sognando l' amore

chi cerca trova

 

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 12
 

immagine

 

 

immagine

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

arakenim76joeblack1963basthardOne1more470cercoilmiocentrobebbolinoedoardoanfossiil.Nomadeu.reale0nabuserlucillaandreadialbineaBaudelaire69grandanielelevrierodgl0ryuken77
 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

immagine

 

 

 

« Tutte per RubicondiUn mare da sogno »

Referendum virtuale

Post n°18 pubblicato il 24 Giugno 2010 da terremoto.nero

Se fossi stato un operaio della Fiat di Pomigliano avresti votato SI alla proposta della Fiat accettando le sue condizioni per salvaguardare il posto di lavoro oppure avresti votato NO per non piegarti a delle condizioni che alcuni definiscono anticostituzionali?

Esprimi il tuo commento ed il tuo voto se ti va....e grazie

Giovanna

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/urea/trackback.php?msg=8983657

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
levrierodgl0
levrierodgl0 il 24/06/10 alle 10:24 via WEB
Ciao Giovanna, avrei votato per il NO...un saluto Claudio
 
notos_notos
notos_notos il 24/06/10 alle 10:27 via WEB
NO...
 
sexyatomic
sexyatomic il 24/06/10 alle 10:41 via WEB
IO AVREI VOTATO PER IL SI PERCHE' COMUNQUE BISOGNA CAPIRE CHE LA FAMIGLIA BISOGNA PUR MANTENERLA IN QUALCHE MODO.CIAO
 
suor.monella
suor.monella il 24/06/10 alle 11:02 via WEB
clamorosamente NO
 
 
dolcissimagiusy
dolcissimagiusy il 25/06/10 alle 10:10 via WEB
come Sara,clamorosamente NO
 
gustavo.la.topa
gustavo.la.topa il 24/06/10 alle 11:08 via WEB
IL MIO VOTO E'.........SI ciao da gustavo
 
fascino.orientale
fascino.orientale il 24/06/10 alle 11:11 via WEB
NO grande quanto una casa
 
vivalecorna
vivalecorna il 24/06/10 alle 11:25 via WEB
è facile scrivere avrei votato NO se certe cose non le passi sulla tua pelle non ti rendi conto cosa vuol dire vivere con una famiglia a carico e senza lavoro.In quella situazione si deve votare SI costi quel che costi,,ciao manu
 
pesce.padulo
pesce.padulo il 24/06/10 alle 11:36 via WEB
SI
 
marcellina6
marcellina6 il 24/06/10 alle 12:07 via WEB
io avrei votato No perchè non ci si può piegare a delle pretese assurde quali il mancato diritto allo sciopero,la malattia o la diminuzione degli orari in pausa pranzo pena il licenziamento.E' assurdo.Ciao da marc
 
sanguemisto84
sanguemisto84 il 24/06/10 alle 14:17 via WEB
Il cuore avrebbe detto di votare no, ma la testa si. La realtà di pomigliano è difficile, come quella di tutta la provincia di Napoli. Votare no significava al 90% perdere il posto, e siccome non è che ci siano tante alternative alla fiat la gente ha votato si, perchè hanno le famiglie da mantenere. E' facile fare discorsi sui principi con la pancia piena. Purtroppo non c'è la certezza che questo sacrificio sia effettivamente servito a qualcosa perchè la fiat non ha ancora confermato la volontà effettiva di fare quegli investimenti, se cosi non fosse da operaio mi sentirei autorizzato a farne di ogni. Buona giornata.
 
 
terremoto.nero
terremoto.nero il 04/07/10 alle 11:34 via WEB
grazie per il commento,sanguemisto,molti effettivamente hanno dovuto scegliere tra il cuore che diceva no, dalla testa che diceva si Giovanna
 
doncialis
doncialis il 24/06/10 alle 15:07 via WEB
Scusa...ma tu dove vivi? a Milano?..ahhh...ecco..qui a Milano...le possibilità sono tantissime...se sei un idiota...diversamente sono infinite se sei poco poco in gamba!!!...io sono del Sud...e ti posso dire che avrei votato SI..SI convinto!!!...altrimenti devi fare le valigie e dimenticare la tua vita,la tua storia, i tuoi sogni...tutto!prova a farlo. Vai giu a vivere...poi ne riparliamo!!!ciao
 
 
terremoto.nero
terremoto.nero il 04/07/10 alle 11:36 via WEB
caro doncialis,si da il csaso che pur vivendo a Milano le mie origini sono meridionali e se sto facendo questo referendum virtuale è perchè mio fratello si trova in quella situazione....ciao Giovanna
 
venerelight
venerelight il 24/06/10 alle 19:00 via WEB
BISOGNAVA VOTARE PER IL SI e ripeto BISOGNAVA..anche se con l'amaro in bocca
 
bamboluccia
bamboluccia il 24/06/10 alle 19:37 via WEB
chi ha votato NO nella realtà è solo stato un pazzo che può rischiare di restare senza lavoro,pertanto il mio eventuale voto sarebbe stato SI
 
singlebona
singlebona il 25/06/10 alle 10:03 via WEB
per me è SI
 
redellabellavita
redellabellavita il 25/06/10 alle 12:23 via WEB
penso che si sarebbe dovuto votare SI
 
tregigabytedipisello
tregigabytedipisello il 25/06/10 alle 17:12 via WEB
SI per tantissimi motivi
 
direttore.del.cavolo
direttore.del.cavolo il 26/06/10 alle 19:10 via WEB
sempre e solo SI
 
CavalcaGabbiano
CavalcaGabbiano il 27/06/10 alle 01:40 via WEB
Io voglio portare la mia esperienza di rappresentante sindacale. Purtroppo hai tempi di oggi la situazione è critica, il datore di lavoro si avvale e ha la possibilità di cercarsi contratti al ribasso,con l'opzione di dettare legge anche in modo anticostituzionale. Faccio altresi notare che le aziende hanno percepito dallo stato un ingente somma di denaro per ampliare o sostenere l'azienda,cercando di dare la possibilità alle persone di poter lavorare.Nel momento in cui le aziende finisco i fondi statali(che non si sa dove vanno a finire)queste dichiarano lo stato di crisi lasciando l'italia e andando in polonia,romania,bulgaria dove possono risparmiare e incamerare piu guadagno.Ora mi chiedo: perche visto che l industrie escono dall'economia italiana lo stato non si fa rendere la cifra stanziata? Lo stato non dovrebbe piu permettergli il rientro in italia,perche non lo fanno? Lo stato stesso dovrebbe intervenire e trovare una soluzione! Premetto che le sigle sincali,o almeno il sindacato deve proteggere il lavoratore e le proprie famiglie!!Quindi cercare la via indolore per non farsi che succeda l'irreparabile. una bacione e speriamo bene!
 
 
terremoto.nero
terremoto.nero il 29/06/10 alle 17:37 via WEB
TI RINGRAZIO GABBIANO PER LA AVER RIPORTATO LA TUA PERSONALE ESPERIENZA LAVORATIVA SINDACALE
 
lussuriosa_mente
lussuriosa_mente il 27/06/10 alle 18:55 via WEB
ci sono circostanze,purtroppo,nelle quali bisogna calare la testa ed accettare anche delle proposte indecenti(in senso lavorativo).quindi avrei votato SI SANDRA
 
uomo.passione
uomo.passione il 30/06/10 alle 18:45 via WEB
D'istinto ti direi NO, ma bisogna trovarsi nella situazione. Il problema è la sponda politca che questi gaglioffi hanno a loro disposizione nell'arco parlamentare. Se non ci svegliamo si continuerà a tornare indietro sul fronte dei diritti. Di sicuro il rpoblema è mondiale, e andrebbe creata e applicata una normativa valida in tutto il pianeta...altrimenti bisogna tornare pienamente al protezionismo
 
sottoilsegnodileo
sottoilsegnodileo il 03/07/10 alle 06:48 via WEB
CIAO, IN GENERE, NEL LASCIARE IL MIO COMMENTO, MI RILEGGO QUELLO DEGLI ALTRI. QUESTA VOLTA SONO ANDATO DECISO NELLA RISPOSTA. IL MIO NO E' MOTIVATO DALLA MIA ORMAI COLLAUDATA ESPERIENZA, MA NON VOLENDO FARE LA CRONOLOGIA DEGLI AVVENIMENTI, NE CITO UNO SOLO: QUANDO CRAXI E SUCCSSIVAMENTE AMATO COMINCIARONO A LAV0RARE PER L' ELIMINAZIONE DELLA SCALA MOBILE E TANTI LAVORATORI, FORSE ANCHE IN BUONA FEDE, SI FECERO CONVINCERE A VOTARE NO AL REFERENDUM PROMOSSO DAL P.C.I., NONOSTANTE CHE LE SIRENE FILOGOVERNATIVE PROMETTESSERO DEI VANTAGGI, DA QUEL PRECISO ISTANTE LA CLASSE OPERAIA OPERAIA E LAVORATIVA NE STA PAGANDO AMARAMENTE LE CONSEGUENZE E NON SOLO DA UN PUNTO DI VISTA RETRIBUTIVO, MA ANCHE OCCUPAZIONALE. NON AGGIUNGO ALTRI COMMENTI E GRAZIE A TE, TERREMOTO, DI AVERMI DATO L' OPPORTUNITA' DI RICORDARE QUEL PERIODO, QUANDO, ESPONENTE DEL CONSIGLIO DI FABBRICA DI UNA NOTA DITTA DEL COMASCO, IMPEDII AD UN SINDACALISTA DELLA U.I.L. DI ENTRARE IN FABBRICA PER INVITARE I LAVORATORI A VOTARE PER IL SI. UN ABBRACCIO, ettore
 
 
terremoto.nero
terremoto.nero il 04/07/10 alle 11:30 via WEB
Ringrazio te, Ettore, per l'importante contributo che hai portato alla discussione nel ricordare quel periodo che hai trascorso e che ha molte similitudini con il presente,purtroppo.Un abbraccio,Giovanna
 
danup.dan
danup.dan il 04/07/10 alle 13:21 via WEB
Sono d'accordo con le ragioni del no, ma al referendum avrei votato sì. E' vero che l'accordo sopprime diritti sindacali conquistati al prezzo di grandi battaglie ma purtroppo bisogna fare i conti con la realtà, in un'area dove non esistono alternative di lavoro. La crisi economica non è ancora arrivata al suo culmine e gli effetti della disoccupazione si faranno sentire ancora pù drammaticamente nei prossimi mesi. La tutela del posto di lavoro è oggi la massima priorità, anche se - purtroppo - può significare la rinuncia a diritti legittimi. So che il ragionamento è doloroso ma credo che non esistano alternative, anche se sono consapevole che questo comporterà per i lavoratori grandi sacrifici. A tutti loro va il mio massimo rispetto e la più grande comprensione. Ma dietro di loro ci sono famiglie che hanno bisogno di vivere. Torneranno momenti nei quali si potranno rivendicare nuovi diritti e nuove condizioni di lavoro. Ma occorrerà aspettare che la crisi sia passata. Nell'era della globalizzazione - dove tutte le economie sono collegate tra loro - vale la teoria dei vasi comunicanti. Volenti o nolenti è questa la realtà. E oggi, lo ripeto, bisogna fare di tutto per tutelare i posti di lavoro. Ne va della sopravvivenza di intere famiglie e di giovani che hanno diritto a un futuro.
 
beppeANGELO
beppeANGELO il 22/07/10 alle 17:14 via WEB
...NON CEDO AI RICATTI =)) GIOVANNA...AVREI VOTATO NO...AMO LA LIBERTA' E L'INDIPENDENZA..AIUTO LE PERSONE A RAGGIUNGERLA...BACI..BEPPE
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: terremoto.nero
Data di creazione: 03/05/2006
 
 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 

immagine