Creato da stoico_epicureo il 09/06/2006
Dopo l'ecpirosi

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Ultime visite al Blog

stoico.epicureola_voglio1pa.olettakaisersouzadaunfioreChiara.7403f.martorellikokkalaSignoraquasiperbenegaza64sidopaulslippery.zoneYMANEZ_DE_LA_FRONTERsot_hemmeling
 

 

show down

Post n°123 pubblicato il 10 Novembre 2006 da stoico_epicureo

Cari amici e lettori occasionali,

stata una bellissima avventura e vi ringrazio tutti, ora giunto il momento di salutarvi.

Un addio che ovviamente non ha nulla di drammatico solo la conseguenza di una svolta doverosa nella mia vita reale.

Il blog rimarr qui dove si trova, non mi piace cancellare le tracce del mio passaggio.

Zen

(Andrea)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Granelli

Post n°122 pubblicato il 10 Novembre 2006 da stoico_epicureo

A volte ci mettiamo a letto con il sorriso sulle labbra.

Piccoli passi in avanti, o indietro, in ogni caso segnali positivi, piccoli successi. Sulle pagine del libro del mio futuro, bianco ai miei occhi, stanno prendendo forma delle tracce incoraggianti.

Gli auruspici osservano,da quello che rimane del mio fegato, un futuro migliore del presente.

Alcuni amici hanno avuto ragione di un numero significante, con il supporto di molti, e questa a mio avviso la vittoria.

A volte basta poco e si termina la giornata con un sorriso,. Si, basta poco per essere felici.

Zen

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Misericordia

Post n°121 pubblicato il 09 Novembre 2006 da stoico_epicureo

Vi esorto a visitare il blog delle Arabe Felici e postare un commento

(trovate il link tra i miei amici).

Grazie

Zen

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Parafrasando

Post n°120 pubblicato il 08 Novembre 2006 da stoico_epicureo

Nei corridoi se ne dicono di cose sul mio conto.

Cose terribili e tutte assolutamente vere.

Zen

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Delirio

Post n°119 pubblicato il 08 Novembre 2006 da stoico_epicureo

Certe situazioni sono frutto di malintesi, altre sono il risultato di accurate strategie relazionali, altre ancora dipendono dal caso.

C' una gategoria di contesto che invece a mio avviso assolutamente deterministica ed quella situazione in cui ci troviamo ad essere riconoscenti a qualcuno, bello vero? E' piacevole provare riconoscenza verso qualcuno perch la riconoscenza figlia di una situazione problematica che si risolve, quindi figlia di un evento positivo.

Allo stesso modo sentirsi riconoscere una ruolo positivo assai gratificante.

Sulla scorta di questo ragionamento delirante mi chiedo, ma se fare favori rende felici noi e chi li riceve, perch la gran parte della nostra esistenza la trascorriamoin competizione con il mondo?

Zen

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963