Creato da Giuranna il 05/07/2008
Blog di Giovanni Giuranna - consigliere comunale della lista civica Insieme per cambiare di Paderno Dugnano

AREA METROPOLIS 2.0

CALDERINA (LUGLIO)

 

Area personale

 

Scommettiamo?

Paderno e il Villaggio Ambrosiano sono quartieri diversi ma non tanto da non poter camminare insieme!
Varie cose li uniscono: le due scuole dell'infanzia e le due elementari appartengono all'I.C. De Marchi, le due parrocchie dal 1° settembre 2007 formano un'unica Comunità Pastorale con un solo parroco.
La nostra scommessa è che possiamo crescere insieme, valorizzando le rispettive risorse e potenzialità.

 

La scommessa è un blog di Paderno Dugnano Responsabile Giovanni Giuranna (da giugno 2014 consigliere comunale per la lista civica Insieme per cambiare).

Per contattarmi: e-mail

 

Ultimi commenti

Grazie per l'apprezzamento, Sergio, e per...
Inviato da: Giuranna
il 22/08/2017 alle 12:13
 
A distanza di 3 anni dal voto amministrativo, pare che...
Inviato da: Sergio Bucci
il 22/08/2017 alle 11:09
 
3,482 mq. cercano casa. E’ il risultato della...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 12/08/2017 alle 11:45
 
Sono d'accordo per uno che cade, piantiamone 100, pero...
Inviato da: FRANCA CAPPELLINA
il 07/08/2017 alle 19:17
 
Ivano Costantino spieghi il suo commento. Che cosa vuol...
Inviato da: Giuranna
il 07/08/2017 alle 14:00
 
 


 

Testi e immagini

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica né può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. I testi sono liberamente riproducibili citando la fonte. Le foto presenti su questo blog sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo. Provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

 

Le mie radio

 

 

« LA SAI L'ULTIMA? PADERN...IL CONSIGLIO COMUNALE DI... »

VENERDI' 30: LA COMUNITA' PASTORALE RIPARTE DAL CONCILIO

Post n°354 pubblicato il 29 Ottobre 2009 da Giuranna
 

La Comunità pastorale di Paderno & Villaggio Ambrosiano invita tutti gli interessati a riscoprire il Concilio Vaticano II,  l'evento che ha profondamente rinnovato la Chiesa cattolica.

Oggi, venerdì 30 ottobre, alle ore 21 a Paderno, in via Roma 10 (presso la Sala Beato Papa Giovanni XXIII) si svolgerà il primo incontro di formazione.

Sono invitati tutti gli adulti, in particolare gli operatori pastorali impegnati nelle varie realtà ecclesiali nella Comunità pastorale.

E' tempo di riscoprire il Concilio!

Come ha scritto lo storico Pietro Scoppola nel suo ultimo libro:

“... emerge un'esigenza che è conclusiva, ma che è anche premessa di tutto: la fedeltà al Concilio. E aggiungo: la difesa del Concilio. lo credo che dobbiamo farci carico, tutti, non solo della fedeltà al Concilio ma della sua difesa. Perché nella Chiesa riemergono spontaneamente tendenze, idee, modi di pensare che sono contro, che sono fuori, che sono prima del Concilio. Si dice, e lo si dice anche a livello di magistero, che il Concilio non cancella, non ha cancellato il Concilio precedente e il magistero precedente. Si dice: c'è il Concilio, c'è la Dignitatis humanae ma c'è anche il Sillabo, e sono sullo stesso piano nel magistero della Chiesa. No, non si può dire così. Certo che c'è il Sillabo nella storia della Chiesa, ma c'è un pensiero, c'è un magistero che ha interpretato, che ha superato il Sillabo e che è arrivato alla Dignitatis humanae. C'è tutto nella storia della Chiesa ma, appunto, c'è una storia, c'è uno sviluppo. Il Concilio non cancella il passato ma lo interpreta, e non si chiude al futuro. Non è detto che il Concilio sia l'ultima parola perché lo Spirito continua a parlare. Lo leggiamo nel Vangelo di Giovanni nei discorsi dell'addio: «Molte cose ho ancora da dirvi ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando però verrà lo spirito di verità egli vi guiderà alla verità tutta intera». Dunque dobbiamo vivere in questa disponibilità a una Chiesa che cresce, che matura: il Concilio Vaticano II è stato un momento decisivo di questa maturazione. E bisogna difenderlo con la fedeltà, non con la contestazione.”

[P. Scoppola, Un cattolico a modo suo, Morcelliana, Brescia 2008, p.61-62]



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

FACEBOOK

 
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Contatore accessi gratuito