il fuoco? dove da bere?dannati cadaveri in un cassetto fra poco se... e a chi importa?i tremiti così familiari,i brividi tanto intimi,le mani alla fine chiuse in una strettadopo un altro giorno a elemosinare, le lingue penzoloni:i cani hanno mangiato di più oggi, se ne stanno raggomitolati ai piedi dei letti, possono ruttare, scoreggiare,hanno ospedali dove possono essere portati,usciranno di casa e ci annuseranno morti un giorno,pezzi di merda sparpagliati per terra in una città americana rinomata per la sua cucina e cultura.

Il cemento è il nostro sudore indurito,il ponte il nostro sangue vampirizzato;il centro, le luci di Tenderloin e Broadway– i nostri globuli trasformati in pubblicità; 
 

 

« Ti racconto nel tuo cant..."Ombra di Donna" spett... »

"L'uomo dal fiore in bocca"Pirandello

Post n°170 pubblicato il 18 Novembre 2013 da mariopalmieri.mp

L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA 

di Luigi Pirandello

 

DATA: 23 e 24 NOVEMBRE 2013

SABATO ALLE 22.00 E DOMENICA ALLE 18.00

 

GENERE: PROSA

Regia: Mario Palmieri 
Attori: Mario Palmieri- Valerio Garbarino 
Musica: C. Debussy- E. Satie 
Immagini : Quadri Vincent Van Gogh 

 

Un caffè notturno,in una calda notte d'estate,è il luogo d'una confessione estrema che un uomo fa ad uno sconosciuto casualmente là incontrato per un gioco beffardo del destino. Un canto altissimo,dolente, ironico, rabbioso sul mistero che accompagna la condizione umana;sul suo essere sospesa ad un filo sottilissimo ed invisibile...nel dilemma insolubile tra l'amore e l'odio verso una vita che mai si lascia possedere sino in fondo...assaporare per intero...mentre lontani e silenziosi gelidi astri scrutano dall'immensa volta del cielo le esistenze degli uomini. Un testo straordinario ed unico di Luigi Pirandello che evocando nei colori,odori,sapori  l'atmosfera della terra di Sicilia la consegna ad un valore universale ed assoluto di riflessione poetica e metafisica sull'enigma che accompagna il cammino dell'Uomo.


INGRESSO + CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA 15 euro

 

SABATO ORARIO INGRESSO-CENA: ENTRO LE 21.00 - prenotazione obbligatoria entro venerdi 23 novembre allo 06.5755561

solo ed esclusivamente 

stampando questa mail e portandola in teatro

CENA COMPLETA + SPETTACOLO PER

2 PERSONE/O PIU' A  25.00 € A PERSONA

[vini esclusi]

(anziché 35,00 €)

 

DOMENICA DALLE ORE 17.30 


solo ed esclusivamente 

stampando questa mail e portandola in teatro

THE’ + DOLCE DELLA CASA + SPETTACOLO 15.00 €

(anziché 20,00 €)

 

 

SKENE' RISTO TEATRO

06.5755561 oppure 392.1505171

Via f. carletti 5 – roma - WWW.SKENEROMA.IT




La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/mariopalmieri/trackback.php?msg=12515198

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
alfazulu31
alfazulu31 il 23/11/13 alle 18:37 via WEB
Mi racconterai come è andata. OffTopic: mi sono soffermato sull'avatar tuo in bianco e nero: venuta bene quell'istantanea ^__________* A presto fratellino cerca di esserci ;-)
 
tecaldi
tecaldi il 27/01/16 alle 14:15 via WEB
Bellissimo articolo seguirò speddo il tuo blog. Ciao da

storie di te e caffe

 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: mariopalmieri.mp
Data di creazione: 19/07/2008
 

BIO

MARIO PALMIERI: regista teatrale e drammaturgo, è nato a Roma il 07 luglio 1960 dove attualmente vive ed opera. La formazione artistica, presso la scuola “Teatro Azione” e un corso di drammaturgia tenuto dallo scrittore Giuseppe Manfridi, si affianca agli studi umanistici, dalla maturità classica allo studio della Storia delle Religioni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma. Segue un periodo di attività didattica in qualità di insegnante di italiano-latino-greco presso Licei Classici privati e in qualità di lettore presso l’Unione Italiana Ciechi a Roma. Dal 1989 ad oggi la sua attività si concentra prevalentemente nel campo teatrale in qualità di regista, drammaturgo e attore; organizza laboratori teatrali per adulti e per ragazzi, l’ultimo dei quali presso il liceo “Vittorio Gassman” di Roma. L’attività artistica si accompagna ad un costante impegno nel sociale, svolgendo azione di volontariato presso la U.I.L.D.M. (unione italiana lotta distrofia muscolare) e partecipando all’organizzazione di iniziative a scopo umanitario, tra le più recenti H2Africa festival, con l’Associazione Friends for water ONLUS.

 

DON'T WAR...BE HAPPY

 
 

"POETI DA MORIRE" TARQUINIA 27/09/2008