Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

http://twitter.com/Carlo Trailer

Carlo Carrera: la monelleria


 

 

 

Cinguettio png | PNGEgg

 

 

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 174
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19lascrivanaun_uomonormale0monellaccio_19MARGO129mauripr1soltanto_unsognog1b9surfinia60gianor1ambradistellecassetta2licsi35pemaximum_FlEstelle_k
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 12/09/2021

QUELLI DEL LINGUAGGIO INNOVATIVO IN TV

Post n°4035 pubblicato il 12 Settembre 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

Le serate di giovedì e venerdì scorsi, RAI 1 le ha impegnate con uno spettacolo dedicato al "Seat Music Awards", condotto da Conti e dalla Incontrada. In tale spettacolo ricco di ospiti, si consegnavano i premi assegnati a personaggi della tv per i loro meriti e successi ottenuti durante la stagione scorsa. Non ho seguito il programma, ho visto altro ma come faccio sempre  (specie quando non c'è nessuno con me), negli intervalli pubblicitari salto da un canale all'altro per seguire cosa vi sia in onda. In uno di questi passaggi casuali, sono capitato proprio su RAI 1 mentre venivano premiati i miei corregionali Pio e Amedeo. Non entro nel merito dell'assegnazione del premio, bensì mi soffermerò sulla "causale" del premio: "Per aver innovato il linguaggio televisivo e saper cogliere le sfaccettature della vita quotidiana". In verità la strana coppia in tv c'è stata ma il vero passaggio (quello che conta), è avvenuto su Canale5 quando appunto hanno presentato un loro spettacolo con ospitate piuttosto importanti. Mi meravigliai all'epoca, tutto molto strano e devo dire, sempre per quel poco che abbia visto, i due non mi hanno convinto. In verità non mi hanno mai acchiappato, la loro comicità è grezza, non sono da "Zelig" o "Colorado", impegnati da sempre nel lancio di nuovi comici o cabarettisti bravi, ma non affermati. Insomma e verosimilmente, Pio e Amedeo in quella occasione, ebbero la facoltà di andare a ruota libera, senza alcuna inibizione e senza mordersi la lingua. Infatti in uno sproloquio (detto monologo), i due hanno fatto candidamente cenno a due termini molto desueti in tv, anzi alcuni ebbero subito da polemizzare per "fr***o" e "ne**o", etimi banditi dalla tv con lo scopo di responsabilizzare e sensibilizzare la dialettica comune degli italiani. Ebbene, come sospettai e come confermato dai nuovi palinsesti delle TV noti da qualche settimana, i due sono stati confermati da Mediaset per un nuovo programma a loro affidato per la stagione2021/2022. L'altra sera sono stati premiati, addirittura su RAI 1 dove tra l'altro c'era la Maria De Filippi che molto probabilmente avrà da fare anche per la RAI oltre che per Mediaset. Scusatemi, io l'anello al naso e la sveglia al collo non li indosso perché mi ingrassano: non vi sembra strano tutto ciò? Ma la concorrenza tra i due grossi mostri della televisione italiana, dove è finita? Ma ci prendono per il kiul?  Questi due hanno beccato Fedez in diretta e aperto una polemica sulla libertà d'espressione sulla RAI e  sarebbero quelli del linguaggio televisivo innovativo mentre colgono le sfaccettature della nostra vita quotidiana? Mi spiace ma...qualquadra non cosa. 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso