Creato da Vicky.93 il 22/09/2010

Modern Witch

Finché non fai del male a nessuno, fai ciò che vuoi. [Wicca]

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Se si fa del bene, si riceverà tre volte il bene, se si fa del male si riceverà tre volte il male. [Wicca♥]

 

NOI, CHE SEMPRE SAREMO

"Noi che innalziamo il nostro Canto
nell'Aria notturna,
che Affondiamo le Mani in una Sorgente
per guardare Passato, Futuro e Presente.
Noi che perdiamo lo Sguardo
fra Simboli di Pietra e profondità di Specchi,
Noi che nelle Carte leggiamo il Destino...
Noi che possediamo Ricordi
di Tempi lontani, di lontani Incontri,
di Vite passate e perdute.
Noi che usiamo rimedi d'Erbe e antiche Ricette..
Noi siamo ancora qui.
Ci confondiamo fra Voi silenziose...
Ma siamo qui. Siamo ancora.
E sempre Saremo.”

 

 

Hymn to the Moon.

Post n°18 pubblicato il 23 Maggio 2011 da Vicky.93

Sorelle e Fratelli,
è un periodo così intenso.. non ho nemmeno più il tempo per pensare a me stessa! Però pochi giorni fa un regalo me lo sono fatto: durante la Luna Piena ho fatto un incantesimo di avvicinamento. Ora sono qua in fremente attesa...... spero davvero che funga! Sarebbe uno dei miei più sperati desideri.
L'altro giorno poi mi sono comprata il migliore incenso della città.. troppo buono, ora ne sono piena!:)
Sro facendo un sacco di pratica e il mio periodo di "perdizione" sembra assolutamente finito. Ogni sera mi trovo a ringraziare la Dea per avermi regalato un'altra preziosa giornata in questa Vita.
E questa sera lo voglio fare pubblicamente, qui con voi.

Siate benedetti, tutti quanti voi, Wiccan, Cristiani, Musulmani, Induisti, Buddhisti, Atei, Agnostici, e chi più ne ha più ne metta (...) , non smettete mai di ringraziare per ogni singolo attimo e ogni singolo respiro. Vivetelo come se fosse l'ultimo.

In nome di Acate )O(

 
 
 

You were born to give the best of yourselves.

Post n°17 pubblicato il 24 Aprile 2011 da Vicky.93

Dobbiamo accettare la delusione che è limitata,
ma non dobbiamo mai perdere l'infinita speranza. (M. L. K.)

 

Consiglio vivamente a tutti di guardare "The Secret", un film/documentario bellissimo che personalmente mi ha davvero aperto gli occhi. :)
Potrà sembrare una cavolata, ma secondo me aiuta a vedere la vita con un pizzico di ottimismo in più.
Ricordatevi che siete nati per dare il meglio di voi stessi.

 
 
 

You're everything, everything that I wanted.

Post n°16 pubblicato il 07 Aprile 2011 da Vicky.93

Giuro che non ce la faccio più.
Sarà la primavera, il primo sole.. ma sta andando tutto a rotoli....... come ogni anno.
Rivolgetemi un pensiero, amici.
Blessed be )O(

 
 
 

Goodbye to the life.

Post n°15 pubblicato il 20 Febbraio 2011 da Vicky.93

"Se per un istante Dio dimenticasse che sono una marionetta di stoffa e mi regalasse un poco di vita, probabilmente non direi tutto quello che penso, pero in definitiva penserei tutto quello che dico.

Darei valore alle cose, non per quello che valgono, ma per quello che significano.

Dormirei poco, sognerei di più, capisco che per ogni minuto che chiudiamo gli occhi, perdiamo sessanta secondi di luce.

Andrei avanti quando gli altri si fermano, mi sveglierei quando gli altri dormono.

Ascolterei quando gli altri parlano,

e come gusterei un buon gelato al cioccolato!

Se Dio mi regalasse un poco di vita, vestirei in modo semplice, mi butterei a terra al sole, lasciando allo scoperto, non soltanto il mio corpo ma anche la mia anima.

Mio Dio, se io avessi un cuore, scriverei il mio odio sul ghiaccio, e aspetterei che uscisse il sole.

Dipingerei con un sogno di Van Gogh sulle stelle un poema di Benedetti, e una canzone di Serrat sarebbe la serenata che offrirei alla luna.

Innaffierei con le mie lacrime le rose per sentire il dolore delle loro spine, e l’incarnato bacio dei suoi petali...

Mio Dio, se io avessi un poco di vita...

Non lascerei passare un solo giorno senza dire alle persone che amo, che gli voglio bene. Convincerei ogni donna o uomo che sono i miei preferiti e vivrei innamorato dell’amore.

Agli uomini proverei quanto si sbagliano quando pensano che smettono di innamorarsi quando invecchiano, senza sapere che invecchiano quando smettono di innamorarsi!.

A un bambino gli darei le ali, però lascerei che da solo imparasse a volare.

Ai vecchi insegnerei che la morte non arriva con la vecchiaia ma con la dimenticanza.

Tante cose ho imparato da voi, gli uomini...

Ho imparato che tutto il mondo vuole vivere nella cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel modo di salire la scarpata.

Ho imparato che quando un bambino appena nato stringe con il suo piccolo pugno, per la prima volta, il dito di suo padre, lo mantiene intrappolato per sempre.

Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare un altro dall’alto, solo quando lo aiuta ad alzarsi.

Sono tante le cose che ho potuto imparare da voi, però realmente a molto non serviranno, perché quando mi mettano dentro quella valigia, infelicemente starò morendo."

GABRIEL GARCIA MARQUEZ

 
 
 

Meets.

Post n°14 pubblicato il 18 Febbraio 2011 da Vicky.93

Amore mio,

la prima volta che ci siamo incontrati tu avevi un occhio di vetro, un umore nero di tempesta, la pelle scura di sole e bianca di sale; io portavo i calzini a righe tirati fino al ginocchio, qualche graffio sulle mani perchè ero caduta molte volte, e due trecce mezze sfatte, biondo sporco. Tu andavi in cerca della balena bianca. Io guardavo le navi partire dal porto.

La seconda volta faceva freddo: portavi un montone di pelliccia e le scarpe lucide di vernice, il monocolo e un accento pesante da uomo di mondo, lasciavi scivolare la mano nelle scollature delle signore, con nonscialans. Io ero la vecchia proprietaria del locale, bicentenaria forse, avevo un filo di perle finte e la dentiera traballante, nascondevo i soldi dell'incasso nel materasso. 

La terza, poi, è stata significativa: io ero una foca del Mare del Nord, con molta pelle lucida grigia e baffi lunghi, amavo il pesce crudo e il ghiaccio artico e soffrivo la clausura; tu mi guardavi dal vetro: avevi portato tuo figlio allo zoo, pessima scelta, e ora lui piangeva perchè gli era caduto il gelato, tu, per dimenticare la tua vita piatta guardavi negli occhi della foca e pensavi, sciocco, che stessi meglio di te. 

La quarta volta che le nostre strade si sono incrociate, ci conoscevamo molto bene: eri un pittore che sarebbe diventato celeberrimo post mortem, con otto figli da mantenere, una casa sudicia, una moglie morta. Io ero la tua modella: posavo nuda per te, ma ero cieca e non ho mai visto il mondo di allora, nè la mia faccia, nè la tua, amore mio. Ma sapevo, di te, la tua voce.

La quinta ci siamo sfiorati appena, senza saperlo: in una piazza vestita d'estate, piena di turisti, io passavo mano nella mano ad un ragazzo, coi sandali slacciati. Tu mi hai urtata in mezzo alla folla, col tuo sguardo triste, da lutto fresco, la giacca nera. Ti ho mandato a quel paese, insolente: mi sembravi un brutto corvo portasfortuna.

La sesta abbiamo condiviso il tradimento segreto del nostro migliore amico e quindi siamo stati complici, senza però conoscerci. Ci imperniavamo su un traditore, non è confortante.

La settima nulla. Non ci siamo incrociati mai.

L'ottava: avevo cinque anni e scavavo buche profonde nella sabbia per trovare l'acqua, immedesimandomi esploratrice assetata. Sei passato, ottantenne con tua moglie tartaruga al braccio, e siete inciampati nella mia terza buca profondissima e secca. Mi sono presa una bella sgridata e non ho avuto il gelato per merenda. Ti ho odiato. 

La nona volta che abbiamo vissuto nel mondo eravamo entrambi animali, ma io preda e tu predatore. Io lepre e tu volpe dalla coda folta: dopo avermi mangiato la famiglia, ho vinto io: il cacciatore ti ha sparato.

La decima volta, amore mio, ti giuro che la mia fantasia sarà meno crudele. La decima volta saremo stravaganti, ma saremo amanti davvero. La decima volta, amore mio, è ancora tutta da scrivere.

 ♥

 

Sta diventando un'agonia. Come farò a guarire? Io ce la devo fare...

 
 
 
Successivi »
 

Per piacere, clicca QUI :)

 

13 mete Wiccan:

  1. Conosci te stesso;
  2. Conosci la tua arte;
  3. Impara;
  4. Applica la conoscenza con saggezza;
  5. Raggiungi l'equilibrio;
  6. Tieni le tue parole in buon ordine;
  7. Tieni i tuoi pensieri in buon ordine;
  8. Celebra la vita;
  9. Armonizzati con i cicli della Terra;
  10. Respira e mangia correttamente;
  11. Esercita il corpo;
  12. Medita;
  13. Onora la Dea e il Dio.
 

ULTIMI COMMENTI

lieto pomeriggio V.
Inviato da: LUNA.PIENA40
il 01/07/2011 alle 14:22
 
Infiniti auguri di buon compleanno!
Inviato da: antonioge2010
il 16/04/2011 alle 09:01
 
Marquez però alla fine si è salvato dal suo tumore...
Inviato da: Vicky.93
il 23/02/2011 alle 01:14
 
se soltanto dio dava + attenzione ai nostri sentimenti e...
Inviato da: ombra_gelida
il 21/02/2011 alle 14:23
 
E' bravissimo Marquez :)
Inviato da: Vicky.93
il 20/02/2011 alle 21:11
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

blankshinezaninimarikaLunargentovanitosaStayin_alivepampero1881tatanatsidopauladoro_il_kenyastrong_passionvipera.margoCorpo_Di_RosasimmapiChris_87artosstefyc_1966