Massimo Giletti, malore in diretta e trasmissione sospesa. “Forte influenza e febbre alta, portato in ospedale per precauzione”

C_2_articolo_3120157_upiFoto1FPaura in diretta. Massimo Giletti ha avuto un malore durante la trasmissione «Non è l’Arena» di questa sera.
Il giornalista, visibilmente affaticato, si è seduto su uno sgabello e poco dopo la trasmissione è stata sospesa.
“In onda con l’influenza” Massimo Giletti è andato in onda onda questa sera nella puntata di Non è l’Arena con una forte influenza. A precisarlo è lo stesso programma, dopo il malore avuto dal conduttore subito dopo l’intervista al ministro Marianna Madia. Il giornalista ha chiesto di sedersi prima di precisare di essere costretto ad interrompere la trasmissione. Le trasmissioni sono continuate con un blocco registrato di Non è l’Arena.
PORTATO IN OSPEDALE PER PRECAUZIONE Massimo Giletti è stato portato all’ospedale Umberto I di Roma dopo il malore accusato nel corso della puntata di Non è l’Arena. La decisione – fanno sapere da La7 – è stata presa solo per precauzione. Giletti ha iniziato la trasmissione con un forte attacco influenzale ed era indeciso fin dall’inizio sulla possibilità di condurre il programma. All’ultimo momento ha deciso comunque di provarci ma subito dopo l’intervista al ministro Marianna Madia ha deciso di fermarsi.

Massimo Giletti, malore in diretta e trasmissione sospesa. “Forte influenza e febbre alta, portato in ospedale per precauzione”ultima modifica: 2018-01-30T07:52:48+01:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.