*

Post n°45 pubblicato il 02 Ottobre 2010 da anellodigiove

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

VORREI POTER SUONARE

Post n°43 pubblicato il 28 Settembre 2010 da anellodigiove
 

                                         

              

                                    Vorre poter suonare quei violini

                                  che solo a notte adeguano le stelle

                                              e dirti che così vicini

                                     possiamo amare tante cose belle ;

                                           ma tu ti rifugi nel silenzio

                                      delle tue stanze e non odi oscuro

                                        questa divina musica lontana

                                  che si mi batte ancor tanto sovrana

                                   che mi fa meraviglia delle stelle

                                   ( a te ho dato le cose mie più belle )

 

 

                                              

 

 

    " Quasi alba"

Dolcissimo video......

Dolcissimo come te,cara amica L.

Grazie!    

 

 

 

 

E' SULLE GOTE DI UNA DONNA CHE SI LEGGE...

 

Se solo potessi riappropriarmi di ciò che e' stato

non cambierei nulla che non c'e' stato

Cambierei il sentiero irtod'aculei

anfratti bui desuetudine inappagata

penetranti forati incomunicabili

di un amore perso negli anni

Sosta pensiero sosta

grido silenzioso d'amara dolcezza

penso nel coatto pentimento

immersa in fondali torbidi della mente

Rimosso dolore per placarne l'angoscia

ritrovare il pensiero senza alcuna lesione

Batuffoli imbevuti di fiori d'arancio

inebrieranno il nuovo desio

per non rievocare le ore

(L.A.)

 

D.R. inedita

Carissima e' per te con affetto sincero. E' Tua!

       

Ti guardo...

sei nella mia mano...

non puoi farmi piu' male. ..

 

 

   

 

 

      LA' DOVE IL MARE...

La', dove il mare è profondo,

           fondo, fondo;

la', dove le onde si rincorrono,

         corrono, corrono:

    e le luci si disperdono

    e lo sguardo si dirada,

             si fa chiaro;

    e l'amor mi raggiunge

    col suo dolce sovvenir.

La' dove il mondo ti dimentica;

    là, dove il sole ti colpisce

           col suo chiaror;

    là, dove un lampo ti pervade

               col suo baglior,

    e in un abbraccio ti rapisce.

 La' dove l'oblio ti sommerge

           con la sua luna;

    là dove il mondo ti abbandona

            con la sua fine:

          là voglio riposare,

          e perdermi rapito

     nel Sole: nell'amore infinito.

Emanuele Marcuccio

(da "Per una strada" SBC Edizioni,Ravenna,2009)

 

 

VOGLIO ESSERE FELICE

 

           

 

 

 

 

      "Guardandomi dentro "

Nel grande mare che è in me

echeggia rumorosa la solitudine.

Ti fa camminare lentamente

ti fa barcollare

ti porta dove tu, non vuoi andare.

vivi febbricitante,al buio.

Quanto non senso t'avvolge.

anellodigiove

 

 

Se mai capiterai su questo blog. E' per te.GPY.

 

 

 

 

.

Mi manchi tanto, ma questo non significa  che non  sia

LIBERA.... Anello.

 

 

ALL'IMPROVVISO.

 

.

 

 

 

PARADIGMA

Mera felicita'

ove nascondi

i tuoi piaceri?

Dove celi

i tuoi spasmi di allegria?

Esige piume leggere

l'urlo straziante

per librarsi al Cielo.

Veemente e brutale

il silenzio dolo

si sisforma

in paradigmi supremi.

Spento e sonnolento

tace il cuore.

Una sommessa luce

si propaga ondulante,

una ritrosa ansia di gioia

trasla il pensiero.

E rammendo

con invisibili fili

gli strappi della vita.

M.T.

D.R. inedita

 

 

      

               

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

L'ELEGANZA

Post n°42 pubblicato il 26 Settembre 2010 da anellodigiove
 

                                

         

                                          Eleganza non e' una parola vuota,

                                          avvolge un corpo e un'anima.

                                          spesso e' innata,

                                          a volte,col tempo,

                                          conquista.

                                          Nasce in una reggia

                                          come in una stalla,

                                          è un fiore che si adatta

                                          sia all'uomo che alla donna.

                                          Il suo profumo si respira

                                          addosso come nell'aria,

                                          un comportamento unito

                                          ad un movimento,

                                          e ad un linguaggio

                                          di difficile apprendimento.

                                          Peccato

                                          che la gente ingrassi spesso

                                          di meschinita',

                                          in ricchezza e poverta',

                                          senza sentire l'odore che ha

                                          altrimenti,

                                          se non d'eleganza...,

                                          almeno si vestirebbe di decenza,

                                          abbandonandosi così

                                          al flusso cosmico,

                                          assaporandone i vantaggi

                                          e rendendoci partecipi

                                          di esplosiva gratitudine.

                                          (S.C.)

                                La vera eleganza si porta nell'anima.

                                                                                                                                                                                                          

 

 

                                            Che non si spenga mai

                                                   La speranza

                                                        Dentro

                                                Il nostro cuore........

 

 

IL CAOS

 

Quando abbiamo il caos dentro ,possiamo fare solo due cose:

fronteggiarlo o celarlo. 

In ogni caso, lo sgomineremo fronteffiandolo, scoveremo l'audacia

per sradicare dalle sue radici il nostro ego:

celandolo dentro un foro piu' piccolo,invece,

ci trasporteremo tra le lapidi dell'ignoranza di noi.

Faremo il gioco della serpe

corrodendoci per ogni bugia dell'anima..(anonimo)

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                         

 

 

            .

 

 

 

 LA VITA 

Pezzetti che s'intrecciano ,si fortificano , e reggono il peso dell'esistenza...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

COLORA LA VITA

Post n°41 pubblicato il 25 Settembre 2010 da anellodigiove
 

POLVERE DI LUNA

 

.

 

A volte si dice che si e' l 'anello  debole di una catena...........

Invece e' il piu' forte .perche' capace di spezzare la catena.... .

 

 

 

   L'arcobaleno piu' bello mi nasce nel cuore......

            quando vedo felici ,le persone a cui voglio bene.

 

   

Brrrrrr che freddo buon inverno a tutti...........................

 

 

La bellezza e' nei colori che vedi, ma anche in quelli che affollano la tua mente rendendosi visibili attraverso i pensieri , le parole e le azioni.........anello

 

LA MORTE DEL CIGNO

 

da interpretare non si puo' spiegare..... 

 

 

 

         

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

LA MIA PIRAMIDE

 

*°*°*°*°*°*

Grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

TI VOGLIO BENE

Ti voglio bene,

in silenzio, in disparte,

in un angolo...

senza sorrisi,

senza chiacchiere,

ti voglio bene..

 

 

Anello

 

 

 

 

TU CI SEI??????

 

PREMIO DOLCEZZA!!!!

A te per tutto cio che mi

hai dato..... e mi dai

Anna......

Ti ho donato solo

AMICIZIA vera.....

 

 

LE LABBRA

Chi va in giro sparlando

rivela un segreto,

non associarti

a chi ha sempre

aperte le labbra.

(Salomone)

 

IO CI SARO'

Una stupenda canzone

d'amore senza eta'

Anello

 

IL MONDO DEI SOGNI

   Per Augurarti una buona

             ESTATE da

              monire

 

LACRIMA

Se dai tuoi occhi

scende una lacrima

o qualcosa non va...

Guardati intorno

che ci sono io

"CHI?"

 


VIDEO .....

"Là dove il mare"

E.Marcuccio

 

 

COS' E' LA FELICITA'

Le emozioni non hanno misure,

non hanno confini,

non hanno tempo,

lasciano soltanto spazio

all'incontrollabile voglia...

di tenerti compagnia,

di renderti felice.

 

 

RAVVEDERSI

Si entra in

punta di piedi

nella vita

delle persone..

Quando si e'

devastata quella vita;

le scarpette con

la punta si gettano via..

anello...

 

IL SALE

"Deve contenere

qualcosa d'insolitamente

sacro, il sale,

se è contenuto

nelle nostre

lacrime

e nel mare"

(K.Gibran)

 

  

 

GUARDARE OLTRE

C'e' un mondo

da scoprire

oltre

cio' che appare,

SOFFERMATI

...prendi tempo...

vedrai cose

 meravigliose

a te nascoste,

capirai...

l'incomprensibile

(anellodigiove)

 

BEETHOVEN

Per chi ama

la buona musica,

da ascoltare ma anche

da guardare.....Anello

 

 

SEMPLICITA'

 

ALLA MIA AMICA

GRAZIE DOLCISSIMA

SEI MITICA.........

 

 

" LA VOIX DE LA TERRE "

 

Ultime visite al Blog

ME_GUSTA_MUCHO_ELlumil_0giuseppe.c1961afotiranellodigiovemorgan1953max_6_66psicologiaforensegek211287annairam50Seria_le_Ladygonzomanazzurraluna69Perturbabilepaperinopa_1974
 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

L'ESSERE ACIDI FA MALE

       AGRUMI

   Spicchi di malinconia

   rimangono

   dentro la scorza

   di un giorno

   troppo pigro

   per essere ricordato

   troppo aspro

   per dimenticare.

   (Donatella Calzari)

    Dolcissima amica

   GRAZIE da

   Anellodigiove

 

PER NON DIMENTICARE

INDIFFERENZA

Sguardo senza luce

parole mute,

ostentare sopportazione,

fastidio fisico,

nessuna voglia di capire,

nessuna voglia di ricostruire,

nessuna voglia di spiegare;

davvero troppo

anche per chi ti ama.

    (Sutomasecica)

 

 

Tag