Creato da: Nuvik75 il 05/05/2006
Il viaggio...

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

Nuvik75poeta.72giuliocrugliano32raggi0dlunamanu.rossanacertenottiquicarrozzagiuseppe2unamamma1puce76susybitgreta.rossogeranioLuxxilOdile_Genetangy.saMarquisDeLaPhoenix
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

Contatta l'autore

Nickname: Nuvik75
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 46
Prov: MI
 

 

 
« le due "metà del cielo"amore e mare »

Vergogna!

Post n°126 pubblicato il 12 Giugno 2010 da Nuvik75

ma è davvero questa l'Italia che vogliamo o è semplicemente l'ennesimo sistema di difesa del Berlusconismo sempre più dilagante? eppure la legge è già passata in Senato con la fiducia: ma sarà un caso che tutto ciò accada durante il periodo dei mondiali, periodo durante il quale da un punto di vista mediatico i mass me...dia sono soprattutto presi dal racconto di 11 uomini in pantaloncini bianchi e maglia azzurra che inseguono una coppa d'oro? e ovviamente altrettanto distratti sono gli italiani, che da parte loro hanno in testa solo questa "coppa del nonno dorata" come se fosse la cosa più importante esistente al mondo, metre qualcuno cerca di fare il possibile per abbattere uno dei diritti fondamentali dell'essere umano: la libertà di stampa, libertà peraltro sancita nell'articolo 21 della costituzione italiana:


« Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.

La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.

Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni. »
 
(Costituzione della Repubblica Italiana, Articolo 21)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog