Ambiente&Foreste

Dire a parole che si è preoccupati per l'ambiente è una cosa, dare il proprio concreto contributo rende la causa molto più forte.

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

TRA LIBRI E FOGLIE

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 

« FotoFuoco. »

I pareri autorevoli.Le opinioni personali.

Post n°318 pubblicato il 28 Gennaio 2008 da lupo1984
 

Studiando patologia mi sfoglio le slides e non posso fare a meno di soffermarmi su di una che dice:

...Un parere molto autorevole in Italia è quello del Prof. U. Veronesi:

"E' la paura della scienza, della sua forza dirompente e delle sue potenzialità l'unica reale ragione di resistenza allo sviluppo degli OGM. Un'opposizione forte ma immotivata contro il trasferimento genico che invece rappresenta l'unico modo per combattere la fame nel mondo e non solo".
(Napoli, 11 dicembre 2006, laurea honoris in Scienze Agrarie).

Io di carattere sono molto polemico. Critico e giudico qualche volta con troppa facilità, ma leggo e rileggo queste parole cercando di essere obiettivo e mi viene da pensare che NO, non è Vero. NON E' COSI'!

E' vero quel che dice il professore: è la FORZA DIROMPENTE che ci fa paura, è verissimo e credo sia anche giusto, anche se sono fermamente convinto che la sola arma per vincere la paura sia la CONOSCENZA, e quindi lo studio, la ricerca.

Ma non è questo quel che mi turba delle sue parole...

Quello che più mi fa male è che un uomo come lui possa pensare che gli o.g.m. siano

IL SOLO MODO PER COMBATTERE LA FAME NEL MONDO..

Queste parole sono terrificanti solo a pronunciarle.

Io ho sempre pensato che per risolvere un problema sia necessario risolvere la causa che lo provoca, altrimenti non si risolve ma si tampona, si rattoppa, si dà una cura palliativa...

Ebbene io credo che la fame nel mondo non sia un problema ma una CONSEGUENZA.

Una conseguenza delle scelte consapevoli e inconstapevoli fatte da pochi, da una minoranza di uomini, quelli che solitamente vengono definiti "il mondo occidentale" o peggio ancora "i paesi industrializzati", la società civile ...
Il Primo Mondo insomma.
Il Primo sì, perchè se il terzo mondo si chiama così è perchè è arrivato dopo, ha fatto tardi.
Il Primo mondo aveva gli abitanti che per primi hanno fatto, hanno scoperto, hanno inventato, hanno costruito, hanno realizzato qualcosa per vivere meglio, per sfruttare al meglio le risorse, per rendere la loro società più civile. Per Primi, ecco perchè Primo mondo.
Poi è successo che in quella società qualcuno ha pensato bene di usare quei nuovi mezzi per diventare il POSSESSORE delle risorse, ha pensato bene di far diventare SUA una cosa che prima era Comune: il mondo.
E allora quel che c'èra è diventato suo e lui è diventato il Primo.
Ha preso quel che nessuno gli ha dato e ha perso quel che invece aveva: la sua natura umana. (E non è un caso se quelli "del terzo mondo" siano persone così meravigliose dal punto di vista umano.)
Gli altri invece hanno dovuto arrangiarsi e inseguire, ma sono arrivati tardi al traguardo della modernità.
Il primo mondo aveva delle persone che l'hanno reso civile e prima ancora umano.

Credete che i cani randagi muoiano di fame? I lupi muoiono forse di fame?

Quando uno ha un cane ha il potere:
DECIDE quando e quanto e come il cane deve mangiare.
DECIDE quando e dove il cane può muoversi.

Così nel mondo Qualcuno decide quando e dove qualcun altro può andare. Perchè ci sono frontiere che spesso sono invalicabili...a meno che uno non sia immune alle raffiche di mitra.
Qualcuno può decidere QUANTO E COME qualcun altro piò mangiare. Perchè c'è un sacco di cibo che si produce in eccesso, in quantità enormemente maggiore al necessario. E poi si butta. Si distrugge. Nel senso letterale della parola.

E come quando riempiamo la ciotola del nostro cane così ogni tanto inviamo gli "aiuti umanitari"...e qualche volta sbagliamo scatola:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/01_Gennaio/31/kenya.shtml

Allora io non credo che ci sia bisogno degli ogm per eliminare la fame nel mondo.

E' inutile che insegnamo al cane a cucinare quando poi le pentole e i fornelli sono nostri...

Io credo che tutti dovrebbero poter avere gli stessi mezzi per vivere.

Così magari la smetteremo di correre.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/naturasfa/trackback.php?msg=3995366

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 29/01/08 alle 11:14 via WEB
Hai proprio ragione...molto spesso chi "detiene" il potere lo sfrutta solo a suo piacimento....riempie la ciotola solo al suo cane pur sapendo che, data tanta abbondanza, non consumerà tutto il pasto ma lo lascerà lì nella ciotola ad aspettare che gli si metta un pasto fresco...e poi...spazzatura a volontà, fame nel mondo...nel 3' mondo! In quel mondo dove le risorse naturali sono molte ma le persone troppo deboli per sfruttarle. Cosi si riempiono i cassonetti delle nostre città, le nostre discariche e il nostro paese! Chi amministra il paese non ha abbastanza conoscenza, anche se ha studiato nelle scuole più prestigiose e costose! La vera conoscenza, o meglio, la vera voglia di conoscere e compiere qualcosa di buono deve nascere dal cuore, non dai soldi! Erika
 
 
lupo1984
lupo1984 il 31/01/08 alle 18:13 via WEB
Chi decide dobbiamo tornare ad essere noi. NOi nel senso di tutti, e non di pochi. Non è più tempo di dare la colpa "a chi comanda". Iniziamo a fare qualcosa noi, dal basso, piano piano.
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 07/02/08 alle 13:11 via WEB
e allora iniziamo anche noi facendo qualkosa pian piano...iniziamo kon la raccolta differenziata per la nostra università!! ps:mi raccomando nn lasciate i vostri rifiuti in giro...sperando di poter crearvi un lavoro...xkè nnn è assolutamente cosi ke si diventa forestali veri!!! CIAO GIUSY
 
robyfort1984
robyfort1984 il 31/01/08 alle 18:02 via WEB
La fame nel mondo... sembra quasi di parlare di una condizione relativa ad un tempo ormai lontano... Si sente parlare della scarsità di cibo sulla terra, di sovrappopolamento... sono solo giustificazioni... il cibo non scarseggia... la terra produce tantissimo... più di quanto sarebbe necessario al nutrimento di ogni essere umano... E allora? Quali sono le cause di tale disumana fame e sete? Si delineano sempre più chiaramente le responsabilità imperdonabili degli errori dei potenti, degli egoismi delle multinazionali, delle ingiustizie politiche e sociali dei paesi ricchi... La questione, quindi, diventa sempre più inestricabile finchè le leggi dell'economia dei più forti non saranno ribaltate dalla giusta concezione che i beni della terra sono destinati all'intera umanità e che per l'uomo il cibo rappresenta il bene massimo che non può essere strumentalizzato. La condizione degli uomini della fame è la nostra più cocente vergogna... non si può sfuggire a questa immensa responsabilità... nessuno può continuare a dichiararsi innocente o a sedare la propria coscienza con l'offerta di "qualche di più", che non arriva integralmente e sempre a destinazione...
 
 
lupo1984
lupo1984 il 31/01/08 alle 18:20 via WEB
Se anche uno solo conserva dentro sè questa "giusta concezione", allora siamo già a buon punto...e a quanto pare siamo in molti...e più si conosce e più si sa, e più si sa e meglio si fa. Iniziamo. Subito! Sono le piccole cose che danno il via a quelle grandi, sono i braccialetti di fil di ferro e le lampade di vetro scartato, i biscotti fatti in casa e il tè del commercio equo e solidale. Sono i filtri per usare l'acqua del rubinetto, e le gli acquisti dei prodotti con meno "incarti"...sono le piccole cose, come sempre.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: lupo1984
Data di creazione: 25/02/2005
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lupo1984
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: EE
 

ESCURSIONI IN PROGRAMMA

Venerdì 9 ottobre:

Bojano, casa di Annalisa!

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

savydeESTELLAMELANYviolettabarbaElisaCappaibarbaraselleriroberth_milanobietta2008unamamma1labiologiamarinalupo1984valedolphin10peppeflowerphil007emanuel.1978thegreat18
 

VIDEO

Troisi per l'ambiente

La raccolta differenziata:

Forestali in Sila!

Vallombrosa...

Il Volo dell'angelo!

Earth song - M. Jackson

Deforestazione

 

SCATTI

immagine

immagine

immagine

immagine

 
Citazioni nei Blog Amici: 12