Creato da angela101 il 12/08/2007

LA SPERANZA

NON VA MAI PERSA'QUANTO SEI DEBOLE RICORDATI COME VOLARE:

LUCE

L'immagine “http://banners.wunderground.com/weathersticker/gizmotimetemp_metric/language/www/global/stations/16244.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.counter

emoticon


Un grazie di cuore anche a te, navigatore sconosciuto o meno...

grazie per esserti fermato, seppure per un attimo...seppure per caso...a visitare il mio blog..

 

Ad un uomo inquieto

 



Cosa c’è nel tuo cuore,
dietro la calma apparente

dei tuoi limpidi occhi?
Cosa c’è nel tuo cuore ,
dietro il tuo calmo sorriso
di chi ama la vita?
Forse sogni nascosti,
forse inquiete speranze,
di chi tanto già ha avuto,
ed ancora ha da dare!
Forse tanti ricordi,
forse gioie e dolori,
di una vita già piena,
ma che ancora può osare!
.

 

Min: :Sec

 

 

 

 

 

P.UL.

PREMIO ASSEGNATOMI.

Foto di michelepet 

DONO DELLA  MIA AMICA FEENDY

dono: della carissima"LEROSEBLUE

grazie carissima Patty


 

donato da feendy 

 

GIOCHI PROIBITI CHIUSO

STREGA 74_1

Diapositive

GRAZIE HENGE

evelina55

Photobucket

azzurrocielo4

premio della grande amicizia...
  29 Maggio 2009 da azzurrocielo4


"Le quattro candele"

Le quattro candele, bruciando, si consumavano lentamente.
Il luogo era talmente silenzioso,
che si poteva ascoltare la loro conversazione.

La prima diceva:
"IO SONO LA PACE,
ma gli uomini non mi vogliono:
penso proprio che non mi resti altro da fare
che spegnermi!"
Così fu e, a poco a poco, la candela si lasciò spegnere completamente.

La seconda disse:
IO SONO LA FEDE
purtroppo non servo a nulla.
Gli uomini non ne vogliono sapere di me,
non ha senso che io resti accesa".
Appena ebbe terminato di parlare, una leggera brezza soffiò su di lei e la spense.

Triste triste, la terza candela a sua volta disse:
"IO SONO L'AMORE
non ho la forza per continuare a rimanere accesa.
Gli uomini non mi considerano
E non comprendono la mia importanza.
Troppe volte preferiscono odiare!"
E senza attendere oltre, la candela si lasciò spegnere.

...Un bimbo in quel momento entrò nella stanza
e vide le tre candele spente.
"Ma cosa fate! Voi dovete rimanere accese,
io ho paura del buio!"
E così dicendo scoppiò in lacrime.

Allora la quarta candela, impietositasi disse:
"Non temere, non piangere:
finchè io sarò accesa, potremo sempre
riaccendere le altre tre candele:
IO SONO LA SPERANZA"

Con gli occhi lucidi e gonfi di lacrime,
il bimbo prese la candela della speranza e riaccese tutte le altre.

CHE NON SI SPENGA MAI LA SPERANZA
DENTRO IL NOSTRO CUORE...

...e che ciascuno di noi possa essere
lo strumento, come quel bimbo,
capace in ogni momento di riaccendere
con la sua Speranza,
la FEDE, la PACE e l'AMORE.

 

***

Foto di luce1001 

 



 

***Questo dono mi è stato dato da Giusy***
PREMIO AMICO SPECIAL ASSEGNATOMI DA AZZURRUCIELI4

 


 


 
ASSEGNATOMI DAL MIO  GRANDE AMICO DOLCE501


giada7040

 

PREMIO

 

                     IMPRONTA

 


 

 

Questo è il "Premio Revolution" c

 

DOHA.1  MATERA.a LAURA1953. c

DOHA.1_ DOLCE 101_STREGAPORFIIA_Shardana0_
  

 

 

AUGURI BUON ANNO !

Post n°1521 pubblicato il 31 Dicembre 2011 da angela101

Eccoci, Signore, davanti a te dopo aver tanto camminato lungo quest’anno. Se ci sentiamo stanchi, non è perché abbiamo percorso un lungo tragitto, o abbiamo coperto chi sa quali interminabili vie. È perché, purtroppo, molti passi, li abbiamo consumati sulle viottole nostre, e non sulle tue: seguendo i tracciati involuti della nostra caparbietà faccendiera, e non le indicazioni della tua Parola; confidando sulla riuscita delle nostre estenuanti manovre, e non sui moduli semplici dell’abbandono fiducioso in te. Forse mai, come in questo crepuscolo dell’anno, sentiamo nostre le parole di Pietro: «Abbiamo faticato tutta la notte, e non abbiamo preso nulla». Ad ogni modo, vogliamo ringraziarti ugualmente. Perché, facendoci contemplare la povertà del raccolto, ci aiuti a capire che senza di te non possiamo far nulla.

 
 
 

ciao.

Post n°1520 pubblicato il 30 Settembre 2011 da ioeternamenteio

 
 
 

*

Post n°1516 pubblicato il 01 Dicembre 2010 da angela101

Trascorriamo la vita

sperando in un 


domani diverso che

non verrà mai.

Accumuliamo denaro e case


nella speranza che un giorno

queste ricchezze

ci serviranno

per vivere meglio,


lasciamo passare il tempo

con la convinzione

che tutto ciò diventi verità.


Ma la verità è nel nostro

presente e non ci

accorgiamo degli attimi che


da soli valgono un'intera esistenza

per il loro significato.

AVVISO A TUTTI:
VI CHIEDO GENTILMENTE DI NON LASCIARE
INVITI SOLO PER FARE COLLEZIONE DI
FIGURINE...IO NON SONO QUA PER FAR
NUMERO NE PER FARE COLLEZIONI!
ACCETTO INVITI SOLO DI AMICIZIA..
CON PERSONE CHE CI SCAMBIAMO
ALMENO UN SALUTO.

GRAZIE.


 


 


 
 
 

(*_*)

Post n°1512 pubblicato il 17 Novembre 2010 da angela101

Buonanotte a chi sogna …
buonanotte a chi i suoi sogni li ha realizzati …
buonanotte a chi spera, a chi non ha smesso di credere
nonostante tutto buonanotte a chi aspetta a chi ha smesso di farlo
buonanotte a chi cerca l’amore a chi l’ha già trovato 
 buonanotte anche a chi lo ha perso
buonanotte a chi vede il domani con occhi diversi 
buonanotte a chi crede nel sogno di un modo con colori diversi 
buonanotte a chi guarda le stelle ce n’è una anche per te
buonanotte a chi sa ascoltare il canto del mare 
e soprattutto quello del cuore …
buonanotte a chi è da solo che in realtà solo non è mai 
buonanotte a chi si sente stanco, triste
buonanotte a chi crede di non farcela più
c’è un angelo anche per te
buonanotte a te che leggi 
sogni d’oro anche a te!!

 

 

La luce guardò in basso
e vide le tenebre:
"Là voglio andare" disse la luce.
La pace guardò in basso
e vide la guerra:
"Là voglio andare" disse la pace.
L' amore guardò in basso
e vide l'odio:
"Là voglio andare" disse l' amore.
Così apparve la luce
e inondò la terra;
così apparve la pace
e offrì riposo;
così apparve l' amore
e portò la vita.
"E il Verbo si fece carne
e dimorò in mezzo a noi".
Pellegrino

 
 
 

un piccolo pensiero per te dolce amica mia....T.V.U.M.D.B.....

Post n°1505 pubblicato il 22 Ottobre 2010 da gardeniagardenia

 

A volte la vita dona tanto,
ma tanto anche ti fa perdere...
Si paga con fatica qualche debito,
si sconta con difficoltà qualche pena.

La strada della vita è strana,
a volte liscia, spianata,
qualche volta ripida, tortuosa.

Allora bisogna cercare di rendere i passi sicuri
mentre capita di incontrare sentieri altrui.

Lunghe sono le vie del mondo
e quante domande si formano nella mente:
"come sarebbe se…"
"e se non avessi fatto tardi…"
"se avessi avuto il coraggio di…"

Ma il cammino continua, riprende
anche se con l’anima un po’ velata…
E si deve sorridere, perché insieme ai fiori
bisogna anche saper cogliere l’ortica…
Apprezzare  e gioire di ciò che si ha
e andare oltre sorridendo…

 
 
 

**-♥-**

Post n°1504 pubblicato il 20 Ottobre 2010 da angela101

logo-colori

 

Tanto tempo fa i colori fecero una lite furibonda.
Tutti si proclamavano il migliore in assoluto, il più importante, il più utile, il favorito.


Il rosso poco distante urlò :" Io sono il re di tutti voi!
Io sono il colore del sangue e il sangue è vita, il colore del pericolo e del coraggio.
Io sono pronto a combattere per una causa, io metto il fuoco nel sangue, senza di me la terra sarebbe vuota come la luna.
Io sono il colore della passione, dell'amore, della rosa, del papavero..."


L'arancione si fece largo:" Io sono il colore della salute e della forza. Posso essere scarso, ma prezioso, perchè io servo il bisogno della vita umana. Io porto con me le più importanti vitamine. Pensate alle carote, mango e papaia.
Io non sono presente tutto il tempo, ma quando riempio il cielo nell'alba o nel tramonto, la mia bellezza è così impressionante che nessuno pensa più a nessuno di voi..."


Il giallo rilanciò: "Voi siete tutti così seri. Io porto sorriso, gioia e caldo nel mondo.
Il sole è giallo, la luna è gialla, le stelle sono gialle. Quando fioriscono i girasoli, il mondo intero sembra sorridere.
Senza di me non ci sarebbe allegria..."


Il verde disse: "Chiaramente sono io il più importante. Io sono il segno della vita e della speranza; io sono stato scelto dall'erba, dagli alberi, dalle piante, senza di me tutti gli animali morirebbero.
Guardatevi intorno nella campagna e vedrete che io sono in maggioranza..."


Il blu lo interruppe: "Tu pensi solo alla terra, ma non consideri il cielo ed il mare?
E' l'acqua la base della vita che viene giù dalle nuvole nel profondo del mare.
Il cielo dà spazio, pace e serenità, senza di me voi non sareste niente..."


Il porpora si alzò in tutta la sua altezza : era molto alto e parlò con voce in pompa magna: "Io sono il colore dei regnanti e del potere.
Re, capi e prelati hanno sempre scelto me perchè sono il segno dell'autorità e della sapienza.
Le persone non domandano... a me essi ascoltano e ubbidiscono...!"


Infine l'indaco parlò molto serenamente agli altri, ma con determinazione :"Pensate a me, io sono il colore del silenzio, voi difficilmente mi notate, ma senza di me diventate tutti superficiali.
Io rappresento il pensiero e la riflessione, il crepuscolo e le acque profonde.
Voi tutti avete bisogno di me per bilanciare e contrastare, per pregare ed inneggiare alla pace..."


E così i colori continuarono a discutere convinti di essere ognuno superiore agli altri.
Litigarono sempre più violentemente senza sentire ragioni.

Improvvisamente un lampo squarciò il cielo seguito da un rumore fortissimo. Il tuono e la pioggia che seguì violenta li impaurì a tal punto che si strinsero tutti insieme per confortarsi...

Nel mezzo del clamore la pioggia cominciò a parlare:
"Voi sciocchi colori litigate tra voi ed ognuno cerca di dominare gli altri... Non sapete che ognuno di voi è stato creato per un preciso scopo unico e differente? Tenetevi per mano e venite con me"

Dopo che ebbero fatto pace essi si presero tutti per mano.
La pioggia continuò: "D'ora in poi quando pioverà ognuno di voi si distenderà attraverso il cielo in un grande arco di colori per ricordare che voi vivete tutti in pace.

arcobaleno

L'arcobaleno è un segno di speranza e di pace per il domani...
E così quando una buona pioggia lava il mondo, e l'arcobaleno

compare nel cielo, ricordiamoci di apprezzarci l'uno con l'altro.


 

 

 


 

 
 
 

.. UN PREMIO SPECIALE:per te ke sei speciale....

Post n°1494 pubblicato il 08 Ottobre 2010 da azzurrocielo4

Lo splendore dell'amicizia

non è la mano tesa,

nè il sorriso gentile,

nè la gioia della compagnia:

è l'ispirazione spirituale quando scopriamo

che qualcuno crede in noi

ed è disposto a fidarsi di noi.


(R. W. Emerson)



 
 
 

:-))

Post n°1493 pubblicato il 18 Settembre 2010 da angela101


 

PREGHIERA X LE VITTIME DELLA STRADA       

O santissima Vergine Maria, Madre di dolore e di speranza, accogli nelle tue braccia materne tutte le vittime della strada, ovunque cadute, come accogliesti il tuo Figlio Gesù, deposto dalla Croce. Benedici coloro che, con squisito gesto di carità, sono accorsi ed accorreranno a prestare i primi soccorsi e a recare il conforto della Fede. Illumina quanti si preoccupano, a difesa della vita, nel ridurre gli incidenti stradali e la loro potenza distruttiva. A coloro che hanno perduto sulla strada familiari, amici e sono nel dolore, ottieni la consolazione dello Spirito; mentre per noi, chiedi o Madre, aiuto e protezione. Sii vicina a coloro che si trovano di fronte ad una morte improvvisa, a quelli che la morte sorprende dimentichi di Dio e impreparati. Intercedi, te ne preghiamo, misericordiosa, per la salvezza e la pace di quanti hanno versato il loro sangue sulla strada del lavoro, della scuola, dello svago e della casa. Tu che un giorno vedesti il sangue di Gesù versato per noi sulla via della Croce. Amen!

 
 
 

*****

Post n°1491 pubblicato il 15 Settembre 2010 da angela101


**

Ho imparato... che nessuno è perfetto...
>> Finché non ti innamori.
>> Ho imparato... che la vita è dura...
>> Ma io di più!!!
>> Ho imparato.

..
>> che le opportunità non vanno mai perse.
>> Quelle che lasci andare tu...
>> le prende qualcun altro.
>> Ho imparato... che quando serbi rancore e amarezza la felicità va da
> un'altra parte.
>>

>> Ho imparato...
>> Che bisognerebbe sempre usare parole
>> buone...Perchè
>> domani forse si dovranno rimangiare.
>> Ho imparato... che un sorriso
>> è un modo economico per migliorare il tuo aspetto.
>> Ho imparato..

.
>> che non posso scegliere come mi sento...
>> Ma posso sempre farci qualcosa.

>> Ho imparato... che
>> quando tuo figlio
>> appena nato tiene il tuo dito nel suo piccolo pugno... ti ha agganciato
> per la vita.
>>
>> Ho imparato...

che tutti
>> vogliono vivere in cima
>> alla montagna....Ma tutta la felicità e la crescita avvengono mentre la
> scali.
>>
>> Ho imparato... che bisogna godersi

>> il viaggio e non pensare solo alla meta.
>>
>> Ho imparato...

>> che è meglio dare consigli solo in due
>> circostanze...
>> Quando sono richiesti e quando ne dipende la     vita.

                                                                 

 
 
 

2 GIUGNO F.D.REP.

Post n°1488 pubblicato il 07 Giugno 2010 da angela101

 



 

 

!


Quante ne sai?

Quali sono gli elementi che formano lo Stemma della Repubblica?
La stella, la r
uota dentata, un ramo di ulivo a sinistra e uno di quercia a destra.
La stella è da sempre uno degli emblemi d'Italia, già nell'iconografia del Rinascimento. Il simbolo della stella indica tra l'altro l'appartenenza alle Forze Armate del nostro Paese.

La ruota dentata d'acciaio è il simbolo dell'attività lavorativa e traduce il primo articolo della Carta Costituzionale: "L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro".

Arriviamo ai ramoscelli, ai quali raramente si presta attenzione.
Sono due differenti presenze arboree nostrane.
Il ramo di ulivo simboleggia la volontà di pace della nazione, sia interna che internazionale, mentre la quercia incarna la forza e la dignità del popolo italiano.

 
 
 

sorridi

Post n°1486 pubblicato il 04 Aprile 2010 da angela101

 

 !

 

********* 

L’amicizia è come un fiore,

coltivala con amore

e annaffiala ogni giorno

con la sincerità. 

L’amicizia è preziosa

Come un raro manoscritto,

custodiscila gelosamente

per non far si che venga sciupata

dall’ipocrisia e dalla falsità. 

L’amicizia è un dolce profumo,

Lasciati inebriare

dalla sua essenza

e indossalo ogni giorno. 

L’amicizia è come un libro di poesia,

ti arricchisce cuore e anima.

È un fiore che sboccia tra la neve,

una rosa senza spine,

una candela che mai si spegne

e un’alba che mai svanisce.

 

 
 
 

CIAO AMICI AUGURI :)

Post n°1460 pubblicato il 12 Febbraio 2010 da angela101

 Tieni Stretto Ciò Che E' Buono 
 

  Tieni stretto ciò che è buono, 
 anche se è un pugno di terra. 
 
Tieni stretto ciò in cui credi, 
 
anche se è un albero solitario. 
 Tieni stretto ciò che devi fare, 

 anche se è molto lontano da qui. 
 
Tieni stretta la vita, 

  anche se è più facile lasciarsi andare. 
 Tieni stretta la mia mano,
  
anche quando mi sono allontanato da te 


.http://www.trackback.it/img/svalentino.gif

 
 
 

l'amicizia

Post n°1450 pubblicato il 16 Gennaio 2010 da angela101

,



,

l'amore in una notte d'estate era seduto su una stella...
si voltò e vide l'amicizia su un'altra stella...
l'amore chiese all'amicizia il motivo della sua esistenza...
l'amicizia disse all'amore che lei esisteva per asciugare ogni lacrima che lei avrebbe donato...
ed esisteva anche per altre tre cose:...
regalare un sorriso...
dare fiducia...



stare accanto sempre e nel momento del bisogno...
gli amici veri sono angeli silenziosi che ti aiutano ad alzarti quando perdi quota...
se può servire ad aiutarti a volare ti danno le loro ali...
se le tue ali sono distrutte loro con il loro bene cercano di ricomporle per farti ritornare a volare...
un vero amico non ha bisogno di parole ti legge dentro...
e sa ascoltare i silenzi della tua anima.

 

 



 
 
 

L'ORFANELLA

Post n°1411 pubblicato il 28 Novembre 2009 da angela101

Un giorno incontrò un povero vecchio cadente; l'orfanella mangiava avidamente un pezzo di pane che una brava donna le aveva appena dato.
- Ho fame - sospirò il vecchio fissando con desiderio infinito il pezzo di pane nelle mani della bimba; - ho tanta fame!
- Eccovi, nonno, il mio pane, mangiate.

Il vecchio allora la benedisse: - Oh, se le stelle piovessero su te che hai un cuore così generoso!
Un altro giorno la poverina se ne andava dalla città ala campagna vicina. trovò per via una fanciulla che batteva i denti dal freddo; non aveva da ricoprirsi che la pura camicia.
- Hai freddo? - le domandò l'orfanella.
- Sì, - rispose l'altra - ma non ho neppure un vestito.
- Eccoti il mio: io non lo soffro il freddo, e
se anche lo sento, mi rende un po' meno pigra.
- Tu sei una stella caduta da lassù; oh se potessi, vorrei... vorrei che tutte le altre stelle ti cadessero in grembo come pioggia d'oro.
E si divisero. L'orfanella abbandonata continuò la strada che la conduceva in campagna, presso una capanna dove pensava di riposare la notte, e l'altra
corse via felice dell'abitino che la riparava così bene.
La notte cadeva adagio adagio e le stelle del firmamento si accendevano una dopo l'altra come punti d'oro luminosi. L'orfanella le guardava e sorrideva al
ricordo dell'augurio del vecchio e di quello uguale della bimba cui aveva regalato generosamente il suo vestito. Aveva freddo anche lei, ora; ma si consolava perché la cascina a cui era diretta non era lontana; già ne aveva riconosciuti i contorni.
- Ah sì! - pensava: - se le stelle piovessero oro su di me ne raccoglierei tanto tanto e farei poi tante case grandi grandi per ospitare i bambini abbandonati. Se le stelle di lassù
piovessero oro, vorrei consolare tutti quelli che soffrono; sfamerei gli affamati, vestirei i nudi... Mi vestirei - disse guardandosi con un sorriso; - io mi vestirei perché, davvero, ho freddo.
Si sentì nell'aria un canto di voci angeliche, poi il tintinnio armonioso di oro smosso. La bimba guardò in alto: subito cadde in ginocchio e tese la camicina. Le stelle si staccavano dal cielo, e , cambiate in monete d'oro, cadevano a migliaia attorno a quell'angioletto che, sorridendo, le raccoglieva felice
:

 
 
 

rosa

Post n°1364 pubblicato il 01 Novembre 2009 da angela101

REGALA SEMPRE UNA ROSA FA PIACERE  DARLA ,CHE RICEVERLA:E UN PICCOLO GESTO CHE RIEMPE IL CUORE 

http://www.lottoamicinews.net/forum/files/rosaredanim.gif

Cammino sospesa a mezz'aria
              tra sogno e realtà...
              che effetto mi fai...
                                 la mia anima si tuffa
                                 nel verde dei tuoi occhi
                                 si perde dolcemente...
                                 si lascia cullare...
                                                   -desideri inconfessabili-
                                                    nei miei pensieri
                                                    le tue dita mi sfiorano
                                                    basta così poco
                                                    per toccare il cielo
                                                                  in un vortice di emozioni
                                                                  sussulto...sei tu...
                                                                  impresso nell'anima

.
                                                                  scolpito nel cuore
                                                                               padrone dei miei pensieri
                                                                               poeta delle mie emozioni
                                                                               e cerco le tue mani...



Prima di azionare la bocca,

accertarsi di aver inserito il cervello.

Finchè i figli sono giovani, date loro profonde radici; quando saranno cresciuti, date loro le ali.


 

 

 

Gli uomini fanno le opere, ma le donne fanno gli uomini.

La pace è figlia dell'amore; dove non c'è amore non c'è nemmeno pace.

 
 
 

FACEBOOK

 
 
 

GRAZIE AMICI

C'è chi offre il suo cuore e c'è chi offre l'amicizia .....

io ti offro tutti e due..

 grazie cara Lucia..

gioiablak

 

Madonna con il Bambino

QUESTI CERI RESTANO ACCESI IN SEGNO DI LUTTO PER LE TANTE PERSONE CHE HANNO PERSO LA VITA A CAUSA DEI TERREMOTI, GUERRE, SULLA STRADA SUL LAVORO ....E PER I TANTI BAMBINI CHE NON SONO MAI NATI A CAUSA DELL'ABORTO..

 

raggiodiluce1974 Foto di luce1001

.Lucia .164. .
LAURA1953
GIGLIO. GP.

  
Dolce 501
PATTIVIS.
LUPADP.

LUCE1001
Premio D eci e lodeCOPPA DELLA PACE

 

feendy     

http://s2.tinypic.com/35dbvbk.jpg



 
 

 vi.to06dgl

 

****

 

Piccolo fiore,


Il seme non può sapere cosa accadrà - il seme non ha mai conosciuto il fiore. E il seme non può neppure credere di avere la potenzialità di diventare un fiore meraviglioso. Il viaggio è lungo, ed è sempre più sicuro non affrontarlo mai, poiché il sentiero è sconosciuto e nulla è garantito

Nel giardino dell'amicizia
si piantano i semi con
cura e le piante che ne derivano
sono curate anche di più
finchè sbocciano in fiore.
Tutte le grandezze di questo
mondo non valgono tanto quanto
una grande amicizia***


La donna pensa come ama, l'uomo ama come pensa.

 

 .

La famiglia è l'architrave dell'umana società, se ne sgretoli un pezzetto, tutto l'arco crollerà.

 

^^_^^

La vera Amicizia è una pianta che cresce!

L'amicizia ha un significato speciale.........

quando si ha una persona con la quale

coltivare lacrime,risate,timori,sogni e

silenzi..quando le parole non bastano!!!

 
 

 vi.to06dgl

http://s2.tinypic.com/35dbvbk.jpg





raggiodiluce1974 Foto di luce1001

 




Premio D eci e lode
ASSEGNATOMI.
 ..Lucia .164. .

LAURA1953
GIGLIO. GP.

  
Dolce 501

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: angela101
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 70
Prov: PO
 
Citazioni nei Blog Amici: 30