Creato da MarsQueen il 28/12/2009

Escapist Ocean Soul

Insanity Is My Companion

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: MarsQueen
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 31
Prov: BS
 

HIM - BLEED WELL

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

« WELCOME TO THE UNIVERSENuovo Album degli HIM: "... »

HAPPINESS

Post n°2 pubblicato il 31 Dicembre 2009 da MarsQueen
 

Vi è mai capitato di essere talmente felici ma allo stesso tempo temerne gli effetti o le possibili conseguenze?
E' facile che venga la paura che stia durando troppo e che presto succederà qualcosa che spazzerà via questa serena ed eccitante felicità. Temo che il male stia sempre dietro la porta, in attesa di farmi un agguato al momento opportuno, proprio quando sono finalmente in pace con me stessa e quando, crogiolandomi nel mio benessere, riesco a vedere il mondo con occhi diversi.
Non è giusto pensare al male proprio quando si sta bene perchè purtroppo il periodo negativo tornerà e noi finiremo per non aver goduto abbastanza di quei momenti d'oro. Dobbiamo vivere a 360° certi particolari momenti, cercando di credere che forse possano durare più del previsto,e che poi certi avvenimenti futuri possano essere affrontati con uno spirito diverso, più puro, più libero.

Non è poi vero che una delle cose più belle al mondo sia andare a dormire, dopo tutta una giornata, con il sorriso sulle labbra?
Non so da quanto tempo non mi capitava ma è stata una delle sensazioni più belle che abbia mai provato.
Considerando che dormire è lo stato che più si avvicina alla morte (credits to Socrate), non è evidentemente un miracolo andare a dormire così contenti da non avere neanche la forza di prendere sonno, pervasi da un animo soddisfatto?
Parafrasando quanto appena detto, è come morire sorridendo, consapevoli di avere avuto una vita soddisfacente, di essersi realizzati, di non avere niente di cui rammaricarsi.
Non è forse questo un vero e proprio Bene? Non avere niente per cui pentirsi, ma solo bei ricordi da conservare.
Sarebbe un miracolo se tutti potessimo avere la possibilità di andare a dormire sempre con un sorriso stampato in viso o di morire, un giorno, ridendo.

Il motivo della mia felicità adesso è la speranza di qualcosa di bello, ma soprattutto è la musica e quelle meravigliose persone che ne stanno dietro, coloro che la creano. Forse sono felice perchè so che esistono ancora persone del genere, in grado di dare messaggi forti a livello di sentimenti e di mostrare immagini fantastiche, attraverso il meraviglioso strumento che è la musica.
Forse per alcuni mi accontento di poco ma in fondo vuol dire che questi si dimenticano una cosa importante: nella vita c'è sempre una forma di felicità raggiungibile; il nostro compito è scoprire che cosa stiamo realmente cercando e approfittarne. 
Io sto cercando di farlo e, indipendentemente da ciò che gli altri credono, vorrei che questo momento non avesse fine.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/nightsideofeden/trackback.php?msg=8211092

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Gaia.dgl1
Gaia.dgl1 il 31/12/09 alle 11:19 via WEB
Ti capisco benissimo!!! Cioè...il fatto di ascoltare buona musica nn mi fa pensare a ttt il lavoro che c'è dietro, ma....mi appaga, mi piace e basta! Ma già il fatto di svegliarsi bene, con il sole alto, sorridere alle persone che incontri, farsi gli auguri, prendere un caffè con un amico, stare qui in ufficio a leggervi e sorridere ancora...... insomma, ci sarà pur un grande lavoro dietro, ma..... mi rende dvr.....felice!!! E oggi è ttt......bellissimo!!!!!! Buon Anno e Auguri a tuttiiiiiiii!!!! ^____^
 
Fidelia112
Fidelia112 il 31/12/09 alle 11:24 via WEB
Che bella riflessione! Uno dei miei più grandi difetti e crucci personali è proprio quello che hai magnificamente descritto. Quei, pochi, momenti di felicità che la vita mi offre, non riesco mai a viverli in modo completo. Li rovino sempre col "e se dopo...". E' più forte di me. Non riesco mai ad abbandonarmi totalmente a quel periodo di gioia e serenità perchè lo vedo sempre come o troppo strano e quindi finto, o come troppo breve perchè so che comunque, in un modo o nell'altro, finirà. Oppure, ancora peggio, mi capita di essere felice e pensare di non meritarlo. Lo so è curioso, ma a volte mi dico "Cos'ho fatto per stare cos bene?". Me ne chiedo il perchè e quindi rovino quel momento. A volte mi dico: dai, vivilo bene, al massimo. Ma so che tanto non lo faccio, perchè come dici bene tu "Temo che il male stia sempre dietro la porta"...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

MUSICA

Nightwish
Him
Rammstein
30 Seconds to Mars
My Chemical Romance
Evanescence
Nickelback
Gavin DeGraw
Nirvana

 

CINEMA

Brokeback Mountain
Into The Wild
Il Corvo
Bastardi Senza Gloria
La Foresta dei Pugnali Volanti
Il Fantasma dell'Opera
Il Gladiatore
Titanic
Il Signore degli Anelli

 

TELEVISIONE

Supernatural
Lost
True Blood
Friday Night Lights
Merlin
Charmed
Ugly Betty
Heroes

 

ULTIME VISITE AL BLOG

lodieziaAnnalucianoMarsQueenFidelia112videomusicAngeloQuarantasouthcross0Accademia.dei.Sensiwanna55blanche_revenantdairydaisyossimoramen_dreamdivieto_di_coraggi0
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963