Burioni contro Massimo Boldi: «Non fa ridere, i personaggi pubblici devono pesare le parole»

Il virologo Roberto Burioni contro Massimo Boldi: è successo davvero, dopo che l’attore – che da mesi sui social network si è schierato con i negazionisti del virus – in un post su Facebook aveva attaccato i «potenti del pianeta» che «ci mettono le mascherine per tapparci la bocca». In un post sul profilo di Medical Facts, Burioni lo attacca direttamente: «Non fa ridere – scrive a proposito di Boldi – Chi è un personaggio famoso e amato dal pubblico deve pesare con attenzione le parole su argomenti così importanti per la salute di tutti».

buroni

Boldi non aveva usato giri di parole per esprimere la sua contrarietà alle restrizioni, già da settimane: «Stiamo vivendo un mondo che non va per niente bene – aveva scritto – I potenti padroni del pianeta hanno dichiarato guerra a se stessi, non importa cosa è accaduto, non basta, vogliono terrorizzare il mondo ancor di più». «Il popolo ha paura – concludeva il post – teme la fine di un mondo a loro perfetto così come l’hanno conosciuto, non vogliono tapparsi la bocca con mascherine da Pecos Hill».

Burioni contro Massimo Boldi: «Non fa ridere, i personaggi pubblici devono pesare le parole»ultima modifica: 2020-08-24T13:35:25+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.