Creato da sottoilsegnodileo il 14/05/2010
I GENERI MUSICALI RICHIESTI DAI MIEI AMICI

I miei link preferiti

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Ultime visite al Blog

alf.cosmosavvbiazoppeangeloteddy060luana.orazi1980luc70dgl0blast45max_6_66gallone4ferrariogisellalubopotocco_di_principessacicinelliluanaataposanto.arcidiacono
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« •°•. Ti auguro di tras...E' PRIMAVERA! »

IL CARNEVALE, FESTA DEI BIMBI E NON SOLO!

Post n°111 pubblicato il 25 Febbraio 2012 da sottoilsegnodileo

CAMILLE SAINT-SAËNS - ILCARNEVALE DEGLI ANIMALI completo

 

Il risveglio degli animali.

 

Che carnevale sarebbe senza maschere???

 

L’ Uomo usò mascherarsi sin dalla Preistoria, per propiziarsi la Caccia …..Se ne servì poi in Riti religiosi, i quali costituirono le Prime Rappresentazioni Teatrali in cui le MASCHERE caratterizzavano un determinato Personaggio …..In Italia, l’uso delle MASCHERE giunse dalla Magna Grecia e precisamente dalla Città campana di ATELLA : infatti, essendo gli atelliani Attori Ambulanti, furono loro a rendere famosi alcuni Personaggi delle Commedie dell’Arte …..Si può quindi affermare che le storie di Arlecchino, Colombina, Brighella, Pantalone, ecc.ecc. che, ogni anno a CARNEVALE, ci prestano i loro Costumi : iniziano in Italia intorno al 1500 …..A quel tempo, infatti, le Compagnie di attori che si formavano erano anche Autori e Registi dei loro Spettacoli e questo nuovo genere entusiasmò Piazze e Teatri d’ Italia e d’ Europa : la ” Recita a Soggetto “, che non si serviva di testi scritti ma di CANOVACCI, sui quali s’improvvisava a seconda delle richieste del Pubblico, dava sfogo a tutto l’ estro dei Ballerini, Acrobati, Mimi, Cantanti ed Attori …..Essi, con i loro Lazzi evidenziavano i Vizi ed i Difetti dal popolano al mercante avaro o al nobile prepotente, rappresentanti esemplari della Società del Tempo : i Personaggi erano quindi MASCHERE, ciascun Attore ne rappresentava una, che diventava il suo ruolo per tutta la vita !Di tutte le MASCHERE che, in quel periodo, ebbero maggior successo, ve ne voglio ricordare alcune delle più FAMOSE …..informazioni di Giovanna e Lorenzo

p.s.) alcune notizie ed immagini sono state ricavare dal sito: " IL BOSCO INCANTATO DI ELDY "

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog