Creato da privato_pp il 15/07/2008
riflessioni, spunti, polemiche... tutto quello che mi passa per la testa

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

COLOPHON


Questo blog
non rappresenta una testata  giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


Il materiale inserito nel blog è generalmente originale ma, in alcuni casi, è reperito nel Web e quindi ritenuto di pubblico dominio. Tale materiale verrà comunque rimosso o integrato dietro semplice richiesta degli aventi diritto; il modo più semplice per comunicare con l'autore del blog è di commentare il post di cui si chiede la rettifica.

Messaggi e commenti: Questo blog NON è una democrazia, è anzi soggetto al più assoluto e dispotico potere dell'autore. La pubblicazione di messaggi e commenti è quindi soggetta alla discrezionalità del medesimo, il quale deciderà usando il suo personale metro di giudizio (che potrebbe non coincidere con il vostro). Si assicura solo che la pubblicazione, qualora avvenga, sarà sempre integrale. In particolare verranno sicuramente respinti i commenti giudicati offensivi, osceni, illeciti, o anche semplicemente fuori tema o stupidi. Se questa semplice regola, per un qualsiasi motivo, non vi piace, evitate di inviare commenti.
Grazie lo stesso.

 

 

Area personale

 

 

« CI AVEVANO MESSO LA FACCIA!Vi piace andare al mare? »

Fukushima: arrivo della contaminazione in Italia, le prove su tutto quello che non sappiamo.

Se chi va a votare la sinistra e’ senza cervello, coloro che invece con un decreto ad hoc, stanno cercando in tutti i modi di bloccare i referendum sono dei criminali istituzionali”. Una bella e più che opportuna riflessione dal sito http://notiziegenova.altervista.org.

Sempre sullo stesso sito, in altre pagine, c'è un bell'articolo da cui ho ripreso il significativo titolo. 

In sintesi, nell'articolo vengono utilmente illustrate le relazioni fra alcune unità di misura della radioattività e, cosa ancora più importante, vengono fatte alcuni semplici valutazioni sui dati ufficiali ARPA rilevati dopo l'incidente di Fukushima, raffrontandoli con i valori limite indicati nelle norme europee applicabili (Euratom). 

Per chi non avesse voglia di leggerlo (ma lo consiglio caldamente) riporto una delle conclusioni cui l'autore giunge: "Questo significa che con poco più di 10 litri di latte contaminato il bambino riceve una dose radioattiva che raggiunge il limite massimo di sicurezza  imposto dalla direttiva Euratom per un anno. Con un litro di latte contaminato viene pertanto ingurgitata una quantità di Iodio-131 che secondo Euratom è da considerare pericolosa, anche se fosse stata assunta in un mese."

QUI IL TESTO COMPLETO DELL'ARTICOLO. LEGGETELO, E' IMPRESSIONANTE!

Un sentito ringraziamento al Sig. Lorenzo La Face, autore dell'articolo stesso.

Nota del 11/6/2011: al momento il sito sopraindicato risulta irraggiungibile. Però le stesse informazioni sono reperibili IN QUESTO SITO.

 

Da parte mia, invito ancora una volta i pochi lettori di questo blog a leggere l'articolo e, soprattutto, a riflettere sui fatti esposti e a diffondere con tutti i mezzi disponibili le informazioni.

Il referendum è l'unica occasione in cui possiamo esprimere la nostra volontà, e un governo di affaristi senza scrupoli sta cercando con ogni mezzo di impedircelo. Cosa aspettiamo a dare a questi individui una bella ciabattata -metaforica, per carità-  in faccia?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Rispondi al commento:
privato_pp
privato_pp il 10/06/11 alle 07:39 via WEB
Grazie per l'offerta, ne approfitterò. Stamattina il sito col tuo articolo, quello linkato nel mio blog, non è purtroppo raggiungibile. Nell'attesa che torni (speriamo) visibile ti segnalo, ritenendolo interessante per l'argomento trattato, il sito di un mio caro amico: www.claudiopoggi.it, che fra l'altro riporta integralmente il testo di una sua audizione al Senato della Repubblica su una via alternativa per sopperire al fabbisogno di energia senza costruire centrali nucleari. Se vuoi usare il testo dell'audizione puoi scaricare il pdf dal sito e chiedergli l'autorizzazione ad usarlo come desideri. Te la darà senz'altro. Saluti
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

Contatta l'autore

Nickname: privato_pp
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 121
Prov: RM
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

tay.tay1bartx89Maxximo_MMjohnny.bluestark78ciro.bettettimaia2011Hasta.la.VictoriaEug3niocherrydgl11privato_ppbertolienricaangie_07adoro_il_kenya
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom