Creato da teresa2009_2009 il 20/08/2012
stranezze dal mondo
 

 

Brooklyn ospita una misteriosa creatura..Di cosa si tratta?...

Post n°10 pubblicato il 28 Agosto 2012 da teresa2009_2009
 
Foto di teresa2009_2009

Si e' sentito parlare di creature mostruose marine, strane creature terrestri, strane creature volanti e di creature sconosciute..Ancora una volta si parla di una creatura non identificata, basta osservare le immagini in basso e vi renderete conto di cosa sto parlando..Sono immagini davvero impressionanti a parer mio, anche perche' una cosa di questo genere non capita di vederla tutti i giorni!!

Queste sono foto di qualche giorno fa, diverse foto di una misteriosa creatura non identificata hanno iniziato a fare il giro del web..La fotografa si chiama Denise Ginley, ed è stata proprio lei a trovare il “mostro“, che sembra essere davvero simile al Mountauk Monster. L’ha trovato mentre camminava insieme al suo ragazzo, lungo l’East River...(Credo proprio che a primo impatto la scena non deve essere stata alquanto piacevole, anche se una fotografa di un certo calibro, aspettava un momento simile proprio come il pane, si pane per i suoi denti)...

La creatura si trovava sulla sabbia, proprio sotto il ponte di Brooklyn, tra alcune legna. Come potete immaginare, i due sono rimasti di stucco, ed hanno deciso subito di scattare diverse fotografie con la fotocamera del proprio telefonino. Sono stati intervistati successivamente dall’Animal Blog New York.

Sono passati diversi giorni, e l’animale ritratto in foto viene ora definito il “Manhattan Rat Monster“. Secondo quanto dichiarato da Vickie Karp, portavoce per il Dipartimento dei Parchi, potrebbe trattarsi anche di un maiale cotto ma poi scartato.

 

La coda, però, non sembra assolutamente essere quella di un maiale, poiché questi ce l’hanno corta e attorcigliata proprio come un cavatappi, e si vede chiaramente che le zampe hanno cinque dita, e non uno zoccolo.

La fotografa ha dichiarato che secondo lei si potrebbe trattare di un roditore o di un procione gigante. Un dottore di nome Paul Curtis ritiene invece che si possa trattare di un cane decomposto per la permanenza in acqua. E voi, di cosa credete che si tratti? Qualcuno sa dare una definizione o meglio sa dare un volto a una creatura del genere

 
 
 

Un porno gay proiettato da un prete a bambini e fedeli...

Post n°9 pubblicato il 28 Agosto 2012 da teresa2009_2009
 
Foto di teresa2009_2009

Non molto tempo fa era stata diffusa la notizia di un carinissimo papa' che al compleanno della propria figlia, invece di proiettare un cartone animato dei famosissimi Puffi, si e' trovato a far vedere ad alcuni bambini un film porno..Ovvio e' stato un errore, si certo un errore che lascia a bocca aperta...

Altre volte si e' parlato di film porno mandati in onda per sbaglio da emittenti televisive o radio anche abbastanza famose? Stavolta, ad aver mostrato un film porno, tra l’altro di natura gay, è stato un prete irlandese, che è residente a Pomeroy, in Irlanda. La notizia è stata diffusa dal canadese Toronto Star: pare che il prete abbia sbagliato ad aprire un file, e così per errore abbia proiettato il filmato davanti a un gruppo di genitori di bambini che a breve avrebbero dovuto prendere la Prima Comunione.

 Il prete, visibilmente scosso, invece di fermare il filmato ha deciso di darsi alla fuga, fuggendo dalla sala. Dopo circa venti minuti, ha deciso di fare ritorno nel luogo: secondo quanto riportato dai parrocchiani presenti, ha chiuso subito la lezione per il Sacramento, ed ha suggerito a tutti i genitori di donare alla Chiesa una parte dei diversi soldi che i loro figli riceveranno in dono per la Comunione.

Ovviamente, i genitori dopo una scena del genere ci penseranno diverse volte prima di donare alla Chiesa dei soldi, e secondo quanto riportato tutti i presenti hanno dichiarato di essere molto inariditi per il fatto che a Padre McVeigh sia stata affidata la cura pastorale dei propri figli. E' proprio vero, " CHI NON HA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA"...E voi, che ne pensate?...Un errore, oppure?...

 

 
 
 

970 piante di marijuana tutte per la nonnetta;)

Post n°8 pubblicato il 27 Agosto 2012 da teresa2009_2009
 
Foto di teresa2009_2009

Non so se qualcuno di voi ricorda l'anziana signora cinese, che persbaglio coltivava nel suo giardino una pianta alquanto insolita;) Come le ingenti quantita' di droga ritravata in appartamento nei quali vivevano donne di eta' molto avanzata..

Proprio come nel caso della narco-nonna, la protagonista della vicenda è una nonna di 80 anni, che è stata beccata con ben 970 piante di marijuana piantate nell’orto di casa. Niente patate, pomodori o insalate varie: solo cannabis. Si tratta di una delle più grandi piantagioni mai scoperte nella regione Liguria.

L’episodio si è svolto in quel di Casanova Lerrone, ed ora la donna 80enne rischia veramente tanto: ora è stata denunciata dai carabinieri, poiché la droga era in quantità industriale, oltre 1.200 chilogrammi di marijuana, ma saranno probabilmente condannati anche la figlia e il suo convivente, che gestivano la coltivazione delle piante.

Pensate che i due per conservare le piante e per migliorarne la qualità avevano studiato un impianto davvero sofisticato, ed avevano protetto la piantagione da eventuali attacchi con antiparassitari e concimi. Per le piante più piccole, era invece stata costruita una serra. I carabinieri di Villanova d’Albenga sono stati aiutati nella perquisizione dell’orto da un elicottero e dai cani antidroga...

80 anni rischia davvero tanto? ahahah qui la risata ci vuole..Mi sorge una domanda..Ma qualche volta avra' usato qualche piantina per aromatizzare l'arrosto?;) Altro che l'orto del vicino e' sempre piu' verde..eheheh...

 

 

 
 
 

Utilitaria con nove cinesi a bordo, contromano...

Post n°7 pubblicato il 26 Agosto 2012 da teresa2009_2009
 
Foto di teresa2009_2009

Ci sono persone che raccolgono ogni genere di primato, purche' diventi un vero e proprio record, un vero guinnes dei primati...

Qualcuno di voi ha mai provato ad introdursi in più persone possibile dentro una sola auto? Di sicuro se qualcuno ha pensato di provarci, non sa se sia riuscito a eguagliare l’impresa di questa famiglia di cinesi, che sono riusciti in qualcosa di veramente impossibile. Sono riusciti ad entrare in ben 9 persone dentro ad una modesta Opel Corsa, che come tutti saprete è solo un’utilitaria...(Basta guardare la foto e solo cosi' si potra' valutare se sia stata un'impresa impossibile, ma di certo non per loro, visto il risultato)...

La vicenda si è svolta nella Bassa bergamasca. I cinesi sono stati fermati dagli agenti della polizia locale di Romano di Lombardia, che ha notato l’auto mentre stava percorrendo una strada contromano e sono intervenuti per fermarla. Si trattava di una famiglia completa, tra i quali possiamo menzionare il marito, la moglie, i nonni, i figli e addirittura gli zii.

La polizia ha dovuto fare tutti gli accertamenti del caso, e il conducente dell’auto ora dovrà pagare una multa veramente da capogiro: ben 1.300 euro di multa, e la sua patente verrà decurtata di ben 64 punti. Va bene che i cinesi non sono poi così ingombranti, ma questo può quasi essere definito un record!

Una vera e propria follia da record, non per essere riusciti ad entrare in nove persone in un auto, ma per il fatto di camminare contro mano..Per fortuna che nessuno si e' fatto male e che nessuna altra auto a incrociato il loro cammino...

 

 
 
 

Buco traditore fa arrestare ladro di galline...

Post n°6 pubblicato il 25 Agosto 2012 da teresa2009_2009
 
Foto di teresa2009_2009

Tempo fa si e' parlato di ladri stupidi, ladri sfortunati, maldestri e questa e' una vicenda che sa davvero dell'assurdo, che solo a leggerla fa sorridere..Qualche mese fa in Cina, quando ancora era inverno e faceva piuttosto freddo, un ladro maldestro ha tentato di introdursi in un pollaio per rubare delle galline, ed è miseramente rimasto incastrato in un buco nel muro. E vi è rimasto per tutta la notte, finché non è stato scoperto dai padroni di casa che hanno subito avvertito le forze dell’ordine...

 

Il ladro è rimasto incastrato in un foro che era stato costruito dal padrone di casa per permettere al cane di un contadino di entrare ed uscire dalla casa. Per liberare l’uomo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che hanno provveduto a metterlo in salvo.

L’episodio è avvenuto nella città di Tianlin, nella provincia di Guangxi. Evidentemente, il ladro pensava di riuscire a passare per la piccola apertura nel muro, ma invece purtroppo per lui le cose non sono andate così...

Gli agenti di polizia hanno provveduto ad interrogarlo, ed infatti il ladro ha confessato di aver sottovalutato la dimensione del foro. I vigili del fuoco, invece, hanno dichiarato che l’uomo aveva la pelle blu per il freddo, e che tremava così tanto da non riuscire neanche a parlare...

La vicenda puo' anche far sorridere, pero' bisogna anche pensare che per arrivare a rubare delle galline, si ruba solo per fame..Certo questo gesto non deve essere giustificato dalla poverta' visto che apprpiarsi delle cose altrui rubando e' reato, pero' secondo me e' stato un gesto disperato da parte del protagonista in questione...

 
 
 
 

Area personale

 

      

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

papacciumi.fermoDinosRcModelsleone030869telodo77alenero_75occor4Succhiolapatataluigi677crosi68060cm25bastasandrespgio_r_gio0TOPOLINOPERTOPOLINAHannibalseven
 

Ultimi commenti

TANTI AUGURI BACI
Inviato da: gattoselavatico
il 28/05/2019 alle 19:07
 
per protesta mi sono fatto accorciare il pene
Inviato da: purosangue33
il 03/10/2018 alle 16:20
 
Ciao Teresa, sono finito sul tuo profilo e Su tuo...
Inviato da: ronzolone
il 05/04/2016 alle 21:02
 
Ciao Teresa... Buon fine settimana... Un Bacio... Benny...
Inviato da: bybenny2009
il 07/02/2015 alle 13:11
 
Un saluto. Gaetano
Inviato da: leggenda2009
il 12/12/2014 alle 13:40
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom