Segreti del settore pornografico in più rapida crescita

Formalmente, questo è un business perfettamente legittimo

cam sex live

webcam interattive sono il settore in più rapida crescita dell’industria mondiale del porno.

In Romania, migliaia di donne lavorano come “cam girls” dagli studi e dalle loro case. Il mercato è attivo 24 ore, 7 giorni alla settimana. La maggior parte dei clienti provengono da Nord America e in Europa occidentale, riferisce BBC-His

Un leader in questo settore è il sito di LiveJasmin. “Studio 20” è la più grande società di franchising nel settore, con uffici nelle città colombiane di Cali, Budapest e Los Angeles.

Formalmente, questo è un business perfettamente legittimo. Il sito, che offre i servizi di circa 2000 modelli online, è visitato da 35 a 40 milioni di utenti ogni giorno.

Le ragazze che lavorano in uno studio osservano una normale giornata lavorativa di 8 ore. Così possono guadagnare fino a 4.000 euro al mese, ovvero quasi 10 volte di più dello stipendio medio in Romania. Il loro datore di lavoro, Studio 20, impiega così tanto, e il sito raddoppia fino a € 8.000 per ragazza o ragazzo al mese.

Non è un caso che il fatturato globale di questo settore ammonti a 2-3 miliardi di dollari all’anno.

I fotografi impiegati negli studi legali di solito lavorano in condizioni relativamente normali. Sono persino dotati di uno psicologo e di docenti che insegnano loro non solo come parlare, ma come muoversi e come comunicare con i clienti, quali sono i feticci. I modelli devono essere in grado di chattare normalmente con persone di paesi e culture molto diverse.

“Nella maggior parte dei casi questa è una conversazione, a volte un gioco di ruolo, e una piccola parte di esso è la nudità e la masturbazione”, spiega uno dei docenti alla BBC.

I soldi seri tentano anche il crimine organizzato. Non è possibile che i siti web siano online per garantire che i modelli non siano obbligati a scattare foto. Spesso, cadere in un tale sito è il primo passo verso il mercato degli schiavi del sesso.

Le ragazze che lavorano da casa ottengono di più perché hanno un contratto direttamente con il sito pornografico.

Uno di loro, lavorando sotto lo pseudonimo, Sandy Bell, ammette alla BBC di avere due studi superiori, e con la sua esibizione davanti alla cinepresa completa le sue entrate come designer d’interni.

Dice che non ha paura. Se uno dei clienti diventa aggressivo, può semplicemente spegnerlo o chiedere all’amministratore di disabilitare il suo indirizzo IP e quindi di interrompere il suo accesso ai servizi del sito.

La sua amica sa che lavora come una “ragazza di fronte a una telecamera”, ma i suoi genitori non ne hanno idea. Sandy Bell è una vittima? Lei dice che non lo è.

Tuttavia, la domanda è più complessa di quanto sembri. Non è importante solo se le donne vogliono fotografare le webcam sesso, ma anche i motivi per cui prendono questa decisione.

Anche se il crimine organizzato non è coinvolto e non c’è una coercizione diretta, le ragazze spesso agiscono sotto la pressione delle condizioni economiche dell’Europa orientale e dell’America latina, convincendosi di poter sempre rinunciare. In Romania, ad esempio, il 30% dei laureati non riesce a trovare lavoro.

E questa è anche un’industria ben pubblicizzata. Spesso, ci sono pubblicità nei campus universitari, o gli studenti ricevono messaggi diretti sui social network, offrendo, oltre al denaro, promesse di indipendenza e sviluppo, e persino bonus se la ragazza convince lei e le sue amiche a unirsi.

Segreti del settore pornografico in più rapida crescitaultima modifica: 2019-04-21T03:31:37+02:00da ragazzecamgratis

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.