Creato da da999 il 27/07/2005
racconti di un lungo camminare

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

tiziana.solianiluigi.barbieri0s.nuovasativdash2mario123nuvolainvolomariaciscomoira.sorzatosybarrettbaroloserenabaroloseAICHA27lillaolillaagenova57mikelone69locandadalton
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« piccoli ombrellimattine »

Brodo caldo

Post n°61 pubblicato il 14 Ottobre 2005 da da999

la pioggia
ha lasciato il passo al freddo.
improvvisamente.
le finestre ancora aperte di notte si sono chiuse, comparsa la coperta bl sul divano.
il freddo, improvviso, lascia i segni.
il naso arrossato.
la tosse.
essere un po malati, non poi cos male.
ci si coccola.
brodo, tisane.
piumone.
la settimana finita, ne finita un altra, le terre dell'ovest sono ancora vicine, radicate dentro.
i ritmi sono furibondi, non c' il tempo di fermarsi. di pensare.
La casa cerca un nuovo assetto rumori di martello, e mobili spostati.
Nelle orecchie il suono dei violoncelli.
una culla per il corpo stanco.
non tutte, solo alcune note, accendono qualcosa di potente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog