Creato da mieledighiaccio il 30/06/2010

Sulle Labbra

titoli di coda

 

« il vento nel respirovivi e morti »

pennarello rosso

Post n°115 pubblicato il 16 Dicembre 2012 da mieledighiaccio





puoi scrivere se vuoi un nome lungo e storto
per chiamarmi ritrovarmi ricominciarmi

seduti sopra il cuscino
quasi fosse uno strumento di precisione
accordato con il primo vento che passa
stringiamo antiche alleanze
ma lo sguardo non mente la paura mai

slegami i polsi se vuoi
in ginocchio sui vetri rotti
un ghiaccio spesso rigato
in un piano che si inclina ed inghiotte
capovolge i ruoli
stravolgendo le rotte





 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

bluiceeemieledighiacciooltreL_aurafin_che_ci_sonovaleriasolainidesideria_io2009ONE3Aanimabilemassimopierleoniroberto.lambrodaunfiorepsicologiaforenseTheLastDayOfWintercustodeovest
 

ULTIMI COMMENTI

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31