Creato da mari27_ il 28/03/2007

inferenze

false verità

 

 

« Questione di nasoLA PUBBLICA (SO)MMINISTRAZIONE »

Convinzioni

Post n°228 pubblicato il 14 Dicembre 2008 da mari27_

Sbatteva le ali come se fosse una farfalla, ma non era nè variopinta nè libera.

Sbatteva le ali perchè era prigioniera e desiderava liberarsi dalle catene.

Sbatteva le ali perchè le avevano sempre detto che prima o poi dimenandosi ce l'avrebbe fatta ad evadere dall'angusto luogo in cui dimorava da interminabili anni.

Ma ad un certo punto si chiese se quello sarebbe stato il suo ultimo battito d'ali.
Si chiese se le sue ali non fossero diventate troppo fragili per essersi dimenate tutto quel tempo. E si chiese tutto questo per ore ed ore.

Finchè all'improvviso si accorse che le sue ali avevano smesso di battere.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

ULTIME VISITE AL BLOG

anmicupramarittimaanimabileMITE_ATTACHET_2akterusEddie_Cranemari27_latino6921sem_pli_cezapata71inkubuzantoniamirafiorifortasse.requirisDanny_SinclairWIDE_REDspagnolosanmar05
 

FACEBOOK

 
 

BIG MY SECRET (THE PIANO, JANE CAMPION)

 

AREA PERSONALE

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 18