Brigante

ELBRIGANTESSSSS

Creato da brigantecalabro_2008 il 22/10/2008

 

 

Coupon Banggod

 
 

                  

 
 

Contatta l'autore

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 38
Prov: CS
 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

g1b9rosella.geppokaid75qmrbrigantecalabro_2008sonar_pfteresa2009_2009MAGNETICA_MENTE.2017cassetta2nisa8tacchiaalbertoardizzoia.natalianataliatomitaNeoMatrix70
 

App Banggood

 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Ultimi commenti

https://youtu.be/iZvSe0b8Z8s
Inviato da: cassetta2
il 16/01/2021 alle 15:59
 
scusa ma non poteva assumere il mepral da 20? cosi le...
Inviato da: VENT_ANNI
il 04/11/2015 alle 01:10
 
CIAO, COMPLIMENTI PER IL POST. UN BUON INIZIO SETTIMANA...
Inviato da: aldo.giornoa64
il 30/03/2015 alle 17:53
 
si può vedere una foto della sposa?.;)
Inviato da: solotuo_ones
il 30/03/2015 alle 15:22
 
Però.... ;-)
Inviato da: qmr
il 17/02/2015 alle 20:50
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Video SCHERZI DIVERTENTI

Scherzo Andato a Finire Male!!

 
 
 

VIDEOFOLLE Del GIORNO

Post n°1387 pubblicato il 11 Marzo 2021 da brigantecalabro_2008
 

 

 

Iniziamo con il primo Videofolle della Giornata..;) 

una Pallonata.. colpisce la povera signora.. che stava guardando altro..;)

 

 
 
 

Donna cura la depressione con il sesso..ha avuto più di 90 amanti!

Post n°1386 pubblicato il 14 Maggio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

Siamo Bristol in Galles, parliamo di Sarah Defrates, 47 anni..madre di due figli.. Sarah da tempo soffre di disturbi bipolari ha rivelato in un libro intitolato Orgasm@36  di aver trovato la propria medicina nei rapporti sessuali e, per lo più, con uomini sempre diversi.,)

racconta.. la mia medicina? gli orgasmi mi danno sollievo.. non ci sono medicinali simili..;)

Il disturbo bipolare portava Sarah a soffrire di stati psicologici altalenanti, che la facevano passare da stati di eccitamento improvviso a profonda depressione. La donna ha scoperto che il sesso riusciva a darle un equilibrio nella sua vita e come lei stessa spiega, ha avuto più di 90 amanti..)

Insomma, pare che da quando Sarah si dà alla pazza gioia, i suoi disturbi siano spariti.. eh si.. bisogna arrivare sempre al piacere.. un vero rimedio per curare tutti i mali..;))

 
 
 

Finisce in ospedale per un incidente: arrivano 17 fidanzate!

Post n°1385 pubblicato il 08 Aprile 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

Passiamo in Cina, precisamente a Changsha..in Hunan.. dove un Casanova.. di nome Yuan.. dopo un grave incidente stradale è stato trasportato in ospedale.. dopo qualche ora si presentano bel 17 fidanzate.. preoccupate... subito è stato accusato di frode..

Tutto ha avuto inizio quando Yuan è arrivato in ospedale e i medici hanno cercato di contattare i famigliari. Ben presto, hanno iniziato ad arrivare anche tutte le sue donne e in corsia è scoppiato il parapiglia. “Ero davvero preoccupata quando ho saputo che era in ospedale – ha raccontato Xiao Li a un giornale locale – ma quando ho cominciato a vedere tutte quelle belle ragazze arrivare, ho smesso di piangere e ho capito l’inganno“. Xiao Li usciva con Yuan da almeno 18 mesi e non aveva mai sospettato che il fidanzato si vedesse con altre donne.

La notizia si è diffusa in poco tempo in tutta la Cina e non solo. Anche la BBC ha dedicato un servizio al Casanova cinese.

Alcune donne hanno riferito di aver dato a Yuan anche un sostegno finanziario, consegnandogli denaro, e non poco, nell’arco di 9 anni. Un’altra ragazza ha detto che aveva già iniziato a pianificare il loro matrimonio. E adesso Yuan è finito anche sotto indagine per frode.

 
 
 

finge di essere malata di cancro per passare un esame all’università!

Post n°1384 pubblicato il 07 Aprile 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

Il temibilissimo esame era quello di di Procedura Civile, la data quella del 18 Febbraio 2015. Si tratta di uno dei cosiddetti mattoni del cursus studiorum giuridico, uno di quegli esami per cui vale la pena, forse indurre empatia e comprensione nel docente per ottenere di passare. C’è chi si fascia un braccio, chi esplode in crisi di pianto, chi racconta al docente di essere oberato dal lavoro e di non aver potuto studiare, ma la studentessa che ha sostenuto la prova nelle aule del palazzo di via Marina della Federico II, come riporta il quotidiano “Vesuvio Live”, ha deciso di andare ben oltre, fingendo di essere malata di cancro e in chemio-terapia.

La ragazza ha passato la paventata prova suscitando, come sperato, l’empatia e la solidarietà generali, tanto che un’altra studentessa, Edda, le si è avvicinata per sostenerla, credendo di aver trovato una compagna di studi in grado di dividere con lei il fardello della malattia. Le due si sono scambiate i numeri di telefono ed Edda ha continuato a mantenere i contatti con la nuova amica, chiedendole delle cure e della sua salute. Dopo alcuni giorni è divenuto chiaro che la studentessa non era affatto malata e lei stessa ha confessato di aver inventato tutto per strappare l’ammissione all’esame. Le due si sono quindi incontrate per chiarire la faccenda. Quando si sono trovate faccia a faccia però, la studentessa ha negato di aver mai inscenato la malattia, rimangiandosi la confessione. Un comportamento poco ortodosso quello tenuto dalla giovane laureanda che sebbene non punibile in sede accademica resta comunque deprecabile e che ha suscitato lo sdegno della giovane collega che si è sfogata così: ““Oggi sto meglio, i capelli sono ricresciuti… la terapia oncologica che affronto ora non è spietata come la chemioterapia…che, da profani, chiamiamo “rossa”… ma sono morte tutte le mie compagne di “sala chemioterpica”… ed io non posso accettare che si manipoli questo strazio”.

http://digilander.libero.it/brigantecalabro_2008/studio_disperato-600x330.jpg

Fonte

 
 
 
Successivi »