Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 172
 

Ultime visite al Blog

chiedididario66prolocoserdianalascrivanae_d_e_l_w_e_i_s_sun_uomonormale0cassetta2mariateresa.savinomonellaccio19simona_77rmambradistellelicsi35pecarloreomeo0ReCassettaIIg1b9soltanto_unsogno
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 05/02/2021

FORSE NON HA TUTTI I TORTI...

Post n°3812 pubblicato il 05 Febbraio 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

Non si spiegherebbe altrimenti la sua posizione antifemminista: Yoshiro Mori, ottantatreenne presidente del Comitato Olimpico per Tokio 2020, è alle prese con una serie di problemi da affrontare per le imminenti olimpiadi da tenere in Giappone. Poverino, tavoli dopo tavoli, discussioni su discussioni, lo stanno portando allo stremo: trattasi di una grande e importante organizzazione e le cose, come ben sapete, i giapponesi le vogliono fare come sia loro costume. Tra le tante sedute e discussioni, c'è stato chi abbia proposto di aumentare del 40% le donne appartenenti al comitato organizzatore. Tutto ciò per fornire un apporto concreto e organizzativo: l'avesse mai fatto il malcapitato consigliere, c'è mancato poco che Mori se lo mangiasse vivo! "Quando alle riunioni partecipano molte donne, si perde molto più tempo del solito. Se una alza una mano per intervenire, si accende la corsa per dibattere e parlare, le donne sanno prenderla alla lunga e discutono tanto!". Il comitato è formato da 24 membri di cui 5 sono donne, aumentare il numero del gentil sesso porterebbe alla rivalità, si rincorrono per dimostrare chi sia la più brava. Pensavate che i social perdessero questa ghiotta occasione? Ma non scherziamo: si è scatenata la bagarre, le critiche facevano a gara come le donne, ognuna voleva essere più pungente delle altre. Insomma il buon Yoshiro ha dovuto scusarsi pubblicamente per rientrare dalle sue azzardate posizioni. Non è servito a molto, il danno era fatto e il "marchio infame" era ormai posto a fuoco su un suo braccio incartapecorito. Vabbè, ormai si scivola facilmente su posizioni oltranziste e scorrettamente politiche. Intanto io con il vostro permesso, una domanda me la porrei: "E se fosse vero quello che ha detto Mori?". AhAhAhAhAhAhAh!!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso