Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 169
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19JosephSuperFreecassetta2b.calettieredidauriadivinacreatura59emtoniettilascrivanafedechiaradomenico.merolabeamat12angelfire765Bigfreevgodot620manuari2
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 19/09/2020

E SE CADE L'OCCHIO....SI FARA' MALE!

Post n°3677 pubblicato il 19 Settembre 2020 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

Alcuni giorni fa, ho etichettato la Francia con l'aggettivo "puritana" a causa di un ennesimo gesto poco ortodosso: al museo d'Orsay, hanno vietato l'ingresso a una signora che mostrava una scollatura piuttosto vistosa. Ritenendo, come altri articolisti, il décolléte per niente sconcio e contenuto al contrario di tanti altri che offendono la morale, ho associato un'altra notizia (sempre in Francia) di due donne invitate a indossare il bikini completo in spiaggia (erano in topless) perché avevano scatenato la protesta vivace di alcuni bagnanti. L'orientamento verso il puritanesimo bacchettone mi è sembrato irreversibile. Ora, leggo che la vicepreside del "Liceo Socrate" a Roma, abbia invitato le alunne a non indossare minigonne e/o abiti succinti, perché ai professori...cade l'occhio! Vabbè, allora ditelo che cercate ogni mezzo per interrompere le lezioni e la normale attività scolastica, attaccandovi a tutto ciò che possa inibire la frequentazione regolare e alienando le giovani alunne di vestire come pare meglio a loro. Posso capire indossare hot pant eccessivamente corti e a raso natiche, posso anche contrariarmi per top, camicette e altre coperture superiori che mostrino abbondantemente i seni e/o la biancheria intima, ma la minigonna non esuberante e contenuta nella sua lunghezza, ci porta a fare salti indietro di decenni e decenni. Le ragazze hanno subito contestato il cortese invito della vicepreside, hanno stigmatizzato le ragioni del divieto  e a loro volta, come sia  giusto, affermano che non hanno colpe se...l'occhio di alcuni prof dovesse cadere. Vorrà dire che lo raccoglieranno, accerteranno nel caso fosse di vetro, che non vi siano piccole lesioni e lo rimetteranno nel cavo oculare con buona pace di tutti. Smettiamola una volta per sempre. Ma ci ha morso la tarantola? Non si muove foglia che subito partono gli hastag # e le proteste montano nel giro di poche ore. Ma veramente stiamo guardando indietro? Possibile che non si siano superate quelle barriere culturali che nel tempo abbiamo abbattuto, liberandoci della nostra ipocrisia? Forza pensateci, in giro cosa vedete? Come vestono i giovani? Cosa accade quando vagano per la città? Tutti a perdere gli occhi per una mezza coscia di una ragazzina che potrebbe essere vostra figlia?  Stiamo perdendo la tramontana, ne abbiamo abbastanza di beghini, di bacchettoni, di moralisti. Il ministro ha provveduto ad aprire un'inchiesta sul caso per comprendere esattamente come siano andate le cose. Per quanto mi riguarda, il caso non sussiste e qualcuno  sta remando contro, cavalcando un'onda anomala che vuole le  scuole chiuse e bloccate chissà per quanto tempo ancora. Non sanno che i primi a pagare l'alto prezzo per tutto ciò, saranno proprio i ragazzi, i giovani che perderanno tempo prezioso e a parte i genitori che dovranno....votarsi a qualche santo in Paradiso.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso