Creato da jezabelll il 07/06/2007

Imprevedibile

Una terrazza ( da condonare) sul mio cuore

 

 

« Messaggio #71. »

Tu hai bucato la mia vita

Post n°73 pubblicato il 04 Dicembre 2007 da jezabelll

 

Mi prendo una pausa.

.

Pensavo di riuscire a riprendermi in fretta

ma fatico a ricominciare a vivere

nel senso vero della parola.

Lui è ancora presente

nelle notti insonni

nei tragitti in macchina ad ascoltare musica

nei pomeriggi vuoti.

Pensavo che non fosse

così dentro al mio cuore

ma " pensavo" sbagliato.

.

Quante volte ho sbagliato

Quante cose ho sbagliato

.

.

 

.

Guardandomi negli occhi mi chiedevi: a cosa stai pensando?

A niente - ti rispondevo.

Io bugiarda!

Ti guardavo , fissavo nella mente ogni centimetro del tuo viso

per portarmelo dentro per sempre, e pensavo che nn sarei riuscita a farcela quando tu non ci saresti stato più.

Si ...

perchè io l'ho sempre saputo che prima o poi sarebbe finita.

Come ho sempre saputo che non sarei più tornata quella di prima

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/terrazza/trackback.php?msg=3703851

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
annalei
annalei il 06/12/07 alle 18:08 via WEB
il nostro cuore che ami o che soffra ci cambia ogni volta...sia l'amore che il dolore ci trasformano da come eravamo e quasi poi non ci riconosciamo nemmeno pi...e nonostante ci... si continua ad amare.. a sperare... a soffrire... un abbraccio immenso, cara amica mia!!! Paola
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.