Creato da medusaurticante il 27/06/2009

metafore

interventi vari

 

 

A U G U R I

Post n°276 pubblicato il 01 Gennaio 2021 da medusaurticante

                            

                                      BUON  ANNO  2021

 
 
 

BUON NATALE

Post n°275 pubblicato il 15 Dicembre 2020 da medusaurticante
Foto di medusaurticante

Quest'anno  il Natale  sarà  particolare

per  la  mancanza  dei  festeggiamenti

soliti e  per  una  maggiore  solitudine 

che  ci priverà di gioire insieme  a  tutti

coloro che ci amano e che amiamo, per

preservarci quanto più possibile dal virus

che non ancora si riesce a debellare.

Sarà, comunque, un  Natale lieto  e ricco 

di  positive riflessioni  sul vero e profondo 

significato  religioso  di  questa  festa, che

ci ricorda come un  Dio in persona è venuto

in terra a  caricarsi del male del mondo, per

redimerci e  salvarci  a  nuova  vita. Le  mie 

sono  parole  di  fede, certo. Forse, non  da

tutti  saranno  ben  accolte, ma  spero  che 

siano foriere di momenti di serena gioia per

tutti  coloro  che  mi  leggeranno.  AUGURI. 

 
 
 

RIFLESSIONI E PENSIERI

Post n°274 pubblicato il 17 Novembre 2020 da medusaurticante

Sono  i  piccoli  gesti che  danno  sapore

alla vita. Bisogna apprezzarli e valorizzarli,

facendoli propri: piccoli gesti disinteressati

che  arricchiscono  e danno  senso vero  ai

nostri giorni.

                              %

L'uomo, pur con tutti i suoi limiti, le sue miserie,

i suoi  dolori, ha in sé una scintilla divina  che lo

fa  grande  e  lo  consegna alla  sua immortalità.

                                %

Sognare è bello proprio perché i sogni difficilmente

si avverano. La natura umana è incontentabile e un

sogno che  si avveri, molto  spesso  delude, proprio

per averlo troppo a lungo vagheggiato.

                                                            med    

 

 

 
 
 

GENITORI E FIGLI

Post n°273 pubblicato il 08 Settembre 2020 da medusaurticante

Una volta, i genitori dicevano  ai ragazzi spericolati:

" Se cadi e ti fai male, ti do anche il resto". Sembra

assurdo, ma era il modo spiccio per rapportarsi con

i figli e spingerli ad evitare i pericoli: esempio di una

educazione ruvida quanto si vuole, ma che ha dato i

suoi frutti di saggezza e di amore.

Oggi  ci  siamo  tutti, genitori e figli, persi  nel  mare

magnum del modernismo, del consumismo e  di tutti

gli "ismi" che  ci  hanno  catturati, senza  speranza di

vera  libertà. Mi  farebbe  piacere  leggere  come  voi,

amici, la pensiate in proposito. Grazie.

                                                         Med

 
 
 

EMOZIONI

Post n°272 pubblicato il 13 Agosto 2020 da medusaurticante

                             

                                          LE  EMOZIONI :

                             sono proprio loro a regalare alla vita

                                       quei momenti speciali 

                              che rendono impagabili i suoi giorni                            

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

D O M A N I

 

DEDICATA A TUTTE LE UNIONI FORTUNATAMENTE FELICI

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 21
 

ULTIME VISITE AL BLOG

perla_conchigliaprefazione09surfinia60mariateresa.savinoStratocoverscarloreomeo0asettico35alf.cosmosmedusaurticantecostel93fQuartoProvvisorioITALIANOinATTESAtempestadamore_1967Ciliegiaiocassetta2
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ringrazio sentitamente

tutti coloro che,passando

dal mio blog,lasciano un

loro gentile commento.

Se un blog ha funzione,

come  credo , anche di

comunicazione e di con-

fronto, è opportuno che

ciò avvenga serenamente,

secondo i canoni di buona

educazione e di rapporti

civili tra persone diverse.