Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 174
 

Ultime visite al Blog

adelaidebobbaEstelle_kambradistellemonellaccio19g1b9maxhappytimesurfinia60QuivisunusdepopuloSpiky03un_uomonormale0extrascmariateresa.savinolicsi35pesimona_77rmsoloxte79
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 11/05/2021

PREVISIONI NERE E STRAVOLGENTI

Post n°3915 pubblicato il 11 Maggio 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

Nella vita di coppia capita spesso di porre domande imbarazzanti, domande alle quali vorremmo rispondere in tutt'altro modo: "Carle', hai mai pensato al nostro futuro? Quello di domani...mattina? Come sarà e cosa potrà accaderci?.....". "Certo, ci penso spesso e in verità, mi interessa di più il futuro di quest'oggi...che mangiamo a pranzo?" . "Senti divino Otelma, sei il solito materialista rompiballe....io faccio domande velate, intrise di tristi prospettive, paurosamente ricche di incognite imprevedibili e imponderabili...". " Cara la mia "Grand Soleil" al limone,  tu devi smetterla di pensare al futuro come una catastrofe immane, uno tsunami che coinvolgerà le nostre esistenze contemporaneamente, così... con un pfuiiiiiiiiii e il palloncino si sgonfierà. Tranquilla e serena, sappi che sarò sempre con te, qualunque cosa accada, io sarò là, sarò il bastone della tua vecchiaia!". " Beh...proprio quel sostantivo te lo potevi risparmiare, bastone mo',  mi sembra eccessivo e......". " A' coccolino senza risciacquo, bastoni, coppe e denari.....non è importante, io sarò sempre con te....". "Quindi mi confermi che la mia dipartita precederà la tua?. "Mo' non so se io partirò prima o dopo di te, dipenderà dal gestore: se viaggerò con le Ferrovie dello Stato, probabilmente...non partirò proprio, ben che vada subirò un fortissimo ritardo e poi, perché fatalmente dobbiamo scivolare sui soliti discorsi del ciufolo....". "E insisti con i sostantivi allusivi, lo sai che non ti puoi permettere comparazioni improponibili, lascia perdere i carichi pendenti, non è per te l'argomento!".  "Vabbè.....hai sempre ragione tu. Ho espresso le mie intenzioni: ti assicuro la mia costante vicinanza, il mio affetto perpetuo, la mia dedizione completa e soprattutto, a proposito di carichi pendenti, sosterrò, reggerò, assicurerò una mano robusta e confortante, per sopportare il peso dei tuoi anni, il "carico"  pesante del tuo decadente corpo....o parte di esso...... ". " Grrrrrrrrr!!!! Leggo una leggera e impalpabile ironia nelle tue parole.....siamo messi proprio male io e te, vero?". " No amo', parla per te....non ho notizie recenti per quanto ti riguarda e.....". Azz!!!!!  Provate voi a beccarvi  un  lancio preciso di ninnolo in ceramica pregiata, 18 cm. di circonferenza e 2.5 Kg. di peso, tra capo e collo....più capo che collo!  Si può fare 'sta vita?.....Si può......si può........

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

VENGHINO SIGNORI...VENGHINO!

Post n°3914 pubblicato il 11 Maggio 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

Come dico sempre, in questi tempi bisogna inventarsi la vita ogni giorno. In Romania, laddove sui monti Carpazi è situato uno dei più famosi castelli al mondo, hanno pensato bene di dare un forte impulso al turismo. Pertanto presso il castello del conte Vlad III di Valacchia, semplicemente detto "Castello di Dracula", è stato istituito un apposito centro di vaccinazione. I turisti che lo desiderano possono cogliere la buona occasione per farsi vaccinare senza perdere troppo tempo e con le dovute attenzioni del caso. Ci vuole coraggio? Occorre gente che magari si faccia una risata mentre alza la manica per scoprire il braccio? Non lo so, certo l'idea è originale e perché no? Comunque procedere in tal senso, consente di ricevere oltre il vaccino, un certificato che attesti il "coraggio e la responsabilità" di chi si sottoponga alla puntura e inoltre, v'è la promessa che saranno i benvenuti per i prossimi 100 anni! Vabbè, questi vogliono coglionare i visitatori, comunque dal mio canto, assicuro che saranno medici e infermieri professionisti a praticare le vaccinazioni e inoltre il giro delle visite sarà allungato anche alle famose camere di tortura dove magari potrà comparire Dracula o il suo fantasma. Ho telefonato per avere assicurazioni in merito, vorrei andarci con mia moglie chissà che il grande vampirone non faccia una apparizione stravolgente e spettacolare: roba da restarci...secchi per la sorpresa! Ovviamente, il vaccino sarà unico e noto: Astra Zeneca! Kessadafapekampà!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso