Creato da Giuranna il 05/07/2008
Blog di Giovanni Giuranna - consigliere comunale della lista civica Insieme per cambiare di Paderno Dugnano

AREA METROPOLIS 2.0

CALDERINA (LUGLIO)

 

Area personale

 

Scommettiamo?

Paderno e il Villaggio Ambrosiano sono quartieri diversi ma non tanto da non poter camminare insieme!
Varie cose li uniscono: le due scuole dell'infanzia e le due elementari appartengono all'I.C. De Marchi, le due parrocchie dal 1° settembre 2007 formano un'unica Comunità Pastorale con un solo parroco.
La nostra scommessa è che possiamo crescere insieme, valorizzando le rispettive risorse e potenzialità.

 

La scommessa è un blog di Paderno Dugnano Responsabile Giovanni Giuranna (da giugno 2014 consigliere comunale per la lista civica Insieme per cambiare).

Per contattarmi: e-mail

 

Ultimi commenti

Grazie per l'apprezzamento, Sergio, e per...
Inviato da: Giuranna
il 22/08/2017 alle 12:13
 
A distanza di 3 anni dal voto amministrativo, pare che...
Inviato da: Sergio Bucci
il 22/08/2017 alle 11:09
 
3,482 mq. cercano casa. E’ il risultato della...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 12/08/2017 alle 11:45
 
Sono d'accordo per uno che cade, piantiamone 100, pero...
Inviato da: FRANCA CAPPELLINA
il 07/08/2017 alle 19:17
 
Ivano Costantino spieghi il suo commento. Che cosa vuol...
Inviato da: Giuranna
il 07/08/2017 alle 14:00
 
 


 

Testi e immagini

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica né può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. I testi sono liberamente riproducibili citando la fonte. Le foto presenti su questo blog sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo. Provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

 

Le mie radio

 

Ultimi Commenti


 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Gianni Rubagotti il 28/07/17 alle 14:20 via WEB
I commenti su quel blog sono disattivati quindi ammetto qui che non ho capito. L'idea dello scambio per una area verde sul Seveso è bella ma quando si parla di area verde fabbricabile quale si intende? il campo pieno di erba su cui è stato costruito il parcheggio del cimitero? E si può veramente in maniera legale costruire di fronte a un torrente che sonda quasi regolarmente? Qui nel commento non posso farlo ma basta andare su Google Maps è le fotografie aeree possono chiarire molte cose anche ai duri di comprendonio come me :)
 

 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Renzo Trevisiol il 27/07/17 alle 17:41 via WEB
Variante al PGT relativa all'ambito RE3. Sulla planimetria è scritto che <<la porzione di Ambito interna al perimetro del parco del Seveso deve essere ceduta gratuitamente all'Amministrazione Comunale e destinata alla formazione del Parco Stesso>> Se il rispetto per il parco è già previsto dov’è il problema per l’amministrazione? Più precisamente è scritto: Superfice territoriale complessiva mq. 14.032 Superfice in cessione per la formazione del Parco del Seveso complessiva mq. 10.099 Superfice in area edificabile al netto della sup. in cessione mq. 3.933 SPL complessiva in progetto come in progetto come da normativa PGT mq. 4.911 IL 72% dell’ area è già destinata gratuitamente all’Amministrazione/Parco del Seveso IL problema invece è forse del costruttore che si è accorto che il luogo non è ottimale per costruire (Seveso – Ferrovia – cimitero – parcheggio – Chiesa….)??? E allora si inventa “un problema che non esiste (rispetto del Parco del Seveso) e si va a rovinare (premiando) un area che risulta più “appetitosa” al costruttore? Sicuramente sbaglio, non sono un tecnico, ditemi dove, grazie.
 

 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Renzo Trevisiol il 25/07/17 alle 17:10 via WEB
PD: finalmente ci siete anche voi, EVVIVA!
 

 
Giuranna
Giuranna il 25/07/17 alle 15:18 via WEB
Mi ha chiamato poco fa il consigliere Eugenio Marelli (gruppo PD) per comunicare la sua contrarietà al trasferimento della volumetria RE3 da via Roma/Camposanto a via Gorizia/Dalla Chiesa. Ieri per ragioni personali non ha potuto partecipare. Stessa posizione ha il PD.
 

 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Gianni Rubagotti il 24/07/17 alle 00:07 via WEB
Per firmare e morire c'è sempre tempo
 

 
Giuranna
Giuranna il 20/07/17 alle 23:07 via WEB
I problemi sembrano risolti. Ho ricevuto mail di conferma da staff Libero.it. Grazie
 

 
Giuranna
Giuranna il 18/07/17 alle 22:15 via WEB
Da alcuni giorni riscontro difficoltà tecniche sulla piattaforma Libero.it per cui non riesco ad aggiornare il blog e a modificare il box con la programmazione di Area Metropolis 2.0. Mi spiace. Per ora il blog prosegue solo sulla dedicata https://www.facebook.com/blogLaScommessa/
 

 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Gianni Rubagotti il 10/07/17 alle 00:00 via WEB
Paderno Dugnano è il raggruppamento di 5 borghi agricoli secolari. Non esiste un centro cittadino perché ci sono almeno 5 centri storici Dopodiché avevo con altri fatto la proposta di pedonalizzare la domenica alcuni punti ma non c'è stato grande appoggio da altre forze politiche
 

 
Giuranna
Giuranna il 08/07/17 alle 17:41 via WEB
Ciao Renzo, questo blog è una bacheca locale. Se ricevo un comunicato di interesse locale, generalmente lo pubblico. Altre valutazioni ai lettori. Più che premuroso sono stato efficiente. ;-)
 

 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Renzo Trevisiol il 08/07/17 alle 11:50 via WEB
Comunicato inutile di cui nessuno avrebbe notato la mancanza, per di più fatto copiando i pensieri comparsi su tutti gli articoli dei vari giornali: quando l’importante è far credere di essere importanti… Giovanni, al solito sei troppo premuroso perché alle 11,30 nemmeno il PD locale ha ritenuto interessante far comparire il comunicato sul suo sito o su facebook
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Contatore accessi gratuito