Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

 

http://twitter.com/Carlo Trailer

Carlo Carrera: la monelleria


 

 

 

Cinguettio png | PNGEgg

 

 

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 174
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19licsi35peelyravdivinacreatura59tony69_isolascrivanaMARGO129diego2020200un_uomonormale0surfinia60g1b9e_d_e_l_w_e_i_s_smariateresa.savinogianor1DOCTORDENT
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 26/07/2021

...E GUERRA SIA!

Post n°3990 pubblicato il 26 Luglio 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

Siamo seri, poiché il problema che vi sottoporrò è piuttosto drammatico: mi piacerebbe sapere chi di voi non abbia mai mangiato la punta del cono di un cornetto? Vediamo chi spudoratamente abbia il coraggio di mentire. La punta di cui parlo è da tempo, un must ricercatissimo e molto ambito quando dobbiamo mangiare un cornetto. Non è importante la marca, ogni punta del cono, alla fine del gelato, è piena di cioccolato fondente bello sodo. Si è disposti a tutto quando c'è in ballo il pezzo finale di un buon cornetto: lo si chiede, lo si baratta, lo si scambia con qualsiasi altra cosa, quel che conta è non rinunciare al gran finale col botto. Bene, il solito scienziato saputello e gran figlio di una paragnosta, ha voluto informare che mangiare quel gustoso e ambito pezzettino di cono con il cioccolato dentro, fa male alla salute! Ekkekkazzo, non avevi di meglio da fare? E' vero che il prof sia tedesco, ma non possono rompere le balle tutti insieme appassionatamente. Insomma, la lavorazione di quella parte gustosissima del cornetto, è piuttosto laboriosa e potrebbe provocare rischi per chi la mangiasse.  Avviene che i grassi insaturi diventino grassi  solidi e ovviamente gli acidi grassi insaturi, diventano saturi: in parole più spicce sono pericolosi per il sistema cardiocircolatorio. Pertanto e concludendo: a me non frega un benamato kakkio, io continuo alla faccia del sistema e non rinuncio al mio pezzo finale del cono. Raga', a freddo e con molta sincerità: "Rinunciate a...satana? Ovvero, rinunciate al male che possa procurarvi il cioccolato contenuto nella punta del cono del cornetto?". 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso