Creato da Giuranna il 05/07/2008
Blog di Giovanni Giuranna - consigliere comunale della lista civica Insieme per cambiare di Paderno Dugnano

AREA METROPOLIS 2.0

CALDERINA (LUGLIO)

 

Area personale

 

Scommettiamo?

Paderno e il Villaggio Ambrosiano sono quartieri diversi ma non tanto da non poter camminare insieme!
Varie cose li uniscono: le due scuole dell'infanzia e le due elementari appartengono all'I.C. De Marchi, le due parrocchie dal 1° settembre 2007 formano un'unica Comunità Pastorale con un solo parroco.
La nostra scommessa è che possiamo crescere insieme, valorizzando le rispettive risorse e potenzialità.

 

La scommessa è un blog di Paderno Dugnano Responsabile Giovanni Giuranna (da giugno 2014 consigliere comunale per la lista civica Insieme per cambiare).

Per contattarmi: e-mail

 

Ultimi commenti

Grazie per l'apprezzamento, Sergio, e per...
Inviato da: Giuranna
il 22/08/2017 alle 12:13
 
A distanza di 3 anni dal voto amministrativo, pare che...
Inviato da: Sergio Bucci
il 22/08/2017 alle 11:09
 
3,482 mq. cercano casa. E il risultato della...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 12/08/2017 alle 11:45
 
Sono d'accordo per uno che cade, piantiamone 100, pero...
Inviato da: FRANCA CAPPELLINA
il 07/08/2017 alle 19:17
 
Ivano Costantino spieghi il suo commento. Che cosa vuol...
Inviato da: Giuranna
il 07/08/2017 alle 14:00
 
 


 

Testi e immagini

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica né può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. I testi sono liberamente riproducibili citando la fonte. Le foto presenti su questo blog sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo. Provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

 

Le mie radio

 

 

« BOND DA 300 MILIONI PER ...RHO-MONZA, SERRAVALLE: A... »

MASSIMO GATTI: PODESTA' PRENDE IN GIRO I CITTADINI

Post n°4765 pubblicato il 25 Ottobre 2013 da Giuranna
 

Ricevo dal consigliere provinciale Massimo Gatti (Lista Un'Altra Provincia - PRC - PdCI) il seguente comunicato stampa:

S.P. Rho-Monza, Massimo Gatti: "Podestà prende in giro i cittadini"

Milano, 24 ottobre 2013. Il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un'Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, intervenendo durante il consiglio provinciale di oggi in merito all' autorizzazione alla società controllata Milano Serravalle - Milano Tangenziali S.p.A. all'accensione di un prestito finalizzato alla realizzazione di opere infrastrutturali e all'Autorizzazione a Milano Serravalle - Milano Tangenziali SpA all'aumento di capitale sociale di Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A., ha dichiarato:
"Mentre gli ultimi dati ci confermano che da dieci anni il territorio lombardo è il più inquinato d'Europa, si continua ostinatamente a buttare via soldi pubblici nel buco nero delle autostrade inutili e dannose fregandosene totalmente del rispetto e della tutela della salute pubblica. Si sprecano quattrini per rifinanziare Serravalle Spa e Autostrada Pedemontana Lombarda Spa come deliberato nel consiglio provinciale di oggi, mentre nemmeno le banche si fidano più e non concedono più liquidità. Regione Lombardia non controlla nulla e la Provincia di Milano si appresta a svendere anche Serravalle. È il segno della capitolazione. In merito alla strada provinciale Rho-Monza la Provincia di Milano nella conferenza dei Servizi del 30 settembre 2013 ha votato per il progetto originario che non prevede l'interramento, contraddicendo così la delibera del consiglio provinciale del 1 dicembre 2011 che si era espresso all'unanimità per interrare la super strada. Oggi invece si finanzia l'opera senza alcuna garanzia in questo senso. Ciò senza curarsi della grande partecipazione, delle mobilitazioni e delle manifestazioni dei comitati, delle associazioni, degli enti locali del territorio e di migliaia di cittadini che stanno facendo di tutto per scongiurare la realizzazione di questo mostro a 14 corsie che sventrerebbe il territorio mettendo in serio pericolo la salute pubblica. Di fronte a questo spettacolo imbarazzante nel quale è Serravalle spa a dettare la linea alla Provincia anziché il contrario, noi non ci arrendiamo, come già fatto anche giovedì 17 ottobre contestando in commissione provinciale tutte le posizioni di Serravalle Spa. Continuiamo la nostra battaglia insieme alle cittadine, ai cittadini, alle associazioni, ai comitati e agli enti locali del territorio: la S.P. Rho- Monza va interrata. Ben vengano quindi tutti i ricorsi e le mobilitazioni previste in questi giorni. Se sarà necessario siamo pronti anche ad occupare e bloccare la Milano-Meda per chiedere il rispetto della legalità e la difesa del territorio e della salute dei nostri cittadini. Vergognoso infine, che la maggioranza abbia deciso di non votare nemmeno l'emendamento che ho presentato come primo firmatario che chiede di finanziare con 100 milioni di euro l'interramento della SP Rho-Monza".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

FACEBOOK

 
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Contatore accessi gratuito

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963