Blog
Un blog creato da celr il 27/02/2007

Synaptic Mind

Cosa si dice di nuovo nell'ambito della Psicologia Sperimentale...

 
 

Chi Siamo

Chiara Incorpora
kiaramella83@libero.it 

Edoardo Santucci
edoardosantucci@yahoo.it
Lidia Cristofaro
lidiacr@iol.it

Raffaella Pellegrini
raffyw@yahoo.it

Laureandi in Psicologia della Comunicazione presso l'Universita' Cattolica di Milano.
----------
Questo blog nasce con l'intento di fornire informazioni aggiornate relative all'ambito della psicologia sperimentale, con particolare attinenza al campo della psicologia cognitiva e delle neuroscienze da un lato, e della psicologia della comunicazione dall'altro.  Data la trasversalita' di queste discipline le ricerche raccolte pertengono a numerosi altri settori limitrofi: dalla clinica alle nuove tecnologie.  L'obiettivo è quindi quello di segnalare notizie che pertengono o ruotano intorno all'ambito della psicologia e che sono state riprese dalle principali ed autorevoli riviste presenti on-line (nazionali ed internazionali).

Per qualsiasi desiderio di approfondimento delle tematiche affrontate, contattaci!

Fai sentire la tua voce!! :)

 

PERCORSI FORMATIVI & MASTER

Corso di Formazione "Strumenti di analisi per la neuropsicologia cognitiva" (Universita' Cattolica di Milano)
Corso di Formazione "Intelligenza Emotiva. Saper Gestire le proprie emozioni" (Universita' Cattolica di Milano)
Corsi di Psicologia della Comunicazione (studio di consulenza privato - Ferrara)
Master in Comunicazione e Problem Solving Strategico (MRI - Arezzo)

 

 

« Messaggio #70Messaggio #72 »

Post N° 71

Post n°71 pubblicato il 28 Maggio 2007 da celr
 

Neurogenesi e sue funzioni

Una ricerca condotta presso la Johns Hopkins University of Baltimora e pubblicata sulla rivista Cell, ha ipotizzato che la neurogenesi non abbia semplicemente la funzione di mantenere il nostro cervello “giovane” attraverso la formazione e sostituzione di alcune cellule nervose morte, ma anche quella di garantire costantemente i processi di apprendimento nell’individuo garantendo simultaneamente la stabilità della rete sinaptica.

Attraverso un virus avente la funzione di trasportare una proteina fluorescente nell’area dell’ippocampo di alcuni topi adulti, è stato possibile monitorare l’evoluzione stadiale dei nuovi neuroni cogliendone la loro adattabilità in termini di plasticità sinaptica. La conclusione dell’esperimento evidenzia come  le cellule adulte abbiano una plasticità similare a quella riscontrata in animali appena venuti alla luce. Tale plasticità dei nuovi neuroni pare essere speculare ai meccanismi di funzionamento di quei recettori implicati nei processi di apprendimento degli animali appena nati: è proprio infatti nella prima fase della vita di questi topolini che si creano le connessioni sinaptiche a seguito dei primi input ambientali.

Ricordiamo quindi le funzioni generali dell’ippocampo: gestione e controllo dei processi di apprendimento e di memoria.

Post di Edoardo Santucci

Per visualizzare la notizia riportata da "Le Scienze", clicca qui

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

PARTECIPA ANCHE TU!

Contribuisci anche tu allo sviluppo di SynapticMind:
segnalaci tematiche che vorresti approfondire o linkaci articoli di tuo interesse! Daremo spazio ai vostri suggerimenti!

Scrivici a celr@libero.it

immagine

 

NEWS - EVENTI

immagine


CORSO DI FORMAZIONE IN

"STRUMENTI DI ANALISI PER LA NEUROPSICOLOGIA COGNITIVA"

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE 

immagine

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Add to Technorati Favorites
 

NEWS RSS

Science Daily - Mind and Brain View RSS feed
Le Scienze - Psicologie e Scienze Cognitive View RSS feed