Creato da romeo.eugenio il 06/06/2012
storia, opinioni, viaggi, eventi, cultura, spettacolo e altro ancora

 

 

                  SCIDO

-Associazioni

-Iniziative

-Attività

 

HOMEPAGE - Mesogaia 1

          Associazione Culturale

                    MESOGAIA

 

Statistiche Scido

 

Portale Italia

 
 

Al carnevale di Cittanova 2012

c'era anche il gruppo di Scido!

 Tony Condello

 

 

Scido Ŕ nel Mondo

Scido nel mondo (6)

 

Scido nel mondo (12)

 

Contatta l'autore

Nickname: romeo.eugenio
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 71
Prov: TO
 

diritti d'autore

 

previsioni_meteo

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

I miei Blog Amici

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

eugenio_romeogiuseppegiannotti_GGantoniodangelohoeaxcarmelo.bagnatomaria.accafonsozampognaSpeedy.Fooduimecuilrcavvfortunatazampognavascoo0TITOALFARABIsettineri.caterinaenzo2016romeo.eugenio
 

 

« Scido nel Mondo - Santo ...Scido nel Mondo: Nino Ge... »

Scido nel Mondo: qualche dettaglio su S.Giorgia

Post n°28 pubblicato il 27 Settembre 2012 da romeo.eugenio
 

L'incontro tra natura e cultura è uno dei dati principali della Storia, partendo da qui si può desumere che il potere della natura può essere modificato ma non cambiato. Esso è in perfetta sintonia con l'ignoto che, modifica a suo piacimento vita ed eventi.

Se alcuni si sono rassegnati all'idea che il destino sia segnato, voglio esorcizzare quella paura che l'evento può suscitare; avverto la necessità di analizzare questa tematica senza soffermarmi alla  semplicistica rappresentazione di una storia locale, ma cercando di trarne il maggior profitto utile da raccontare o da mostrare.

Alla base di tutte le ricerche c'è, sicuramente, un percorso che inizia e finisce, per ogni essere umano e per ogni luogo.

Ecco quel che risulta, ancora, di S.Giorgia. 

<< lo Zerbi ha scritto nel 1876, senza far capo ad un sia pur

minimo logico appiglio, ma invero molto pomposamente secondo

il suo consueto stile e in pratica senza dir niente di particolare,

che Santa Giorgia, casale di S. Cristina, venne «Fabbricato, in seguito

delle ultime incursioni saracinesche, sui fastigi di una valle,

i cui borri son bagnati da fiume lento e melmoso». Quindi, traendo

il tutto dal Gualtieri, che aveva pubblicato la sua opera nel

1630, nonché dallo stesso chiosatore settecentesco del Barrio,

Tommaso Aceti, ha aggiunto che il nome originario del paese fu

Eraghìa, parola greca che vuol dire «sacrosanta» e che esso cominciò

ad essere chiamato Georgia dall'anno 1628, avendo addizionato

al primo appellativo quello dell'omonima santa, che ne sarebbe

divenuta così la Patrona >>.

...era un centro urbano di tutto rispetto coi suoi 397

abitanti e, pur se ugualmente in soggezione a S. Cristina, risultava

sopravanzare il vicino Scido, che ne contava invece 316 e, a loro

volta, Lubrichi e Sitizano, che ne denunziavano un ancor minor

numero.

DIANO PARISIO, Constitutiones Synodales, Romae . Resoconto

inviato dall'Ordinario vescovile alla Santa Sede nel 1670

Memorie storiche di Scido S. Giorgia Cuzzapodine - Rocco Liberti - Editore Laruffa 1990

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog