Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Creato da: sfigatta.78 il 06/03/2008
mal comune mezzo gaudio

 

 
« Messaggio #16DISTANTE »

LA LUCE

Post n°17 pubblicato il 30 Giugno 2008 da luigi.veronelli

Casco, guantini, fanalini sparsi ovunque a mo’ d’albero di Natale, cavigliera-ripara-catena fosforescente; vestito informalmente, come sempre in questi casi, m’accingo ad andare in bici per la città, di sera. L’aspetto non è dei più invitanti ..  Intendono questo quando mi dicono che. mi sto un pò spegnendo ? Niente giro di pub, da qualche tempo non lo trovo interessante. Meglio qualche bicchiere di vino buono nella mia tana tranquilla , tra gente altrettanto tranquilla con cui fare due chiacchiere e tornare presto a casa per cercare di trovare la forza di risolvere finalmente un po’ di problemi, invece di andarmene a creare altri. Tornare a casa presto ed "almeno" cercare di scrivere due righe, "almeno" andare a letto presto per alzarsi l'indomani con la mente lucida. E' dura districarsi dai rovi ingarbugliati, in cui la vita s'infila, alzandosi tardi con un mal di testa post sbornia che è già ora di pensare al programma serale. E, a meno di non trovare un modo per farsi pagare una quota dell'affitto dalle formiche che tentano d'invadere l'appartamento, questo tocca pure ripulirlo ogni tanto. E la spesa per il mangiare? ( devo pur farmi perdonare dalle simpatiche bestioline che m'assediano dal terrazzo spargendo avanzi nello stesso per loro) E tra un po' d'esercizio alle tastiere ed un po di pedalate per farmi calare la pancetta ed aumentare l'endorfine, rimane poco tempo per tentare di risolvere tutto il resto. Forse è una fortuna che mi stia un pò spegnendo .  Almeno così si sta concludendo, ora che sono anche arrivato nella mia enoteca preferita, la riflessione partita con me dal mio quartiere , infittita lungo i giardinetti della Basilica di San Giovanni, sospesa durante la rapida picchiata verso il Colosseo e accelerata durante l'ultimo sali e scendi di Colle Oppio.Davanti oramai al mio calice di rosso, ( la mia coppetta premio per l'ennesima tappa vinta sulle solite auto assassine ), penso  Ma poi, che vorrà dire che mi sto spegnendo ?   Se alludono alla mia faccia appena un pò segnata ( e cosa sarà mai qualche ruga d'espressione !) e se si riferiscono alla mia barba incolta sempre più macchiata di bianco, (al limite potrei diventare rassicurante come Babbo Natale e quindi immortale), e se pensano al mio abbigliamento sempre disordinato, e se pensano ad altre amenità simili, e se tutto ciò avesse un senso necessariamente negativo: allora? Dovrei preoccuparmi forse? Dallo specchio dietro il bancone al quale sono appollaiato, una faccia riflessa, somigliante alla mia , anzi direi la mia come la ricordo in alcune mie vecchie foto ma un po’   segnata ed ingrigita, annuisce con ripetuti ondeggiamenti basso-alto-basso . Ok, m'arrendo ma conosco il rimedio per ogni piccola sconfitta, - "Giacomo, un altro bicchiere di rosso, di San Leonardo ,per il mio amico invisibile! " - e Giacomo, " Non ne abbiamo tanti di clienti invisibili ! . Mi verrebbe da rispondergli Ci credo, con i prezzi che fai ! ma la battuta è troppo vecchia e quindi rispondo "Ci credo, con i prezzi che fai" ..perché ...chi mi conosce lo sa.. non sono una persona dalla battuta sempre pronta ed originale, ma poi tento di riprendermi ed aggiungo " E' un tipo di Spirito!", va bene, almeno l'altra faceva ridere, desisto da ulteriori tentativi di fare il simpatico e mi bevo anche il bicchiere dell'amico invisibile guardando per la vergogna verso il basso. Ma che succede? M'illumino ad intermittenza nei pantaloni! Non può essere il mio cellulare in modalità silenziosa, l'ho qui sul bancone e poi la luce è rossa, intermittente, come d'un allarme. Escludo rapidamente il caso di segnali rivelatori dell'amico invisibile che è anche di Spirito e quindi questi scherzi li farà anche abitualmente ma non sono ancora abbastanza ubriaco per crederci davvero. No, no. Questo segnale sembra provenire da un altro amico; quello che vive nascosto al di sotto della mia cintura, il mio amico visibile ma nascosto, il mio Wicked Willie: il miglior amico di un un uomo, l'inseparabile ed intimo compagno di sempre! Non posso crederci! . Non so se ridere o spaventarmi. Sono quasi propenso a credere che sia veramente una reazione scomposta di Willie che tenta di dirmi " Ma chi è che si sta spegnendo? Non ci pensare nemmeno per scherzo! Lo vedi che sono qui che pulso in pieno allarme rosso? Ma non ti guardi attorno? Non noti nulla? Ma debbo fare tutto io? IO NON MI SONO SPENTO!  Mi guardo attorno ancora stralunato, forse ho davvero bevuto troppo! Un lieve caldo sostituisce il freddo, che s'era inizialmente impadronito del mio corpo, man mano che avanza dallo stomaco ai piedi. La luce ancora lampeggia ROSSO BUIO ROSSO BUIO e ancora di nuovo, proprio lì in prossimità delle mia intimità! . Giacomo, ma che c'hai messo al posto del San Leonardo?! Ma cos'è?  Poi.. improvvisamente , una intuizione proprio nello stesso istante in cui incrocio gli occhi ridenti della donna apparsa come materializzata dai miei sogni più audaci. Un pò guarda il mio viso, sul quale saranno passate in rapida sequenza le varie sfumature di espressioni del tipo: entro nell'appartamento e penso "Oddio, c'è un ladro in casa !" e un istante dopo penso "Cazzo! Mi debbo ricordare di mettere a posto lo specchio che ho comprato da Ikea!". Un pò lei guarda verso i miei pantaloni e mentre dico "Il mio amico mi stava segnalando una gentile presenza!", tiro fuori, oramai sicuro , il fanalino estraibile della mia bicicletta che avevo messo precedentemente in tasca e che s'era accidentalmente acceso; la stoffa dei pantaloni, scelti leggerissimi per la pedalata, lasciava penetrare abbondantemente la luce. Guardo ancora quegl'occhi divertiti davanti a me, il ghiaccio s'è rotto, il miracolo è avvenuto ancora una volta! No "almeno" per questa sera la luce non s'è spenta !!!

L.V.


Nota: La storia è vera al 70%, lasci all'attento lettore il compito di valutare quale sia la parte  immaginata.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/sfigatta/trackback.php?msg=4985768

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
luigi.veronelli
luigi.veronelli il 30/06/08 alle 13:20 via WEB
E' il 17° messaggio.. ringraziami per averlo fatto io e quindi rischiarmi .. la sfiga!
(Rispondi)
 
 
sfigatta.78
sfigatta.78 il 30/06/08 alle 13:57 via WEB
...non potrei chiedere di meglio...grazie :)
(Rispondi)
 
bax30
bax30 il 03/07/08 alle 15:38 via WEB
La settimana sta finendo.......buon week-end!B
(Rispondi)
 
 
sfigatta.78
sfigatta.78 il 04/07/08 alle 09:44 via WEB
per fortuna! :) buon week end anche a te! ciao
(Rispondi)
 
bax30
bax30 il 08/07/08 alle 10:06 via WEB
Una toccata e fuga per augurarti buona settimana!!!ciao!B
(Rispondi)
 
 
sfigatta.78
sfigatta.78 il 08/07/08 alle 18:04 via WEB
grazie, buona settimana a te :) ciao!
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

Ultime visite al Blog

peter_uk82Piervarzakiko4satheenminedarksideHenryVMillerSimoSipuosfigatta.78kyaraluceLo.Scrittorebax30via_rigolamarkoindomenica28agosto
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom