Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Creato da: sfigatta.78 il 06/03/2008
mal comune mezzo gaudio

 

 
« DISTANTEMessaggio #20 »

RIENTRO...

Post n°19 pubblicato il 28 Agosto 2008 da sfigatta.78
Foto di sfigatta.78

Ci sono giornate, come questa, che iniziano proprio con il freno a mano tirato. E, purtroppo per me mia cara Ale, al contrario di quello che penserai leggendo, questa frase è assolutamente priva di doppi sensi. Cd di Pupo in sottofondo vago per casa ancora con il mio amato e datato pigiama a righe bianco e rosso, cercando di fare qualcosina per tentare di dare una parvenza quanto meno di igiene a questa casa ormai nel caos. Mi imbatto così in una vecchia copia di Vanity Fair comprata prima delle vacanze e finalmente il mondo torna ad avere un senso. Non posso crederci: solo un euro uno per vedere le foto in anteprima dei nuovi figli di Angelina e Brad (stavolta fatti da loro e non rapiti nel sud est asiatico o nel corno D’Africa). I nomi sembrano la marca di un orologio svizzero di lusso (Vivine Marcheline) e quello di un integratore proteico per la palestra (Knox Leon) e la foto della famiglia schierata al completo su un letto bianco, in una stanza bianca con loro vestiti di bianco sembrano l’incipit di una barzelletta: “allora ci stanno un cingalese, un africano e 4 americani…”. Sfoglio ancora e trovo un bono assurdo in giacca e cravatta fotografato in una vasca piena d’acqua. Solo dopo mi rendo conto che la vasca inizialmente era vuota ma l’ho riempita io con la mia saliva. E’ un certo Paolo Bossini ha 23 anni e va a Pechino per vincere l’oro nel nuoto (ormai sarà già tornato) Andando avanti un servizio sulla moglie di Barack Obama. La sua foto mi ricorda qualcuno. La guardo e riguardo. Poi, alla fine ci arrivo. E’ identica a Webster! Il bambino nero nano antagonista di Arnold! Certo che se con tutto photoshop sta ridotta così, prevedo che anche Barack presto si ritroverà classi intere di stagiste sotto la sua scrivania. Arriviamo dunque al libro postumo della Fallaci che non capisco se l’ha scritto prima di morire o è frutto di una seduta di telescrittura di qualche sensitiva bulgara. Fatto sta che sono 45milioni di pagine ed è un agile cronistoria della sua famiglia a partire dalla seconda glaciazione fino alla fine dell’800 quindi piuttosto che leggerla metto la testa nel forno (il mio è elettrico ma va bene lo stesso). Concludo la rassegna segnalando un articolo sul libro veleno del fratello di Madonna che ringraziamo per averci rivelato di avere una sorella che è una stronza galattica. E io che fino ad oggi pensavo che fosse la versione “material girl” di Mariele Ventre, la dolce insegnate del piccolo coro dell'Antoniano. (pare abbia dato un bacio saffico alla Paltrow! Che scoop!! Ma se sta zozza s’è baciata ogni cosa si muovesse su due gambe, fenicotteri rosa della Florida compresi…). P.S. Ale, la foto è per te ;)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

Ultime visite al Blog

peter_uk82Piervarzakiko4satheenminedarksideHenryVMillerSimoSipuosfigatta.78kyaraluceLo.Scrittorebax30via_rigolamarkoindomenica28agosto
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom