Un blog creato da michelerana2 il 04/08/2007

Socialradicale

il blog socialista, laico, liberale e radicale

 
 
 
 
 
 

PERCHÈ STO PARTECIPANDO AL DIGIUNO ...

Per la moratoria delle esecuzioni capitali

abbiamo ripreso il digiuno dalle 24 del

2 Settembre 2007

Sostienici !!!

...per saper come vedi il box sul

fianco destro...

www.nessunotocchicaino.it

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ginevra1154hopelove10michelerana2meraviglia65ArvaliuswillisiePapaveriSparsitheladyofdarkneesperlarosadifiumeluceisapsicologiaforensefalco58dgl
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Diario di un digiuno 14 (per la moratoria di nuovo in pericolo...)

Post n°69 pubblicato il 16 Settembre 2007 da michelerana2
 
Foto di michelerana2

Giorno 14. La campagna per la presentazione della moratoria  universale delle esecuzioni capitali è di nuovo in pericolo. L'anno del poi da 13 anni rischia di coincidere di nuovo con quello del mai.
Ecco perchè. Le risoluzioni dei Parlamenti italiano ed europeo e poi del CAGRE, ormai da un paio di anni, parlano dell'obiettivo intermedio della moratoria delle esecuzioni capitali e non dell'abolizione istantanea della pena di morte. In questi giorni, stando alle corrispondenze del Partito Radicale a New York di Matteo Mecacci, in riunioni tecniche di plenipotenziari delle varie diplomazie si sta riaffacciando, nelle bozze di risoluzione, come primo obiettivo quello dell'abolizione tout court.
Alcuni paesi, dunque, divenuti in questi anni abolizionisti di fatto perchè non praticano più le esecuzioni nonostante sia ancora prevista nei rispettivi ordinamenti la pena di morte si stanno indispettendo, consapevoli come sono il processo titalmente abrogativo, a differenza della moratoria, richiede magari un approfondito dibattito pubblico.
L'abolizione, inoltre, per i paesi dittatoriali sarebbe un ben magro bottino. All'interno di questi stati il dittatore di turno oggi, in ossequio ad un eventuale risoluzione ONU, potrebbe abrogarla e domani, senza necessità di contraddittorio popolare, reintegrarla.

Altro momento di crisi che sta vivendo l'iniziativa per la moratoria è quella dovuta al fatto che la si sta affidando tutta sulle spalle della Presidenza europea portoghese che, rispetto all'Italia, gode di meno stima e prestigio, sul tema importantissimo dei diritti umani fondamentali in generale e su questa battaglia pro-moratoria in particolare.
La mancanza di esperienza portoghese si fa sentire e quindi sarebbe, nel pieno rispetto delle delibere europee dell'inizio dell'estate, necessario che la Presidenza di turno UE si facesse affiancare, nei passi concreti da compiere, dalla politica e dalla diplomazia italiana.

Non c'è da stare molto sereni. Noi cerchiamo di infondere serenità e determinazione continuando il nostro digiuno e tornando all'oltranza.


IL NUOVO COMUNICATO

"Gli esponenti radicali che avevano invano condotto un lungo sciopero ad oltranza per impedire per il 13° anno consecutivo il “rinvio all’anno del mai” della presentazione e del voto alla 61° Assemblea Generale dell’ONU della Moratoria Universale della pena di morte, tornano alla formula dello “sciopero della fame ad oltranza” da domani.

Il Governo Italiano, il Parlamento italiano e quello europeo, stanno subendo in queste settimane, da parte della Presidenza in esercizio dell’Unione Europea ritardi, errori e comportamenti irresponsabili che rischiano di compromettere anche nella 62° Sessione Generale ONU, che si apre il 24 Settembre a New York, l’obiettivo della Moratoria Universale che già in diritto o in fatto è adottata da oltre 140 Stati membri su 192.”

Il Governo italiano – in aperta violazione delle delibere del Parlamento Europeo e del Consiglio degli Affari Generali (i 27 Ministri degli Esteri dell’UE) – viene escluso dalla Presidenza Portoghese dalla gestione dell’iniziativa. Tuttora le trattative per la preparazione (testo e firmatari) della Risoluzione, e per il suo deposito il 24 Settembre, sono condotte con l’esclusione del Governo italiano.

Condizione questa, anche per l’ambasciatore Fulci, di “preliminare importanza”. Come altre.

I radicali invieranno domattina al Presidente del Consiglio ed al Ministro degli Esteri una lettera ufficiale, criticando l’inadeguata opposizione italiana a tale situazione, come già accadde con i Governi D’Alema e Berlusconi, nel 1999 e nel 2003. Tale lettera sarà inviata anche per doverosa e opportuna conoscenza al Presidente della Repubblica ed ai Presidenti delle Camere."

E voi che fate ? 

S.O.S. MORATORIA !

INIZIATIVA NONVIOLENTA PER LA MORATORIA ONU DELLE ESECUZIONI CAPITALI SUBITO!

_MG_0864.JPGIl 24 settembre si apre all’ONU la 62ma Sessione dell’Assemblea Generale: il giorno dopo, il 25, in occasione dell’inizio della riunione ministeriale, secondo quanto comunicato dal Governo l’11 settembre scorso nella riunione congiunta delle Commissioni Esteri di Camera e Senato, la Risoluzione pro-moratoria verrà depositata al Palazzo di Vetro.

Noi Radicali non possiamo però dimenticare che in 14 anni per ben tre volte l’approvazione della Risoluzione è stata compromessa da errori e ritardi, se non veri e propri comportamenti ostruzionistici ad opera dei Governi europei e, soprattutto, di quell’Apparato Bruxellese del Consiglio che per oltre un decennio ha impedito all’Assemblea Generale dell’Onu, dove i paesi membri mantenitori della pena di morte si sono ridotti a una cinquantina, di votare e approvare la Moratoria Universale delle esecuzioni capitali.

Per ottenere la presentazione della Risoluzione pro moratoria – sottolineiamo: moratoria e non abolizione della pene di morte – all’apertura dell’Assemblea Generale, il 24 settembre, in questi giorni e in queste ore – più che in passato – occorre rafforzare la mobilitazione nonviolenta che abbiamo solo avviato con lo sciopero della fame, dal 2 settembre, di Marco Pannella, Lucio Berte', Guido Biancardi, Sergio D'Elia, Marco Perduca, Michele Rana, Alessandro Rosasco, Antonio Stango, Claudia Sterzi, Valter Vecellio e Dominique Velati (cui si sono unite molte altre persone) e con la sottoscrizione straordinaria, che è parte integrante dell’azione nonviolenta per sostenere il Partito Radicale e Nessuno Tocchi Caino.

COME PUOI PARTECIPARE ALL'INIZIATIVA
(clicca sul link dell'opzione prescelta)

- ADERISCI CON LO SCIOPERO DELLA FAME O CON ALTRE INIZIATIVE NONVIOLENTE

- DAI UN CONTRIBUTO ECONOMICO ALLA CAMPAGNA (una cifra al giorno per la durata della tua iniziativa nonviolenta o per la durata totale dell'iniziativa nonviolenta; oppure un contributo unico complessivo) - ISCRIVITI:

A RADICALI ITALIANI (200 EURO)

AL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO (200 EURO)

A NESSUNO TOCCHI CAINO (100 EURO)


VAI AL SITO DI RADICALI ITALIANI (www.radicali.it)







 
 
 

Diario di un digiuno 13 (per la moratoria)... e quello che avviene in Cina.

Post n°68 pubblicato il 15 Settembre 2007 da michelerana2
 
Foto di michelerana2

Giorno 13. Ieri e quest'oggi sono stati i giorni della dimostrazione che condurre una lotta, nonviolenta, civile, di legalità e di diritto internazionale, come quella dei Radicali, produce già effetti.

Continua sul blog madre.

 
 
 

Non hanno paura del ridicolo. Un "vegetale" come un essere umano.

Post n°67 pubblicato il 15 Settembre 2007 da michelerana2
 

Se fossero ancora in vita Pirandello e De Filippo avrebbero da scrivere sicuramente un soggetto, una novella e una commedia teatrale.

Continua sul blog madre.

 
 
 

Diario di un digiuno 11 - SOS MORATORIA

Post n°66 pubblicato il 13 Settembre 2007 da michelerana2
 
Foto di michelerana2

Giorno 11. Notizie zero. Carta stampata zero. Tv zero. Radio zero (eccezion fatta per il servizio pubblico di Radio Radicale). Eppure la Commissione Affari Esteri si è riunita e il Sottosegretario Vernetti, tra prudenze e cautele, ha affermato che la mozione sulla moratoria si presenterà il 25 Settembre. La Gran Bretagna ha manifestato il suo sostegno. La Russia ha detto di sì alla cosponsorizzazione alla mozione. Eppure, nei giorni scorsi, il Governo italiano insieme all'ONG del Partito Radicale Nonviolento Transpartito e Transnazionale ha annunciato di preparasi ad realizzare una grande manifestazione a New York con premi nobel, associazioni nongovernative, paesi sostenitori. Avete avuto notizie di tutto questo ?
Naturalmente no (anche se era nell'interesse dello stesso Governo far sapere tutto quello che sta facendo).
E' necessaria una spinta (politica) dei cittadini per far sì che non sia un granello burocratico ad inceppare la macchina che si è avviata e ci sta conducendo verso l'ultimo miglio per la moratoria universale per le esecuzioni capitali.
Per questo vi chiedo di valutare seriamente questo....

S.O.S. MORATORIA !INIZIATIVA NONVIOLENTA PER LA MORATORIA ONU DELLE ESECUZIONI CAPITALI SUBITO!

_MG_0864.JPGIl 24 settembre si apre all’ONU la 62ma Sessione dell’Assemblea Generale: il giorno dopo, il 25, in occasione dell’inizio della riunione ministeriale, secondo quanto comunicato dal Governo l’11 settembre scorso nella riunione congiunta delle Commissioni Esteri di Camera e Senato, la Risoluzione pro-moratoria verrà depositata al Palazzo di Vetro.

Noi Radicali non possiamo però dimenticare che in 14 anni per ben tre volte l’approvazione della Risoluzione è stata compromessa da errori e ritardi, se non veri e propri comportamenti ostruzionistici ad opera dei Governi europei e, soprattutto, di quell’Apparato Bruxellese del Consiglio che per oltre un decennio ha impedito all’Assemblea Generale dell’Onu, dove i paesi membri mantenitori della pena di morte si sono ridotti a una cinquantina, di votare e approvare la Moratoria Universale delle esecuzioni capitali.

Per ottenere la presentazione della Risoluzione pro moratoria – sottolineiamo: moratoria e non abolizione della pene di morte – all’apertura dell’Assemblea Generale, il 24 settembre, in questi giorni e in queste ore – più che in passato – occorre rafforzare la mobilitazione nonviolenta che abbiamo solo avviato con lo sciopero della fame, dal 2 settembre, di Marco Pannella, Lucio Berte', Guido Biancardi, Sergio D'Elia, Marco Perduca, Michele Rana, Alessandro Rosasco, Antonio Stango, Claudia Sterzi, Valter Vecellio e Dominique Velati (cui si sono unite molte altre persone) e con la sottoscrizione straordinaria, che è parte integrante dell’azione nonviolenta per sostenere il Partito Radicale e Nessuno Tocchi Caino.

COME PUOI PARTECIPARE ALL'INIZIATIVA
(clicca sul link dell'opzione prescelta)

- ADERISCI CON LO SCIOPERO DELLA FAME O CON ALTRE INIZIATIVE NONVIOLENTE

- DAI UN CONTRIBUTO ECONOMICO ALLA CAMPAGNA (una cifra al giorno per la durata della tua iniziativa nonviolenta o per la durata totale dell'iniziativa nonviolenta; oppure un contributo unico complessivo) - ISCRIVITI:

A RADICALI ITALIANI (200 EURO)

AL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO (200 EURO)

A NESSUNO TOCCHI CAINO (100 EURO)


VAI AL SITO DI RADICALI ITALIANI (www.radicali.it)

 
 
 

La dieta energetica (invernale) del consumatore

Post n°65 pubblicato il 13 Settembre 2007 da michelerana2
 
Foto di michelerana2

Come al solito le notizie sul Grillo show e sul già vecchio Partito Democratico hanno fatto passare in secondo piano gli allarmi su un imminente inverno che si preannuncia particolarmente delicato dal punto di vista energetico (e del gas da riscaldamento soprattutto).

Continua sul blog madre.

 
 
 

Forse non c'è speranza

Post n°64 pubblicato il 12 Settembre 2007 da michelerana2
 

Ci sono delle opere d’arte, delle fotografie d’assieme e dei soggetti letterari che hanno la capacità di fornire un quadro istantaneo ma completo di una situazione, persino di un momento storico.

Continua sul blog madre.

 
 
 

Diario di un digiuno 8 (per la moratoria)... eppur si muove

Post n°63 pubblicato il 11 Settembre 2007 da michelerana2
 
Foto di michelerana2

Qualcosa in termini di semantica, di impegni assunti sembra muoversi. I miei 4 Kg persi all'ottavo giorno di sciopero della fame non sembrano essere stati vani.

Continua sul blog madre.

 
 
 

L’assassino libero per l’indulto. Poi si scopre che non è vero, come molte altre volte...

Post n°62 pubblicato il 11 Settembre 2007 da michelerana2
 

Per tentare di superare demagogie, insufficienze e banalità (ma anche difese assenti) di questi giorni volentieri ri-pubblico un articolo di Valter Vecellio editato su Notizie Radicali di oggi.

Continua sul blog madre.

 
 
 

Il mio 11 Settembre ... 6 anni dopo.

Post n°61 pubblicato il 11 Settembre 2007 da michelerana2
 
Foto di michelerana2

Si può, per certi versi è doveroso, criticare l'intevento americano in Iraq (ed in Afghanistan); di più occorre segnalare negativamente la politica di un Bush esclusivamente legata ad un approccio tecnico-militare.

Continua sul blog madre.

 
 
 

Diario di un digiuno 7 (per la moratoria)... appunti e spunti.

Post n°60 pubblicato il 09 Settembre 2007 da michelerana2
 
Foto di michelerana2

Giorno 7. Constato solo la completa assenza del tema della moratoria delle esecuzioni capitali su ogni giornale, radiogiornale, telegiornale.
Non sono alimentato a sufficienza da quest'assenza e, quindi, il nostro digiuno continua.

Continua sul blog madre.

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

MORATORIA SULLA PENA DI MORTE: SOSTIENICI !

Non vorremmo essere soli noi digiunatori, con la nonviolenza Gandhiana, a chiedere a questo Governo e a quest'Europa di assolvere agli impegni formali che i Parlamenti hanno votato: quello di presentare la mozione di moratoria univerale alle esecuzioni capitali...

Non vorremmo esser soli...

Leggi tutta la cronistoria dell'iniziativa radicale sul tema della moratoria delle esecuzioni capitali (link).

 
 
 
 
 
 
 

PERCHÉ LA BATTAGLIA DI PIERO WELBY...

Dal film (clandestino in Italia)

MARE DENTRO

vincitore del premio Oscar come miglior film straniero

Il videomessaggio di Piero

Welby al Presidente della Repubblica

www.lucacoscioni.it

 
 
 
 
 
 
 

LE MIE CAMPAGNE...

Clicca sull'icona oppure:

www.radicali.it

chiama

06.6826

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: michelerana2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 50
Prov: PC
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 

PROPOSTA INDECENTE...

Mi sono trasferito

il mio sito ufficiale ufficiale è

www.michelerana.net