Creato da privato_pp il 15/07/2008
riflessioni, spunti, polemiche... tutto quello che mi passa per la testa

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

COLOPHON


Questo blog
non rappresenta una testata  giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


Il materiale inserito nel blog è generalmente originale ma, in alcuni casi, è reperito nel Web e quindi ritenuto di pubblico dominio. Tale materiale verrà comunque rimosso o integrato dietro semplice richiesta degli aventi diritto; il modo più semplice per comunicare con l'autore del blog è di commentare il post di cui si chiede la rettifica.

Messaggi e commenti: Questo blog NON è una democrazia, è anzi soggetto al più assoluto e dispotico potere dell'autore. La pubblicazione di messaggi e commenti è quindi soggetta alla discrezionalità del medesimo, il quale deciderà usando il suo personale metro di giudizio (che potrebbe non coincidere con il vostro). Si assicura solo che la pubblicazione, qualora avvenga, sarà sempre integrale. In particolare verranno sicuramente respinti i commenti giudicati offensivi, osceni, illeciti, o anche semplicemente fuori tema o stupidi. Se questa semplice regola, per un qualsiasi motivo, non vi piace, evitate di inviare commenti.
Grazie lo stesso.

 

 

Area personale

 

 

« EVVIVA L'EUROPA

Potevo farlo anch'io, che ci voleva?

Post n°57 pubblicato il 09 Dicembre 2011 da privato_pp
 

A proposito della manovra, quoto ben volentieri dal
sito dell'Italia dei Valori:

"A farla così erano capaci tutti: alzare la benzina, mettere l'Ici sulla casa, allungare i tempi della pensione. Bastava Berlusconi a fare una manovra del genere. Questo governo è fatto da persone competenti e capaci e come tale aveva ed ha le competenze per fare misure che servono come risposta all'Europa ma che siano eque e giuste. Se non le ha fatte è perché ha dovuto pagare un dazio politico al governo Berlusconi per prenderne il posto. Non mi pare sia un inizio tranquillizzante".

Moltissimi italiani l'hanno pensato, molti l'hanno pubblicamente detto, per cui è inutile che mi inventi nuove frasi: quelle scritte sul sito sono limpide e chiare, almeno per chi usa il cranio come contenitore per un cervello.

Parafrasando e mischiando un paio di concetti pensosamente espressi dal nano che ci ha governato:
io non ce l'ho con chi ci ha governato, ma con quegli italioti che l'hanno eletto.

E, visto che non sono unpolitico o un economista, e tantomeno sono laureato alla Bocconi, azzardo una facile previsione:
Vogliamo vedere che fra qualche mese il nano e la sua banda si ripresentano vergini e puri come e più della madonna, pronti un'altra volta a "salvare" l'Italia dagli sporchi comunisti che mettono le mani nelle nostre tasche?

 Auguri, Italia, ma ti vedo messa molto male.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/pocafatica/trackback.php?msg=10877847

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
clo il 12/12/11 alle 12:05 via WEB
tutto vero, ma dobbiamo prima stare male un po' : finche' non suoneranno le pentole vuote come in argentina poco o nulla cambiera'. cosa vuol dire che non si fa la patrimoniale perche' darebbe risultati non immediati ? e allora bloccare la scala mobile alle pensioni ? occorre ...
(Rispondi)
 
 
privato_pp
privato_pp il 12/12/11 alle 13:40 via WEB
Purtroppo è vero, la ribellione vera e seria dovrebbe avvenire nelle urne, ma gli italioti sono troppi. Avverrà sicuramente quando suoneranno le pentole vuote, ed ho paura che non sarà pacifica. Ormai lo si è visto: qualsiasi governo pesca sempre nei soliti posti e, quel che è peggio, ci ammannisce sempre le stesse bugie. Quando vengono smascherati, fanno i finti tonti come al solito: Tassare i capitali scudati? Stiamo valutando. Accordi con la Svizzera, come le altre nazioni? E' difficile. Far pagare l'ICI alla chiesa? Vedremo, ma non è facile. Ridurre le spese dalla casta? Magari lo faremo, per adesso non ci abbiamo pensato. Abolire le provincie? Non si può mica fare. Non dimentichiamoci che il parlamento è composto sempre dagli stessi figuri, in perenne altalena -ricordate la nipotina di Mubarak?- fra l'essere tonti (finti) e farsi i cavoli loro (veri). Finché non vengono cacciati non cambierà nulla.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Contatta l'autore

Nickname: privato_pp
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 121
Prov: RM
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

tay.tay1bartx89Maxximo_MMjohnny.bluestark78ciro.bettettimaia2011Hasta.la.VictoriaEug3niocherrydgl11privato_ppbertolienricaangie_07adoro_il_kenya
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom