Creato da: rosaarancione il 17/06/2007
avevo questa voglia di scrivere le mie cose sul web...

 

Contatta l'autore

Nickname: rosaarancione
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 45
Prov: VE
 

 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

time18V_I_N_C_E_N_Tadoro_il_kenyastrong_passionsaverio970piratadellerosbuknowskipsicologiaforensesomiglioklymenepanpanpiredazione_blogvow
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

 

Post N° 11

Post n°11 pubblicato il 02 Aprile 2008 da rosaarancione

In spagnolo arancia si dice naranja, anche in arabo di dice naranja, ma non è l'arancia. Credo che sia il pompelmo, che in spagnolo si chiama pomelo e in catalano aranja. In arabo arancia di dice portugal, in portughese laranja, in catalano taronja. In portoghese il mandarino si chiama tangerina.
Sul limone c'è più accordo, anche se i catalani lo vedono femmina. La llimona. E ciò viene a pennello, dato che di lei ricordo che mi ha insegnato a cucinare il petto di pollo al limone. Ora che ci penso, lei sapeva di limone.
Sono nata morta, mi diceva in preda a tristezze abissali. Invece era nata in ambulanza, ma per lei era lo stesso. I lunghi rami degli alberi dei suoi disegni erano dita di spettri, ovunque nei suoi boschi apparivano maschere di streghe, maghi, fate. Rimaneva ore a guardare il soffitto.
Fu una storia più grande di me, d'altronde lei era più grande di me. Io la inseguivo con le mie fantasie e le mie mani a volte la toccavano, come si tocca l'aria, come si tocca il legno. La mia bocca la mordeva emozionata e nervosa, come si morde un limone.  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »