Incendio nella casa dell’aspirante Miss Italia Lucrezia Terenzi: la sorella salva tutti, muore il cane

Incendio casa Lucrezia Terenzi aspirante Miss Italia sorella salva cane muore foto 20 gennaio 2018_20220013Si era concluso come uno di quei giorni così belli, che si ricordano per tutta la vita: Lucrezia Terenzi, 18enne di Cerveteri, un paese vicino Roma, con il numero 76 aveva superato i casting nazionali per accedere alla prima finale di Miss Italia. Ma è bastato un cortocircuito in casa a trasformare quel momento magico in un incubo: giovedì sera scorso, terminate le selezioni, la giovane concorrente con la mamma sono partite dalla Capitale per raggiungere la loro abitazione di Trevignano, tirata su tutta di legno dentro al vivaio di famiglia.
Come racconta Simona Marchini, madre dell’aspirante miss, «per colpa di una lampada in salone andata in cortocircuito, la stanza ha preso fuoco. È solo grazie all’altra mia figlia che siamo vive. È stata lei infatti ad accorgersi di tutto e a svegliarci. Insieme, spaventate e con la casa ormai piena di fumo, siamo uscite di corsa, scalze e in pigiama, e abbiamo chiamato i Vigili del Fuoco. Ma le fiamme non hanno dato tregua e quando sono arrivati, non c’è stato più nulla da fare».
Lo stabile infatti era già distrutto e divorato dal fuoco, come anche l’automobile parcheggiata accanto. L’aspirante Miss è sconvolta, anche perché quella notte, per colpa del rogo, ha perso il suo dolcissimo cucciolo di bulldog francese, morto nel sonno. Aveva solo quattro mesi ed era il suo migliore amico. Dalla patron del concorso Patrizia Mirigliani arrivano parole di conforto: «Coraggio Lucrezia, Miss Italia è con te».

Incendio nella casa dell’aspirante Miss Italia Lucrezia Terenzi: la sorella salva tutti, muore il caneultima modifica: 2018-01-21T20:12:00+01:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.