#testdrive: auto elegante e compatta che si trasforma come il Dott.Jekyll in Mister Hyde

Proposta sugli altri miei IMG_0347 IMG_4953 IMG_48101 Brini Toniatti Morandini Girelli IMG_03441 IMG_0332 IMG_0338media per problemi tecnici, ora tocca a #charlieinauto

 

E ci avviciniamo all’auto testata n. 100 su #charlieinauto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma la nuova sorpresa sarà in rete domani

Bene, ora andiamo sul ‘fisso’, come si diceva negli anni ’90 anche per stringere su un argomento arrivando al nocciolo della questione. Che significa? Beh, le sorprese vanno centellinate, anche se questa sorpresa è già stata da me ‘spoilerata’, come si dice nel gergo teen ovvero svelata, su altri media. Capita che la disponibilità di spazi, l’occasione di far coincidere argomenti affini, aprano spazi dove la comunicazione, anzi, l’informazione che cerco di darvi nel modo più oggettivo, ma resa accattivante dalle escursioni in luoghi e siti ameni e a trovare le peculiarità del territorio, mi costringa ad anticipare quel percorso che abbiamo avviato assieme qui, quattro anni fa. Quando il mondo del blog stava decollando. E questa sede, questo sito, #charlieinauto, rispetta la sequenza cronologica dei miei test drive. Ovvero, il susseguirsi di auto che gli Uffici stampa delle Case mi affidano in prova. Auto, che ormai sono quasi 100. È evidente che è importante mantenere accesi i canali di informazione che ho aperto su Tuttorally in sintonia con il direttore, l’amico Stefano Cossetti, e sul periodico dell’ACI di Udine (ACU Full service). Così come la splendida finestra televisiva di FVG da scoprire, che riparte a breve ed è stata rallentata dall’adeguamento alle nuove tecnologie del Canale 13 sul digitale terrestre e sulla frequenza di La7 Azzurra, per salire alla qualità HD e 4K ed essere proposta in mezza Italia (si vede già oltre che nel FVG anche nel Veneto, in Lombardia, in Emilia Romagna, Toscana e Lazio, ma che ha una frequenza che per forza di cose è inferiore alla settimanalità di #charlieinauto, il blog sul quale è stata fondata questa fantastica serie di test drive. Fantastica, perché avete visto che abbiamo provato la prima purosangue italiana con propulsione ibrida dotata di 1000 CV tra benzina turbocompresso a 8 cilindri e tre motori elettrici: la Ferrari SF90 Stradale. E comunque, eravamo partiti poco più di 4 anni fa dalla mitica Fiat 124 Spider.

#charlieinauto2/217

 

#testdrive: auto elegante e compatta che si trasforma come il Dott.Jekyll in Mister Hydeultima modifica: 2021-04-16T17:32:26+02:00da charlieinauto

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.