Uomo, chi sei?

Sentimenti e vita di uomini

 

UNA BELLA CANZONE DI BAGLIONI

MAI PIU' COME TE
Basta un niente un nome una calligrafia
perché ogni cuore ha una memoria tutta sua
si vede sempre dove strappi via una pagina
come ti fissa una fotografia di ieri
la stagione delle piogge arriva qua
alla stazione della mia malinconia
e scende il tiepido acquazzone di una lacrima
sull'ultima tua voce che ho in segreteria

mai più come te
nessun'altra mai
perché dopo te
io sì che m'innamorai
sempre più di te
quanto tu non sai
e anche senza te
c'è qui la tua assenza ormai
che amo come te

chiudo gli occhi e faccio buio dentro me
e la mia mente è come il treno delle sei
con cui ritorna a casa la tua cara immagine
in un silenzio che non puoi far stare zitto

non è tanto questa fine tra noi due
ma quanto quelle sue rovine dietro me
e accanto ai passi con cui pesto ombre di nuvole
quando esco a buttar via gli avanzi di poesie

mai più come te
nessun'altra mai
perché dopo te
io sì che m'innamorai
sempre più di te
quanto fu non sai
e anche senza te
c'è qui la tua assenza ormai
che amo come te

e com'è sempre tardi per amare
e l'amore è la pena da scontare
per non volere stare soli
e meglio è amare e perdere
che vincere e non amare mai

mai più come te
nessun'altra mai
perché dopo te
io sì che m'innamorai
e sempre più di te
quanto tu non sai
e anche senza te
c'è qui la tua assenza ormai ma
mai più come te

e com'è sempre tardi per amare
e l'amore è la pena da scontare
per non volere stare soli
e meglio è amare e perdere
che vincere e non amore mai

mai più come te
nessun'altra mai
perché dopo te
io sì che m'innamorai
e sempre più di te
quanto tu non sai
e anche senza te
c'è qui la tua assenza ormai ma
mai più come te
 

E' QUEL CHE E'

E' QUEL CHE E'

E' assurdo
dice la ragione
E' quel che è
dice l'amore

 
E' infelicità
dice il calcolo
Non è altro che dolore
dice la paura
E' vano
dice il giudizio
E' quel che è
dice l'amore
 

E' ridicolo
dice l'orgoglio
E' avventato
dice la prudenza
E' impossibile
dice l'esperienza
E' quel che è
dice l'amore

(Erich Fried)

 


 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 4
 

 

WELCOME HOME

Post n°360 pubblicato il 13 Luglio 2013 da dufour_1950

 

Una lirica molto bella del progetto musicale 

Radical Face. Mi risuonava nella mente da giorni,

ho dovuto riascoltarla e farla diventare un post.  

E' la musica della pubblicità della Nikon.

La traduzione del testo non mi

sembra molto corretta, non ho trovato di meglio :

Il sonno non arriva
e quindi soffoco nel sole
e i giorni sfocano in uno solo
e i miei occhi canticchiano cose che non ho mai fatto

le lenzuola oscillano, appese al filo per stendere
come una fila di fantasmi catturati
sulla vecchia erba morta
non è stato mai abbastanza ma abbiamo fatto
del nostro meglio
bentornato a casa

delle navi stanno varando dal mio torace
alcune hanno dei nomi ma la maggior parte no
se tu ne trovi una, per favore fammi sapere
quale pezzo ho perso

guarisci le cicatrici che ho sulla schiena
non ho più bisogno di loro
tu puoi gettarle via o
mantenerle nei tuoi vasetti
sono arrivato a casa

tutti i miei incubi scappati dalla mia testa
sbarra la porta, per favore non farli rientrare
non avrei mai voluto lasciarti
adesso la mia testa sta scucendo le cuciture
e non so se posso

qui, sotto i miei polmoni,
sento i tuoi pollici premere nella mia pelle, di nuovo

 
 
 

Vogliono uccidere la cultura

Post n°359 pubblicato il 28 Maggio 2013 da dufour_1950

 

Ora viene tassata anche la musica, un Paese che si definisce

civile non può tassare oltre il dovuto la musica e qualsiasi

altra attività che riguardi la cultura.

Come segnala Confesercenti nel rapporto "balzelli d'Italia",

l'esercizio pubblico che diffonde musica deve corrispondere

i diritti non soltanto alla Siae ma anche alla SCF, poiché si tratta

di una forma di diffusione pubblica di brani musicali registrati.

Dove stiamo andando a finire?

 

 

Uno dei tanti esempi di come la musica appartenga all'uomo,

non uccidetela e soprattutto non tassatela!

Per l'esattezza : il video propone il brano " O Fortuna" dei

Carmina Burana, suonato all'aeroporto di Vienna. Una delle

tante iniziative musicali di Flash mob.

 
 
 

Una finestra sul passato

Post n°358 pubblicato il 24 Maggio 2013 da dufour_1950

 

Fausto Leali

Io camminerò

 

Fausto...un GRANDE

 
 
 

Son tornate le rondini

Post n°357 pubblicato il 07 Maggio 2013 da dufour_1950

 

Questa mattina di buon'ora sono andato sul balcone per godermi

l'inizio di una bella giornata di sole e l'aria tiepida. Lì ho udito uno

zinzulare intenso, ho alzato gli occhi e ho visto uno stormo di

rondini che compivano le loro acrobazie nell'aria.

Mi son detto " bentornate rondini ". Solitamente sono attese per il

giorno di San Benedetto, infatti il noto proverbio dice " per San

Benedetto una rondine torna al tetto". Quest'anno invece hanno

ritardato, segno che ancora non era tempo di spiccare il volo dalla

Nigeria, luogo in cui  emigrano a ottobre. Ho letto che sono circa

quattro milioni quelle che in primavera ritornano nel nostro Paese.

La rondine è simbolo di libertà, avventura e fedeltà, si perchè

ritorna sempre nello stesso luogo.

Inoltre la rondine è un bioindicatore : dov'è la sua presenza è

segno che c'è meno inquinamento e ci sono  meno pestidici.

Bentornate Rondini che con il vostro canto allietate le mie

giornate!

 

 

 
 
 

Oggi 23 aprile

Post n°356 pubblicato il 23 Aprile 2013 da dufour_1950

 

Il 23 aprile dell'anno 1597 alla presenza della regina Elisabetta I^

veniva rappresentata per la prima volta la commedia di William

Shakespeare " Le allegre comari di Windsor".

Il 23 aprile 1899 nasceva lo scrittore Vladimir Nabokov.

Aforima del giorno :

Cambiano i suonatori ma la musica è sempre la stessa.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: dufour_1950
Data di creazione: 25/03/2009
 

Le immagini presenti in questo blog
sono state prelevate nel web, quindi
se qualcuna fosse protetta da copyright
e il titolare del diritto non ne gradisse
l'esposizione, lo segnali e provvederò
a eliminarla.

Grazie.

 

PABLO NERUDA

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t'amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l'ombra e l'anima.

T'amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra.

T'amo senza sapere come, né quando, né da dove,
t'amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così ti amo perché non so amare altrimenti

che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

~ Pablo Neruda ~

Tratto da cento sonetti d'amore.

 

TRE MILIARDI DI PERSONE SULLA TERRA

 

TU NON HAI LASCIATO IL MIO CUORE

 

NON LASCIARMI AMORE MIO

 

PERCHE' TI AMO

Perché ti amo, di notte son venuto da te
così impetuoso e titubante
e tu non mi potrai più dimenticare
l'anima tua son venuto a rubare.

Ora lei e' mia - del tutto mi appartiene
nel male e nel bene,
dal mio impetuoso e ardito amare
nessun angelo ti potrà salvare.

Hermann Hesse

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

colasante.lucianoalda.vinciniamore_nelcuore1gi1959anna545steve5959dufour_1950ALMA.Hwinner167eneaberardigianmarco.reggianimasaniello333geompinosalinaroemanuelapatellivalentinalady
 

ULTIMI COMMENTI

ciao, č bello rileggerti...
Inviato da: animalshelter
il 22/07/2014 alle 17:01
 
Sapevo che Platone aveva dedicato il suo pensiero alla...
Inviato da: dufour_1950
il 30/05/2013 alle 12:54
 
...dimenticavo, clicca su "Felice giornata" :))
Inviato da: gabbianoinfuga
il 30/05/2013 alle 11:37
 
Felice giornata...
Inviato da: gabbianoinfuga
il 30/05/2013 alle 11:36
 
A quell'epoca eravamo ragazzi e non comprendavamo le...
Inviato da: dufour_1950
il 27/05/2013 alle 13:41
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom