Int. imo: il nuovo must è la trasparenza preziosa

C_2_articolo_3056577_upiImageppTra i re. ggise. ni il push up cede il posto al “bralette”

l must assoluto della sed. uzio. ne è il vedo-non vedo. In primo piano, dunque, i preziosi giochi di trasparenze e di sovrapposizioni di tessuti diversi, tra pizzi, veli e materiali preziosi, o comunque di altissima qualità. E in materia di re. ggise. ni il push up cede il campo al bralette, più comodo e se. duce. nte. Sono queste le tendenze che emergono dalla fiera Immagine Italia & Co in corso a Firenze, in cui le aziende del settore presentano le novità dell’intimo 2017.

Il denominatore comune delle nuove proposte è l’altissima qualità dei materiali proposti, dal broccato ai tessuti damascati e agli intrecci. L’int. imo si colora di alta artigianalità, per una se. duzi. one che si fa preziosa anche grazie a lavorazioni innovative, tra cui i tagli laser e le incisioni. Per quanto riguarda le forme, invece, queste sono modellate in modo personalizzato sul corpo della donna che dovrà indossare il capo, sia che desideri essere soprattutto se. xy o che prediliga comodità e comfort. Del resto da tempo le aziende produttrici di int. imo sanno che le donne non sono disposte a rinunciare a nulla e vogliono essere insieme se. duce. nti, comode ed eleganti. La loro lingerie deve essere in grado di esaltare le loro forme, più che contenerle.

Una novità di un certo rilievo sta nella battuta d’arresto del push up, dopo molte stagioni di dominio incontrastato. Il nuovo must have è il re. ggise. no “bralette”, ovvero quel bra privo di ferretti e imbottiture di sostegno. E’ stato protagonista delle ultime passerelle e intravisto sotto le camicette delle modelle e delle vip di tutto il mondo. Tra i punti di forza del bralette c’è senz’altro la comodità, perché non stringe e non infastidisce; può essere anche molto se. duce. nte, impreziosito da pizzi e nastri. Si indossa anche a vista, facendolo spuntare da giacche e camicie, o indossandolo addirittura sopra i vestiti.

Anche le fantasie sono molteplici e multiformi: ci sono ricami audaci, stampe grafiche, decori floreali o minimal. Conquista sempre maggiori spazi il trend dell’athleisure, ovvero di quei capi pensati per lo sport, ma eleganti e indossabili anche fuori dalla palestra o dal campo sportivo, per garantire il massimo del benessere. Grande successo dunque per i materiali traspiranti, termoregolanti e tecnici da usare anche nella vita quotidiana Continua poi la ricerca sui nuovi filati bio, sulla rigenerazione di materiali e dei processi produttivi eco-friendly.

Un altro pezzo importante della moda-int. imo è il pigiama, specie in tessuti preziosi come seta e broccato. In passerella è stato promosso anche a capo da sera, come total look o in versione spezzata, con la casacca indossata sopra ai jeans o a un altro pantalone, e la parte sotto abbinata a magliette e camicie.

Int. imo: il nuovo must è la trasparenza preziosaultima modifica: 2017-02-13T18:25:49+01:00da sofia_sofia777

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.