Creato da mari27_ il 28/03/2007

inferenze

false verità

 

 

« searching for...SOGNO O REALTA' - sogno... »

ad impossibilia nemo tenetur!

Post n°223 pubblicato il 26 Settembre 2008 da mari27_

Se si fosse sempre certi di ciò che si prova o di ciò che si è o si vuol diventare, non ci sarebbe motivo di chiedersi il perchè delle cose, di indagare sui meccanismi che governano l'animo umano e di riconoscere un proprio "simile" sdrada facendo.
La verità è che quanto più conviene tenersi lontani da circostanze che possano infliggerci pene e preoccupazioni, tanto più conviene vivere situazioni che possano arricchirci interiormente, con la ovvia premessa di poterle e saperle riconoscere.
E si torna, come in un cerchio, alla volontà di vagliare e sondare ciò che è altro da noi.
Salvo poi, nonostante ogni vincolo e promessa con se stessi di buon senso e ottima volontà, non doversi imbattere nelle diversità più deleterie.
In tutto questo svolge importante ruolo l'elemento della "sensibiltà", che tuttavia non può trovare la giusta affermazione se non accostata al raziocinio.
Peccato che anche tra tali due componenti viga un rapporto di amore - odio...

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/occhinegliocchi/trackback.php?msg=5518001

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
grg79M
grg79M il 26/09/08 alle 16:01 via WEB
Ciao bella... Buon pomeriggio
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

ULTIME VISITE AL BLOG

anmicupramarittimaanimabileMITE_ATTACHET_2akterusEddie_Cranemari27_latino6921sem_pli_cezapata71inkubuzantoniamirafiorifortasse.requirisDanny_SinclairWIDE_REDspagnolosanmar05
 

FACEBOOK

 
 

BIG MY SECRET (THE PIANO, JANE CAMPION)

 

AREA PERSONALE

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 18