Creato da mysecretdreams il 15/11/2013
Pensieri, musica e parole.
 

 

« Due parole sulla fedeltà.L'essere »

Spaghetti alle triglie

Post n°15 pubblicato il 09 Dicembre 2013 da mysecretdreams

Spaghetti alle triglie

Le triglie sono pesci dalla tradizione antichissima, assai delicati e pieni di lische, ma hanno una carne tenera e buonissima.

Ho fatto questi spaghetti alle triglie in bianco, con solo polpa di pesce cucinata rapidamente, infatti la triglia richiede pochissimo tempo di cottura.

La cosa noiosa delle triglie sono tuttavia le numerose lische, pertanto conviene farsi sfilettare il pesce in pescheria per questo tipo di preparazione.

Se si comprano intere bisogna squamarle, il che è facile perché si squamano facilmente sotto acqua corrente; ma poi occorre anche aprirle e sfilettarle, eliminando a crudo tutte le lische, cosa questa invece abbastanza noiosa e complicata, perché le triglie hanno tante lische anche piccole.

Se si fanno sfilettare in pescheria, allora conviene chiedere anche in un sacchetto teste e lische, utili per fare un fumetto che esalterà il gusto del piatto.

Per fare il fumetto, è sufficiente mettere teste e lische in una casseruola con acqua e prezzemolo e qualche bacca di pepe intera, farle bollire fino a che si riduce l’acqua ad un terzo ed infine passare il liquido da un colino a maglie fittissime. Questo fumetto esalterà tantissimo il sapore della pasta. Senza fumetto gli spaghetti alle triglie sono comunque buoni, ma l’aggiunta di questo fumetto dà al piatto una marcia in più!Per prima cosa si fa un trito di aglio e prezzemolo e si mette in una padella con olio extravergine d’oliva. Si fa scaldare il trito a fuoco basso, senza far bruciare l’aglio, deve solo scaldarsi un po’.

Poi si aggiungono i filetti di triglia e si alza un po’ la fiamma per farli cuocere scoperti. Non occorre girare.Quando i filetti di triglia sono diventati bianchi, si aggiunge del vino bianco e si alza la fiamma, per farlo sfumare. Adesso le triglie sono cotte e toccandole con un cucchiaio di legno si riducono a piccoli pezzi, che saranno il condimento dei nostri spaghetti. A questo punto si abbassa la fiamma, si aggiusta di sale e pepe e si aggiunge il fumetto. In una casseruola si cuociono gli spaghetti al dente in acqua salata e poi si fanno saltare nella polpa di triglie. Gli spaghetti alle triglie sono pronti!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

I feel good

 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

trampolinotonantedirosadazzurrolusimia2005fin_che_ci_sonoHere_for_youchiedididario66femmina.ludicagesu_risortoannunz1debby.1971desideratasubmissioButturfly66angeloal65ci.pensero.domani3blue.sky00maryinella
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom