Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 172
 

Ultime visite al Blog

prolocoserdianamonellaccio19Silk.whipcassetta2licsi35pegalloceramiche.1997lascrivanasurfinia60divinacreatura59ambradistelleg1b9e_d_e_l_w_e_i_s_sun_uomonormale0chiedididario66mariateresa.savino
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 23/01/2021

MATRIMONIO: DISCUTERE E LITIGARE IN...ARMONIA!

Post n°3799 pubblicato il 23 Gennaio 2021 da monellaccio19
 

"Comodino vieni, aiutami a piegare le lenzuola!". Allora, prima di procedere, sappiate che se c'è una cosa che odio fare è proprio piegare le lenzuola! Ho subìto un trauma da piccolo, mia madre era una perseverante e inguaribile ottimista: pensava che insistendo e sollecitandomi in continuazione, avrebbe fatto di me un omino di casa perfetto!  "Senti Antonella Scleraci, non puoi costringermi, ora ho da fare e sono molto occupato!". "Vabbè ciondolino inutile, pazienza, vorrà dire che stanotte dormirai all'addiaccio! Niente piegatura, niente...letto!". Lo sapete, non sono uno che accetta ricatti o imposizioni. "D'accordo, foruncoletto fastidioso, ma che sia l'ultima volta!". Sono decenni che piego lenzuola e non l'ha ancora capito la signora della stireria che con me non si scherza!" Mentre si svolge la noiosa operazione (ma quanti siamo in 'sta casa? Non finiscono mai le lenzuola), la chiacchierata intrapresa per ingannare il tempo prosegue: "Brontolo, che facciamo questa sera?". Domanda pleonastica e retorica, come se avessimo un ventaglio di scelte tali che avremmo solo imbarazzo per procedere! Con la santa pazienza, riprendo: "E se ci sparassimo un bel DVD? Uno degli ultimi...chessò, "Via col vento", "Caccia al ladro", "La strana coppia"...". E lei: "Eh già, perché no "Ben Hur" o "I Dieci Comandamenti"? Usciamo, intendendo dire: passare l'uscio di casa, chiudersi la porta alle spalle, andare fuori! Anche una sola passeggiata in macchina, un mordi e fuggi per distrarci". Intanto, continuiamo a piegare tutto il corredo della Bassetti, Frette e affini. "Amo', panna Chef deliziosa, era chiaro anche prima, pensavo che un'intima seratina in casa fosse preferibile con tutti 'sti kakki di limiti, stiamo a casa, ci organizziamo e ci facciamo di cinema e stuzzichini a volontà!". "A' tartufone dei poveri, siamo alle solite, non  sposteresti quelle chiappe flaccide nemmeno se ci muovessero un attacco in stile "Pearl Harbour"...altro che comodino, sei un comodone, pigro come nessuno mai! Sapevo che sarebbe andata a finire così: sappi che  la mia pazienza ha un limite e prima  o poi, scoppierò!......Che DVD vediamo?". "Grazie Wuberona, sapevo che avresti capito, scegli tu il DVD....tanto sai che dopo dieci minuti mi addormento!". Così, consapevoli  e convinti che non poteva andare diversamente, abbiamo riposto tutto il corredo (azz! tutta 'sta roba abbiamo lavato e stirato per la caserma?) e ci siamo preparati per una serata folle e trasgressiva...in casa! Per onor di cronaca, ci siamo visti il recentissimo  film di Charlie Chaplin: "Il monello". Attinente e pertinente....la mia storia praticamente! Io russavo dopo mezz'ora e lei pare abbia visto un altro film più congeniale alle sue aspettative! Che prezzi stiamo pagando... per 'sto covid!



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso